Category: World Series Renault 3.5

WSR – Test Le Castellet, Day 2: Da Costa e Vandoorne si invertono i ruoli

MOTORSPORT - TESTS WORLD SERIES BY RENAULT 2013 - FORMULE RENAULT 3.5 - LE CASTELLET - PAUL RICARD (FRA) - 04 TO 07/03/2013 - PHOTO : GREGORY LENORMAND / DPPI -03 DA COSTA ANTONIO FELIX - (POR) /ARDEN CATHERAM - ACTION

a cura di Marco Borgo

Nella seconda giornata di test della World Series by Renault sul circuito francese di Le Castellet Antonio Felix Da Costa passa a condurre la classifica relegando al secondo posto l’esordiente Stoffel Vandoorne dopo che nella giornata di ieri la situazione era esattamente all’opposto. Il campione 2012 dell’Eurocup Formula Renault 2.0 ha rimediato oggi quasi sei decimi di distacco dal pilota portoghese seguito dalla Red Bull, e visto il ritmo che ha impresso dal suo arrivo l’anno passato a stagione inoltrata, c’è da giurare che Da Costa sarà davvero il pretendente ideale per il titolo 2013.

Con la pista bagnata che si andava asciugando nel pomeriggio i migliori responsi cronometrici si sono registrati nella seconda sessione. Al terzo posto ha chiuso Arthur Pic, che rispetto a ieri ha scalato la classifica classificandosi davanti a Kevin Magnussen e Sam Bird. Nella top ten anche oggi entrambi i piloti Draco, mentre anche Jazeman Jaafar ha recuperato posizioni. Nel team italiano Zeta corse, Daniel Zampieri e Nick Yelloly si sono alternati alla guida della seconda vettura mentre l’altra era riservata a Mihai Marinescu.

Test Le Castellet, Day 2

1. Antonio Felix Da Costa – Arden Caterham – 1’46.425
2. Stoffel Vandoorne – Fortec – 0.582
3. Arthur Pic – AV Formula – 0.709
4. Kevin Magnussen – DAMS – 0.759
5. Sam Bird – ISR – 0.853
6. Marco Sorensen – Lotus – 0.950
7. Nico Muller – Draco – 0.968
8. André Negrao – Draco – 1.072
9. Norman Nato – DAMS – 1.225
10. Lucas Foresti – Comtec – 1.230
11. Jazeman Jaafar – Carlin – 1.308
12. Sergey Sirotkin – ISR – 1.539
13. Daniil Move – Comtec – 1.584
14. Nigel Melker – Tech1 racing – 1.597
15. Pietro Fantin – Arden Caterham – 1.674
16. Zoel Amberg – Pons – 1.692
17. Carlos Huertas – Carlin – 1.700
18. Oliver Webb – Fortec – 1.717
19. Will Stevens – P1 Motorsport – 1.956
20. Mikhail Aleshin – Tech1 racing – 1.967
21. Daniel Zampieri – Zeta corse – 1.969 (pomeriggio)
22. Nikolay Martsenko – Pons – 1.980
23. Matias Laine – P1 Motorsport – 2.129
24. Marlon stockinger – Lotus – 2.498
25. Yann Cunha – AV Formula – 3.407
26. Mihai Marinescu – Zeta corse – 3.519
27. Nick Yelloly – Zeta corse – 20.994 (mattino)

WSR – Test Le Castellet, Day 1: Vandoorne rimane al comando

MOTORSPORT -  WORLD SERIES RENAULT 2013  - TESTS MOTORLAND ARAGON (ESP) - 22 TO 23/02/2013 - PHOTO: Lorenzo CharlezStoffel Vandoorne / Fortec Motorsports

a cura di Marco Borgo

Classifica “congelata” dopo i test di Alcañiz della scorsa settimana, con Stoffel Vandoorne che anche al circuito del Paul Ricard rimane saldamente al comando della classifica dei test invernali così come aveva già fatto registrare nella prima sessione di test in Spagna, poi sospesa per neve e ghiaccio. Il belga ha avuto la meglio sul portoghese Antonio Felix Da Costa per soli 28 millesimi, e questo getta già le basi su quella che dovrebbe essere la lotta per il titolo 2013 della World Series by Renault.

Terzo tempo per Will Stevens, ex protetto Honda ora in forza al team P1 Motorsport. Dietro al britannico ha chiuso Marco Sorensen del team Lotus, seguito dalla coppia del Draco racing Nico Muller-André Negrao. Tra i primi dieci figurano anche Kevin Magnussen, anch’egli atteso protagonista della stagione 2013, e Nick Yelloly, già annunciato in GP3 ma presente con la new entry Zeta corse per proseguire il lavoro di sviluppo vettura.

Fuori invece dai primi dieci l’accoppiata russa Sergey Sirotkin e Mikhail Aleshin, quest’ultimo già campione nel 2010 della categoria cadetta di casa Renault Sport. Fondo classifica per Sam Bird, che ha percorso pochi giri, e Arthur Pic, fratello minore del pilota di F1 Charles Pic.

Test Le Castellet, Day 1

1. Stoffel Vandoorne – Fortec Motorsport – 1’46.745
2. Antonio Felix Da Costa – Arden Caterham – 0.028
3. Will Stevens – P1 Motorsport – 0.198
4. Marco Sorensen – Lotus – 0.234
5. Nico Muller – Draco – 0.440
6. André Negrao – Draco – 0.495
7. Kevin Magnussen – DAMS – 0.536
8. Nick Yelloly – Zeta corse – 0.839
9. Carlos Huertas – Carlin – 0.939
10. Nikolay Martsenko – Pons – 0.960
11. Lucas Foresti – Comtec – 0.993
12. Sergey Sirotkin – ISR – 1.030
13. Mikhail Aleshin – Tech1 racing – 1.244
14. Oliver Webb – Fortec Motorsport – 1.276
15. Norma Nato – DAMS – 1.382
16. Zoel Amberg – Pons – 1.433
17. Daniil Move – Comtec – 1.457
18. Marlon Stockinger – Lotus – 1.562
19. Matias Laine – P1 Motorsport – 1.627
20. Pietro Fantin – Arden Caterham – 1.694
21. Jazeman Jaafar – Carlin – 1.695
22. Yann Cunha – AV Formula – 2.466
23. Nigel Melker – Tech1 racing – 2.958
24. Sam Bird – ISR – 3.033
25. Mihai Marinescu – Zeta corse – 3.475
26. Arthur Pic – AV Formula – 13.143

WSR – Test Alcañiz, Day 2: test cancellati per neve e ghiaccio in pista

4aba8bcecaacd1a950df6199480ff3cb

a cura di Marco Borgo

La seconda giornata di test sul circuito spagnolo di Alcañiz è stata ufficialmente cancellata a causa della neve caduta nella notte e del ghiaccio che si è formato lungo la pista. Non sussistendo quindi le condizioni minime di sicurezza, gli organizzatori hanno bloccato le vetture ai box, dichiarando conclusa la prima sessione di test invernali al Motorland Aragon. Appuntamento ora l’8 e 9 marzo al Paul Ricard.

WSR – Test Alcañiz, Day 1: Ed è subito Vandoorne

421563_10151452649944855_1290995113_n

a cura di Marco Borgo

La stagione 2013 della World Series by Renault impegnata sul circuito del Motorland Aragon di Alcañiz per i test invernali (nel vero senso della parola, visto che questa mattina c’era neve e ghiaccio in pista, ndr) si è aperta ieri nel segno del debuttante Stoffel Vandoorne. Il belga, campione uscente dell’Eurocup Renault 2.0 ha subito impressionato nella categoria maggiore, siglando il miglior tempo di giornata con la pista che mano a mano si andava asciugando.

Il nuovo protetto del McLaren Young Driver Program ha relegato in seconda posizione un mastino come Antonio Felix Da Costa, il portoghese del programma Red Bull che si è lasciato alle spalle un 2012 da urlo dopo aver trionfato a novembre in quel di Macao.

Terzo posto per il russo Daniil Move, che porta la prima delle due vetture del team Comtec nella parte alta della classifica. In quarta posizione ha chiuso lo svizzero Nico Muller del team italiano Draco. Subito dietro ai due si è piazzato Will Stevens, ex pilota del programma Honda, davanti alla seconda vettura del team Draco, quella guidatata da André Negrao.

Un po’ lontanti dalle loro posizioni usuali le vetture dei team Carlin (20° Jaafar, 25° Huertas) e Tech1 (19° Mikhail ALeshin, 21° Nigel Melker). Le prove libere dei team proseguiranno anche nella giornata di oggi sul circuito spagnolo, per lasciare spazio poi alle vetture della Formula Renault 2.0 nelle giornate di sabato e domenica.

Test Alcañiz, Day 1

1. Stoffel Vandoorne – Fortec – 1’39.913
2. Antonio Felix Da Costa – Arden Caterham – 0.142
3. Daniil Move – Comtec – 0.155
4. Nico Muller – Draco – 0.249
5. Will Stevens – P1 – 0.412
6. André Negrao – Draco – 0.485
7. Pietro Fantin – Arden caterham – 0.811
8. Matias Laine – P1 – 0.818
9. Tom Dillmann – ISR – 0.821
10. Norman Nato – DAMS – 0.821
11. Sergey Sirotkin – ISR – 1.123
12. Marco Sorensen – Lotus – 1.176
13. Marlon Stockinger – Lotus – 1.207
14. Nikolay Martsenko – Pons – 1.261
15. Zoel Amberg – Pons – 1.263
16. Kevin Magnussen – DAMS – 1.323
17. Oliver Webb – Fortec – 1.407
18. Lucas Foresti – Comtec – 1.448
19. Mikhail Aleshin – Tech1 – 1.547
20. Jazeman Jaafar – Carlin – 1.583
21. Nigel Melker – Tech1 – 1.839
22. Mihai Marinescu – Zeta corse – 2.654
23. Arthur Pic – AV Formula – 2.877
24. Yann Cunha – AV Formula – 3.027
25. Carlos Huertas – Carlin – 3.364
26. Daniel Zampieri – Zeta corse – 3.391

WSR – Daniil Move e Lucas Foresti i piloti del Comtec racing

Comtec01_715

a cura di Marco Borgo

Altri due sedili della World series by Renault sono stati occupati per la stagione 2013. Il team inglese Comtec racing infatti ha annunciato la sua line-up composta dal veterano Daniil Move e dal brasiliano Lucas Foresti. Per il primo si tratta della settima stagione nella categoria Renault, ed il russo non ha nascosto la sua voglia di “puntare in alto”. Foresti invece metterà a frutto quanto imparato nella sua prima stagione trascorsa l’anno passato con DAMS.

Cominciano oggi i test invernali 2013, che vedranno impegnati squadre e piloti sul circuito spagnolo di Alcañiz.

Entry list provvisoria

Arden: Antonio Felix Da Costa – Pietro Fantin
AV Formula: Arthur Pic – Yann Cunha
Carlin: Jazeman Jaafar – Carlos Huertas
Comtec: Daniil Move – Lucas Foresti
DAMS: Norman Nato -Kevin Magnussen
Draco: Nico Muller – ???
Fortec: Stoffel Vandoorne – Oliver Webb
ISR: Sergey Sirotkin – ???
Lotus: Marco Sorensen – Marlon Stockinger
P1: Will Stevens – Matias Laine
Pons: Zoel AMberg – Nikolay Martsenko
Tech1: Nigel Melker – Mikhail Aleshin
Zeta: ??? – ???

WSR – Stoffel Vandoorne entra nel programma giovani piloti McLaren

120715_vandoorneStoffel02

a cura di Marco Borgo

Il campione 2012 dell’Eurocup di Formula Renault 2.0, Stoffel Vandoorne, è entrato nel prestigioso McLaren Young Driver Program.

Il belga, successore di Robin Frijns nell’albo d’oro della categoria cadetta di casa renault sta seguendo passo passo le orme dell’olandese, dapprima siglando il contrato con il team Fortec per essere al via della World Series by Renault 2013, poi per essersi legato ad un team di F1.

Vandoorne farà così compagnia a Kevin Magnussen, altro esponente del team inglese anch’egli al via della World Series by Renault. Ancora una volta dunque i top team di F1 puntano la loro attenzione al vivaio della WSR per raccogliere nuovi talenti (vedi Red Bull e Ferrari), mentre lasciano che  siano i team di seconda fascia a pescare piloti (paganti, ndr) dalla GP2.

WSR – Il team Lotus annuncia Marlon stockinger e Marco Sorensen

MOTORSPORT - TESTS FR 3.5L WORLD SERIES RENAULT 2012  - LE CASTELLET (FRA) - 14/03 TO 16/03/2012 - PHOTO : GREGORY LENORMAND / DPPI - 11 LOTUS (CZE) Richie STANAWAY (NZL) - ACTION

a cura di Marco Borgo

Un pilota confermato ed uno al debutto: sembrano essere queste le fondamenta del programma del team Lotus per la stagione 2013 della World Series by Renault.

Per il danese Sorensen si è trattata di una riconferma dopo le convincenti prestazioni siglate nel 2012. Per Stockinger si tratterà invece del debutto in WSR dopo che il filippino ha preso parte alle ultime due edizioni della GP3 series.

Rimangono dunque sei sedili ancora liberi: uno al team ISR, due nel team Comtec ed uno al team Draco, anche se non è difficile ipotizzare che quest’ultimo sarà occupato da André Negrao, figlio del titolare Guto Negrao. Ancora vuoti i due sedili del team italiano Zeta Corse.

Entry List provvisoria

Tech 1 Racing: Nigel Melker – Mikhail Aleshin
Arden Caterham: Pietro Fantin – Antonio Felix da Costa
Fortec Motorsport: Oliver Webb – Stoffel Vandoorne
ISR: Sergey Sirotkin – ???
Lotus: Marco Sorensen – Marlon Stockinger
Carlin: Jazeman Jaafar – Carlos Huertas
Comtec Racing: ??? – ???
Draco Racing: Nico Muller – André Negrao???
DAMS: Kevin Magnussen – Norman Nato
P1 Motorsport: Will Stevens – Matias Laine
Pons Racing: Zoel Amberg – Nikolay Martsenko
AV Formula: Arthur Pic – Yann Cunha
Zeta Corse: ??? – ???

WSR – Aleshin con Tech1 alla sua settima stagione in WSR 3.5

Mihail-Aleshin-primet-uchastie-v-gonke-Superleague-Formula_1

a cura di Marco Borgo

Strana storia davvero quella di Mikhail Aleshin, pilota salito alla ribalta della World Series by Renault con le sue vittorie ancora nelle stagioni 2007/2008. Il pilota russo, ex RedBull, affronterà quest’anno la World Series per la settima stagione consecutiva, avendovi debuttato nel 2006 e prendendo parte a tutte le stagioni fin qui disputatesi ad eccezione dell’edizione 2009, quando Helmut Marko lo deviò in F2 e del 2011, quando disputò solo poche corse.

Il russo ha anche trionfato nel campionato maggiore di casa Renault nel 2010, vincendo all’ultima gara la sfida contro Daniel Ricciardo. Una carriera però quella di Aleshin che non è sbocciata con l’approdo in pianta stabile nelle categorie superiori. Il russo ha in questi anni assaggiato la GP2 e la Superleague, vedendosi addirittura costretto nel 2011 a correre nella F3 tedesca a causa della scarsità di budget. Quest’anno Aleshin correrà nel team Tech1, al fianco di Nigel Melker.

WSR – Nico Muller confermato al team Draco

draco-nico-muller

a cura di Marco Borgo

Il team Draco ha occupato il primo sedile confermando il pilota Nico Muller già schierato in WSR 3.5 nel 2012. Il ventenne svizzero ha impressionato il team di Guto Negrao, padre di André Negrao con cui quasi sicuramente Muller farà coppia e che da un paio d’ani ha rilevato il team fondato da Adriano e Nadia Morini.

Entry list provvisoria

Tech 1 Racing: Nigel Melker
Arden Caterham: Pietro Fantin – Antonio Felix da Costa
Fortec Motorsport: Oliver Webb – Stoffel Vandoorne
ISR: Sergey Sirotkin
Lotus: ???
Carlin: Jazeman Jaafar – Carlos Huertas
Comtec Racing: ???
Draco Racing: Nico Muller – André Negrao???
DAMS: Kevin Magnussen – Norman Nato
P1 Motorsport: Will Stevens – Matias Laine
Pons Racing: Zoel Amberg – Nikolay Martsenko
AV Formula: Arthur Pic – Yann Cunha

WSR – Matias Laine passa in WSR con P1

Laine_MainDriver

a cura di Marco Borgo

Matias Laine ha firmato il contratto che lo legherà nel 2013 al team P1 motorsport per fare il salto in World Series by Renault dopo la sua esperienza passata in GP3 conclusasi in quinta posizione nella classifica generale. Il finlandese raggiungerà quindi Will Stevens chiudendo la formazione della squadra diretta da Grubmuller senior. Rimangono ancora nove sedili liberi.

Entry list provvisoria

Tech 1 Racing: Nigel Melker
Arden Caterham: Pietro Fantin – Antonio Felix da Costa
Fortec Motorsport: Oliver Webb – Stoffel Vandoorne
ISR: Sergey Sirotkin
Lotus: ???
Carlin: Jazeman Jaafar – Carlos Huertas
Comtec Racing: ???
Draco Racing: ???
DAMS: Kevin Magnussen – Norman Nato
P1 Motorsport: Will Stevens – Matias Laine
Pons Racing: Zoel Amberg
AV Formula: Arthur Pic – Yann Cunha