Formula Uno – Nel 2011 Räikkönen potrebbe tornare in F1, al posto di Webber

2

Kimi Räikkönen potrebbe essere il compagno di Sebastian Vettel al posto di Webber dal 2011, lo svela il quotidiano tedesco Bild am Sonntag.

Il finlandese tornerà nella scuderia più forte della F1, vale a dire la Red Bull. Da capitano di squadra Sebastian Vettel concederà la leadership al più esperto campione che ritornerà con l’obiettivo di vincere nuovamente il mondiale.

Tra gli attuali piani della Red Bull e dell’ultra-miliardario Mateschitz, c’è l’idea di affiancare il campione del mondo 2007 Kimi Räikkönen l’anno prossimo a Vettel, aumentando ulteriormente le possibilità di vittoria del team.

Il finlandese che quest’anno gareggia nel mondiale Rally nella Citroën, Team campione del mondo, sarebbe il miglior candidato per sostituire Mark Webber per Chris Horner.

La trattiva è a buon punto. Räikkönen, che gareggia anche quest’anno nella famiglia sportiva Red Bull (il suo team di Rally è sponsorizzato dagli austriaci), potrebbe sostituire l’australiano Mark Webber (33enne), il cui contratto come compagno di Vettel finirà al termine della stagione.

Webber è un buon pilota, ma non eccezionale. Come campione del mondo, Räikkönen che è già abituato a top team come la Mclaren o alla Ferrari, diventerebbe il numero 1 nella squadra Red Bull.

Una coppia Vettel e Räikkönen sarebbe magnifica. Fino a poco tempo fa hanno vissuto vicini in Svizzera.

“Io e Kimi siamo amici,” – dichiara Vettel al Bild am Sonntag – Nel Badminton mi batte spesso ed ha molta più resistenza di me nella sauna; ma in quello i Finlandesi sono imbattibili.”

Chi sarebbe il numero 1?

Vettel resta ancora cauto: “Non importa chi si sieda nell’altra auto. Devo Batterlo.”

L’Affare Räikkönen è già fatto per il 2011?

“Non so quale siano le intenzioni della squadra. In fin dei conti la decisione spetta a Kimi. Deve capire ciò che desidera.

Intanto Raikkonen si sta divertendo con le auto da Rally “Questa è di sicuro la sfida più grande che abbia mai affrontato”, dichiara il campione del mondo 2007, “La porta della F1 resta ancora aperta. Mi farò un’idea precisa a metà dell’anno.”

La Red Bull offrirà un contratto al finlandese per tre anni simile a quello di Vettel, da 10 a 15 milioni di euro a stagione.

Vincenzo Carlesimo

Condividi in

Autore

2 commenti

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image