F2 – Spa, gara 2 – Hegewald raddoppia, rimonte beffarde per gli italiani

0

deh0928ju32

Come Wickens a Valencia, Hegewald ha fatto il pieno a Spa portando a casa due vittorie pesanti. Partito nuovamente dalla pole, il tedesco ha compiuto una fotocopia della gara di ieri, staccando abbondantemente l’inseguitore Soucek e concludendo in solitaria.

La gara non ha praticamente avuto grossi colpi di scena, con la vettura di Ebrahim ferma nel giro di ricognizione e spinta ai box da dove è ripartito. Alla staccata della Source, Hegewald s’involava davanti a Soucek. Terzo Wickens, mentre dietro Alex Brundle in quarta posizione viene superato da Pavlovic. Alla staccata della Combes entrano in contatto Palmer e Clarke, che sono costretti al ritiro. Da qui in avanti la gara avrà un andamento regolare e privo di emozioni.

Al quarto giro l’arrembante Sanchez tampona Surtees alla salita dell’Eau Rouge. Entrambi i piloti che lottavano per posizioni di rincalzo sono costretti al ritiro, con Sanchez che nonostante l’ala anteriore distrutta riesce a proseguire per alcuni giri.

Gli italiani, sfortunati nelle qualifiche, hanno compiuto rabbiose rimonte, ma sono stati beffati dal non essere entrati nei punti. Bortolotti infatti ha ottenuto due noni posti a Spa dopo essere partito dal fondo dello schieramento, con rimonte eclatanti. Risultato: zero punti e perdita della leadership di campionato. Piscopo e De Marco poi, hanno combattuto coi problemi tecnici e l’affinamento della vettura. Al termine si registra undicesimo De Marco e quattordicesimo Piscopo. Segue Gandolfi fanalino di coda.

Il campionato vede ora Soucek al comando con 28 punti, secondo Wickens a 26, Jousse a 25, hegewald a 22 e Bortolotti a 21.

Spa, gara 2

1 – Tobias Hegewald – 15 giri 33’04″856
2 – Andy Soucek – 6″855
3 – Robert Wickens – 8″878
4 – Milos Pavlovic – 14″977
5 – Alex Brundle – 17″638
6 – Julien Jousse – 18″158
7 – Kazimieras Vasiliauskas – 19″601
8 – Mikhail Aleshin – 20″451
9 – Mirko Bortolotti – 21″111
10 – Carlos Iaconelli – 27″803
11 – Nicola De Marco – 29″911
12 – Sebastian Hohenthal – 37″199
13 – Natacha Gachnang – 43″046
14 – Edoardo Piscopo – 43″546
15 – Henri Karjalainen – 44″082
16 – Jens Hoing – 50″628
17 – Pietro Gandolfi – 1’04″634

Ritirati
11° giro – German Sanchez
8° giro – Philipp Eng
4° giro – Henry Surtees
4° giro – Armaan Ebrahim
0 giri – Joylon Palmer
0 giri – Jack Clarke

Il campionato
1.Soucek 28; 2.Wickens 26; 3.Jousse 25; 4.Hegewald 22; 5.Bortolotti 21; 6.Aleshin, Pavlovic 17; 8.Eng 12; 9.De Marco, Piscopo 10

Marco Borgo

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image