WRC – Francia: Loeb al comando, l’iride è in vista

0

E’ partito come un treno Sebastien Loeb sul primo giro di prove del Rally di Francia 2010, che potrebbe portarlo a conquistare il settimo titolo Mondiale in carriera. Una vittoria gli darebbe la metematica certezza dell’iride, e così l’alfiere Citroen è partito a razzo sugli asfalti di casa conquistando 4 scratch sulle prime 4 speciali e mettendo pressione ai rivali. Rivali che però risucivano a resistere decisamente meglio di tutti gli altri rally su asfalto di stagione, a cominciare proprio da Sebastien Ogier, unico ancora matematicamente in grado di contendere a Loeb il titolo, fino a quel momento lontano solo 14″ dal vertice.

Nel secondo giro di prove invece a salire in cattedra con Loeb, che nel frattempo aumentava il suo vantaggio, ci pensavano Dani Sordo e Jari-Matti Latvala. Lo spagnolo, autore anche del miglior tempo sulla ps7, scavalcava  Petter Solberg e Ogier issandosi al secondo posto e chiudendo a 22″ da Loeb, mentre Latvala con due scratch riusciva a scavalcare Solberg evitando un poker di Citroen al comando.

Dietro a loro un disastroso Hirvonen che si è beccato quasi due minuti da Loeb e 70″ dal compagno di squadra Latvala, mai così in forma sulle strade catramate. Settimo invece un buon Kimi Raikkonen, lontano oltre 3 minuti dal vertice ma con il grande merito di aver dato distacchi abissali (oltre 2 min) a chi in teoria con lui se la dovrebbe giocare, e cioè i vari Wilson, Villagra e Ken Block per il quale lo sbarco nel WRC sta solamente sembrando un brutto ridimensionamento. Sfortunato invece Yvan Muller, l’eclettico protagonista del WTCC in gara per la prima volta con una World Rally Car, ed in piena lotta con il gruppetto dei sopracitati prima che un problema tecnico fermasse la sua Citroen Xsara.

In svolgimento in Alsazia anche tutti i campionati di controno al WRC. Nel Mondiale Produzione sta svettando Armindo Araujo, in quello Junior Thierry Neuville e nella classifica riservata alle S2000 al comando c’è Ervynd Brynildsen.

Domani in programma altre 8 speciali, fondamentali per capire se Loeb potrà festeggiare la conquista del Mondiale con due gare d’anticipo.

Classifica dopo la prima tappa:

1. Sebastien Loeb – (Citroen C4 WRC)  1.:18’27.8
2. Dani Sordo – (Citroen C4 WRC) +22.7
3. Sebastien Ogier – (Citroen C4 WRC)  +25″5
4. Jari-Matti Latvala – (Ford Focus RS WRC) +41″8
5. Petter Solberg – (Citroen C4 WRC)  +45″8
6. Mikko Hirvonen – (Ford Focus RS WRC)  +1’50″8
7. Kimi Raikkonen – (Citroen C4 WRC)  +3’27″4
8. Federico Villagra – (Ford Focus RS WRC)  +5’34″6
9. Matthew Wilson – (Ford Focus RS WRC)  +5’34″6
10. Ken Block – (Ford Focus RS WRC) – +5’58″1

William Marzi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image