Superbike – Kawasaki shock: droga e armi nel camion del team ufficiale

2

I camion appartenenti al Kawasaki Racing Team, squadra ufficiale del mondiale Superbike, sono stati fermati a Dover, in Inghilterra. Al suo interno, gli agenti della polizia di frontiera hanno trovato ben 8 kg di cocaina, 71 kg di pastiglie di anfetamina, oltre 100 kg di cannabis ed una pistola con 35 munizioni.

Al momento del fermo, sono stati arrestati i quattro meccanici a bordo del bilico, tra i quali anche un italiano: i tecnici sono poi stati rilasciati con accuse pendenti. Fonti della UK Border, la polizia di frontiera inglese, hanno dichiarato che i camion di team operanti nel motorsport, inclusi anche quelli della Formula 1, saranno ora oggetto di controlli molto più sistematici: in effetti, i bilici in questione vengono fermati raramente, cosa che secondo la UKBA d’ora in poi cambierà.

Fonte: GPone.com ; Telegraph.co.uk

Condividi in

Autore

reporter Moto Gp-Superbike

2 commenti

  1. gonzarodriguez il

    Con tutta questa “roba” avrebbero dovuto fumarsi gli avversari invece di stupefacente sono le paghe che continuano a prendersi!!!

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image