IndyCar – Indianapolis 500, Day 1: I rookie al top

0

I protagonisti della prima giornata di prove libere per la 500 Miglia di Indianapolis sono stati i rookie. Josef Newgarden  e Bryan Clauson, compagni di squadra al Sarah Fisher Hartman Racing, hanno chiuso al primo ed al terzo posto alla fine delle 6 ore di prove in programma, mentre James Jakes ha chiuso al quarto posto. Il miglor tempo è stato di 40.8627 (354.382 kmh). Secondo tempo per JR Hildebrand, Rookie of the Year l’anno scorso. Tony Kanaan, a lungo il migliore coni motori Chevrolet prima di essere scavalcato da Hildebrand, ha completato la top 10. La giornata può essere considerate comunque abbastanza interlocutoria, con molti dei big che si sono risparmiati ed hanno effettuato pochi giri o non sono proprio scesi in pista, come I due piloti dell’Andretti Autosport James Hinchcliffe e Ryan Hunter – Reay. 26 piloti sono scesi in pista, con Sebastian Saavedra e Marco Andretti che hanno condiviso la vettura n.17 dell’AFS Racing/Andretti Autosport. Jean Alesi ha chiuso al 25° posto senza riuscire ad andare oltre le 210 mph che gli servivano per superare il Rookie Orientation Program. Primi giri coi nuovi motori per Oriol Servia (undicesimo con Chevrolet) e Alex Tagliani (diciannovesimo con la Honda). Il Team Penske è stato il primo a scendere in pista, con le tre vetture di Ryan Briscoe, Helio Castroneves e Will Power che hanno percorso un giro insieme in parata. Alla fine della giornata i tre hanno chiuso rispettivamente al sedicesimo, settimo e quattordicesimo posto.

Marco Strazzulla

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image