WTCC – Penalità con la “condizionale” per Muller dopo l’incidente con Menu

0

Il collegio dei commissari sportivi presenti a Monza in occasione del terzo appuntamento stagionale del WTCC hanno inflitto una penalità a Yvan Muller, reo di aver causato l’incidente con il proprio compagno di squadra Alain Menu. Il pilota francese della Chevrolet, in un tentativo di attacco nel breve rettilineo che porta dalla variante della Roggia alla prima curva di Lesmo, ha urtato il posteriore della vettura gemella causando l’incidente che ha messo fuori gioco Menu. Inoltre Muller si è reso protagonista di un ulteriore contatto con l’altro team-mate Rob Huff nel corso di gara 2.

I giudici sportivi hanno stabilito che, se Muller si renderà protagonista di altri episodi simili nel corse delle prossime due gare in calendario, verrà retrocesso di dieci posizioni sulla griglia di partenza di gara 1 del round successivo. Possiamo dire che i tratta di una “pena con la condizionale”.

Anche Nykjaer e Barth sono stati richiamati dai commissari: Entrambi si sono resi protagonisti di alcune toccate con il povero Bennani, rispettivamente nel corso di gara 1 e gara 2. Nessuna azione disciplinare invece nei confronti di Poulsen e Tarquini, Taniguchi e Dudukalo e per Michelizs e Monteiro, tutti protagonisti di duelli “al di fuori delle righe” che hanno costretto i commissari a convocarli a fine gara.

 

Silvano Taormina

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image