WRC – Messico Day 2, Mostruoso Loeb la gara è già in archivio

0

Una spanna sopra tutti gli altri, come non succedeva da tempo. Sebastien Loeb è tornato e in una sola giornata recupera il distacco dalla vetta chiudendo i conti del Rally del Messico, seconda prova del Mondiale Rally 2010. Dopo una prima tappa corsa in attesa, e chiusa al terzo posto dietro ai colleghi Citroen Solberg e Ogier, l’extraterrestre ha tirato fuori prestazioni disumane asfaltando la concorrenza. Partito con quasi 30 secondi di distacco da Petter Solberg, il francese ha conquistato, con ampi margini, la bellezza di 8 speciali sulle in programma nella seconda giornata del rally messicano, lasciando ad Ogier solamente la prova spettacolo di fine tappa. Il risultato? Un solco in classifica di un minuto impossibile da colmare nelle ultime 4 prove dai pur bravissimi Solberg e Ogier, ai quali non rimarrà che combattere per la piazza d’onore. Battaglia questa che si preannuncia tesissima dato il minimo distacco tra i due di soli 3 secondi a favore dell’ex -campione del mondo.

Continua invece l’agonia Ford: gli ufficiali Latvala e Hirvonen occupano rispettivamente il quarto e quinto posto, a due minuti da Loeb. Per la M-Sport è una mazzata tremenda dopo che la vittoria in Svezia gli aveva illusi di poter giocarsela alla pari nel resto della stagione ma così, a meno di clamorose evoluzioni, peraltro vietate, alla Focus non sarà. E in casa Ford devono ringraziare l’incidente di Dani Sordo, avvenuto sulla tremenda prima prova di giornata nella quale si sono fermati anche Wilson e Ken Block, che ha permesso perlomeno ai due finlandesi di conquistare una posizione in classifica. E un’altra di posizione la lascerà verosimilmente domani Latvala al suo compagno, permettendo così ad Hirvonen di limitare i danni in classifica generale.

A completare la Top Ten ci pensano altri due piloti Ford, i privati Henning Solberg e Federico Villagra, ed i protagonisti degli altri due “mundialiti” FIA. Sono Martin Prokop e Xavi Pons, divisi da soli 4 secondi ed in lotta per la S2000 CUP, e Armindo Araujo leadere del Mondiale Produzione.

Oggi in Messico, e nella serata italiana causa fuso orario, in programma l’ultima tappa con 4 prove speciali da completare.

William Marzi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image