WSR – Jerez, test – Secondo giorno all’insegna di Eric Vergne

WSR – Jerez, test – Secondo giorno all’insegna di Eric Vergne

E’ andata in scena ieri sul tracciato di Jerez la seconda giornata di test della World Series by Renault, anche se l’attenzione era tutta catalizzata dal GP e dalla GP2 in Bahrein. L’intera giornata è stata ad appannaggio di Eric Vergne, che in entrambi i turni ha primeggiato sul tracciato spagnolo. Si sono aggiunti alla compagnia Pastor Maldonado e Brendon Hartley, quest’ultimo proveniente proprio dal Bahrein dove ricopriva il ruolo di terzo pilota Red Bull.

Nella sessione del mattino si sono registrati i tempi migliori, con Vergne al comando con il tempo di 1’29.212. Secondo miglior tempo per Berthon, seguito dall’italiano Daniel Zampieri. Cambio di ritmo per Mikhail Aleshin che si riporta a ridosso dei primi, precedendo il duo Comtec Mansell-Coletti. Nella top ten anche l’altro italiano, Federico Leo. Prosegue bene l’apprendistato di Buller, mentre deludono Leal, Salaquarda, Nebilitsky, Maldonado e Hartley.

Nella sessione del pomeriggio i tempi sul giro sono stati leggermente più alti che in mattinata, ma in testa alla classifica si riconferma Eric Vergne con 1’29.571. Si è dovuto invece accontentare del secondo posto Stefano Coletti, ad un solo centesimo dal leader. Continua a migliorare aleshin, mentre Berthon paga un paio di posizioni, rimanendo però entrambi tra i primissimi. Ottimo il salto in avanti di Nebilitsky, mentre Hartley dodicesimo, recupera. Non hanno girato nel pomeriggio Zampieri, Maldonado e Salaquarda.

Domenica 14 marzo 2010, 3° turno

1 – Jean Eric Vergne – SG – 1’29″212 – 42 giri.
2 – Nathanael Berthon – Draco – 1’29″525 – 11
3 – Daniel Zampieri – Pons – 1’29″599 – 21
4 – Mikhail Aleshin – Carlin – 1’29″644 – 19
5 – Greg Mansell – Comtec – 1’29″826 – 27
6 – Stefano Coletti – Comtec – 1’29″923 – 23
7 – Federico Leo – Pons – 1’29″940 – 20
8 – Nelson Panciatici – Junior Lotus – 1’29″969 – 25.
9 – William Buller – Fortec – 1’29″970 – 13
10 – Sten Pentus – Fortec – 1’30″050 – 29
11 – Walter Grubmuller – P1 – 1’30″170 – 26
12 – Keisuke Kunimoto – Epsilon Euskadi – 1’30″208 – 21
13 – Alexander Sims – Carlin – 1’30″222 – 17
14 – Victor Garcia – KMP – 1’30″228 – 29
15 – Julian Leal – Draco – 1’30″234 – 26.
16 – Sergio Canamasas – ISR – 1’30″285 – 26
17 – Anton Nebilitskiy – KMP – 1’30″733 – 25
18 – Jan Charouz – P1 – 1’31″278 – 23
19 – Pastor Maldonado – SG – 1’31″431 – 16
20 – Filip Salaquarda – ISR – 1’32″067 – 4
21 – Daniil Move – Junior Lotus – 1’32″225 – 43
22 – Julien Jousse – Tech 1 – 1’32″233 – 27.
23 – Brendon Hartley – Tech 1 – 1’33″478 – 15

Domenica 14 marzo 2010, 4° turno

1 – Jean Eric Vergne – SG – 1’29″571 – 55 giri.
2 – Stefano Coletti – Comtec – 1’29″584 – 32
3 – Mikhail Aleshin – Carlin – 1’29″920 – 27
4 – Nathanael Berthon – Draco – 1’29″937 – 25
5 – Anton Nebilitskiy – KMP – 1’30″268 – 21
6 – Sten Pentus – Fortec – 1’30″283 – 32
7 – William Buller – Fortec – 1’30″287 – 45
8 – Nelson Panciatici – Junior Lotus – 1’30″361 – 23.
9 – Sergio Canamasas – ISR – 1’30″397 – 38
10 – Walter Grubmuller – P1 – 1’30″402 – 38
11 – Alexander Sims – Carlin – 1’30″659 – 43
12 – Brendon Hartley – Tech 1 – 1’30″701 – 36
13 – Greg Mansell – Comtec – 1’30″986 – 36
14 – Victor Garcia – KMP – 1’31″077 – 28
15 – Jan Charouz – P1 – 1’31″117 – 33.
16 – Daniil Move – Junior Lotus – 1’31″251 – 31
17 – Keisuke Kunimoto – Epsilon Euskadi – 1’31″326 – 16
18 – Julien Jousse – Tech 1 – 1’31″878 – 40
19 – Julian Leal – Draco – 1’32″338 – 15
20 – Federico Leo – Pons – 1’33″313 – 15

Marco Borgo

Condividi:

Marco Borgo

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un commento