A1Gp – Gara 2 – Jani vince e allunga

0

sui-s4-car2

Piccione scatta dalla pole position seguito da Jani che agguanta il secondo posto partendo dalla quinta posizione. Non conclude neanche il primo giro l’irlanda con Adam Carrol tamponato dal malese Fauzy e spedito sulla sabbia. Successivamente Fauzy si ritroverà a battagliare con il neo zelandese Bamber, con una vettura lenta che lascia scappare i primi e frena il gruppo. Un altro errore di Fauzy, fotocopia del primo, spedisce anche Bamber nella sabbia. Si ritirano anche Duran per uscita di pista e Prost per problemi tecnici. All’apertura della corsia box per effettuare i pit stop l’australiano John Martin fatica a ripartire a causa dell’errato posizionamento sulla piazzola della vettura del box antistante, situazione già vista nella gara sprint. Piccione effettua un pit stop non impeccabile e Jani lo supera con una sosta ai box perfetta. L’idolo di casa Zaugg è costretto al ritiro dopo aver raggiunto lentamente i box per guasto meccanico. Strepitosa la gara di Morad e Zahir Alì, quest’ultimo al debutto assoluto, che partiti dal fondo si portano nella top ten. Guimaraes prende la seconda posizione grazie ad un errore di Piccione. Dopo le seconde soste si accende la battaglia tra karthikeyan che cerca in tutti i modi di superare Piscopo, ma il romano è bravo a non farsi intimidire inducendo l’indiano a commettere due errori fotocopia nella stessa curva, preservando il decimo posto finale.

Ordine di arrivo.

1 – Sui – Neel Jani – 40 giri 1.02’24″617
2 – Bra – Felipe Guimaraes – 13″176
3 – Mon – Clivio Piccione – 14″193
4 – Ola – Jeroen Bleekemolen – 17″024
5 – Por – Filipe Albuquerque – 17″995
6 – Leb – Daniel Morad – 31″210
7 – GB – Danny Watts – 34″328
8 – USA – Marco Andretti – 59″000
9 – Ind – Zahir Ali – 1’03″995
10 – Ita – Edoardo Piscopo – 1’04″856
11 – Ger – Michael Ammermuller – 1’08″603
12 – Ind – Narain Karthikeyan – 1’09″150
13 – Aus – John Martin – 1’20″545

Ritirati
0 giri – Irlanda – Adam Carroll
3 giri – Messico – Salvador Duran
3 giri – Francia – Nicolas Prost
3 giri – Nuova Zelanda – Earl Bamber
15 giri – Sud Africa – Adrian Zaugg
17 giri – Malesia – Fairuz Fauzy
22 giri – Cina – Ho Pin Tung

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image