Superleague – Salaquarda e Oakes tester in chiave 2011

0

Dopo la chiusura del campionato 2010 in quel di Navarra, con la vittoria incredibile se si considerano le circostanze, di Davide Rigon, il circus del calcio a quattro ruote se n’era andato in vacanza. Non per molto però. I ‘bestioni’ sono ritornati infatti in pista a Monteblanco, per una giornata di test per due nuovi piloti.

Oliver Oakes e Filip Salaquarda hanno infatti saggiato le potenti monoposto della Superleague, che con il loro propulsore a 12 cilindri sono capaci di oltre 50 cavalli (e di un sound irresistibile!). Niente tempi ufficiali quindi, ma la volontà da parte di alcuni piloti di avvicinarsi ad una categoria che non è assolutamente propedeutica. Essa infatti non si colloca in quello che è il percorso ideale di ascesa di un pilota. I premi, sostanziosi che questa mette in palio però, fanno gola a molti piloti, che in questo periodo di crisi cercano un “incentivo” in più per proseguire la carriera.

Concludiamo con i doverosi complimenti a Davide Rigon, che ha sbancato la serie calcistica per la seconda volta aggiudicandosi anche l’ambito riconoscimento di Autosprint (di cui leggete a parte). Incredibile la prodezza di cui si è reso capace il vicentino nell’ultimo week end di gara. Dopo il secondo posto di gara 1 infatti, Davide scattava dalla penultima posizione quando veniva spedito in testacoda dal vincitore di gara 1 John Martin. Lo spegnimento del motore sulla vettura dell’italiano poteva costargli il campionato, ma mentre ancora procedeva a marcia indietro con la frizione pigiata, il veneto ha inserito il cambio in modalità manuale, richiamato la “reverse gear”, e rilasciato la frizione. Il motore ha ricominciato a funzionare, permettendo a Davide di essere nuovamente della partita. Il tutto in otto secondi…

Marco Borgo

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image