Formula Uno – Ufficiale: Button in McLaren

Formula Uno – Ufficiale: Button in McLaren

Button

Ora è ufficiale, Jenson Button ha firmato per la McLaren ed affiancherà il connazionale Lewis Hamilton in team tutto inglese.

Il campione del mondo 2009 lascerà quindi la squadra di Ross Brawn, principale artefice della splendida stagione di Button conclusasi con la conquista del Mondiale Piloti e la vittoria del Costruttori, anche grazie all’apporto di Rubens Barrichello per la scuderia inglese più famosa e gloriosa della F1.

“E’ sempre una decisione difficile lasciare la squadra in cui hai passato tantissimi anni” –dichiara Button – “Ma la vita è una sfida e la cosa più importante è sfidare sé stessi.”

“Quindi, sebbene abbia vinto il mondiale con la Brawn Gp lo scorso anno, e non lo dimenticherò mai, sono sempre stato categorico sulla volontà di affrontare nuove sfide, per questo ho deciso di firmare per la Vodafone McLaren Mercedes.”

“Non posso fare a meno di essere affascinato dalla storia di questo glorioso team. La McLaren fa parte dei grandi nomi dello sport mondiale, così come i risultati raggiunti ed i grandissimi piloti che l’hanno guidata: Emerson Fittipaldi, James Hunt, Niki Lauda, Alain Prost, Ayrton Senna, Mika Hakkinen e naturalmente il mio nuovo compagno di squadra Lewis Hamilton. Seguivo la McLaren fin da bambino, ed è incredibile essere finalmente un pilota McLaren.

Vincenzo Carlesimo

Condividi:

Vincenzo Carlesimo

1 commento finora

Donato Laganà Scritto il18:11 - 18 Novembre 2009

E’ una scelta che proprio non riesco a condividere. La Mclaren sarà anche una scuderia piena di storia e fascino ma Hamilton non è Barrichello e la Brawn che lascia, l’anno prossimo sarà il team ufficiale Mercedes. Vero che McLaren e Mercedes hanno un vincolo contrattuale per cui dovrebbero essere allo stesso livello…ma sono abbastanza perplesso al riguardo.

Che abbia vinto la scelta di avere il conto in banca pieno!? :lol::lol:

Lascia un commento