F1 – Force India: Accordo raggiunto con la Mercedes per la fornitura dei motori V6 turbo

0

La Force India ha esteso il contratto per la fornitura dei motori con la Mercedes iniziato dal 2009, la quale dal 2014 equipaggerà le vetture di Vijay Mallya con i nuovissimi V6 turbo.

L’accordo prevede da parte della Mercedes anche la fornitura del cambio, dei sistemi idraulici e del sistema ERS.

Dietro a questa  partneship, ha giocato un ruolo importante l’esito della sfida tra il motorista tedesco e la Ferrari, che entrambi volevano candidare i propi piloti, Adrian Sutil per la Mercedes e Jules Bianchi per la Ferrari, per un sedile in Force India.

Ma a quanto pare la casa della “Stella a tre punte” ha avuto la meglio sul “Cavallino rampante”  tanto da riuscire a far ritornare al volante e in F1 Adrian Sutil.

Così commenta il boss del team indiano Vijay Mallya:

“Il nuovo accordo con Mercedes-Benz per i prossimi anni è il più significativo nella storia della nostra squadra. Con i nuovi regolamenti 2014 in materia di motori, non posso pensare ad un partner migliore. Questo ci dà una stabilità a lungo termine, base per proseguire il cammino verso le prime posizioni della griglia”.

Anche il Direttore della Mercedes motorsport Toto Wolff , esprime la sua soddisfazione per l’accordo raggiunto:

“La Force India è stata la nostra prima vera squadra cleitne in F1, dal 2009, e siamo felici di aver prolungato il contratto con loro, permettendoci di avere anche un valore eccellente in termini di bilanciamento tra prestazioni e costi. La speranza è che Mercedes-Benz e Sahara Force India possano lavorare insieme per l’intero ciclo vitale della nuova generazione di motori”.

 

Bartolomeo De Stefano

 

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image