Moto GP: Colin Edwards vuole maggiore sviluppo sulla nuova gomma posteriore Michelin

0

edwards-test.jpg

Il pilota Tech 3, Colin Edwards, dice di non essere in corsa con la nuova gomma Michelin da 16 pollici posteriore fino a che ulteriori miglioramenti non saranno fatti.

Il texano ha ampiamente testato il pneumatico posteriore da 16 pollici durante l’inverno, con la Michelin concentrando una grande parte del suo sviluppo in alternativa alle favorite 16,5 pollici posteriori.

La fabbrica francese ha intensificato lo sviluppo sul profilo del pneumatico da 16 pollici, con i capi fiduciosi dell’aumento del margine di aderenza a pieno magra angolo sarà un vantaggio critico sulle 800cc.

Edwards, che ha sperimentato pneumatici posteriori da 16 pollici senza successo la scorsa stagione, ha detto a MCN: “È qualcosa a cui stiamo sicuramente guardando. Michelin mi ha detto che se devo fare una scelta adesso utileizzerei ancora il 16,5. Il 16 è molto buono, solo che non abbiamo fatto molti giri con esso quindi non voglio usarlo. Per quanto riguarda il potenziale forse è maggiore, ma ha bisogno di essere sviluppato. Non posso dire se sia molto meglio perché sto facendo i miei mihgliori giri finora in questo inverno sul 16,5 e correrò con questo poichè sono tre o quattro decimi più veloce col 16 “.

Edwards torna in pista questo fine settimana quando il penultimo test invernale inizierà a Jerez sabato 16 febbraio.

[ via motorcyclenews.com ]

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image