Moto Gp – Qatar Prove Libere 1: Stoner fa il miglior tempo ed attacca Rossi, Hayden terzo a sorpresa

0

Casey Stoner come da pronostico ottiene il miglior tempo nelle prime libere sul tracciato di Losail davanti a Lorenzo e, a sorpresa, Nicky Hayden terzo con la Ducati; continua a soffrire invece Valentino Rossi che dall’australiano si prende quasi un secondo e mezzo e l’ennesima polemica.

Tra i due non scorre buon sangue dall’episodio di Laguna Seca in quel corpo a corpo vinto da Rossi con Stoner che cadde ed accusò l’italiano di averlo fatto cadere per poterlo battere, da quel momento in poi l’australiano si diverte un po’ a stuzzicarlo con battutine contro Valentino.

Questa volta l’accusa di Stoner a Rossi è abbastanza diretta: “Valentino era un idolo per me, ma se diventi troppo competitivo cerca in tutti i modi di distruggerti mettendoti contro la stampa. Ti fa passare per scemo”

“Prima vinceva solo lui, adesso la gente vuole sentire anche gli altri piloti perché la su opinione non è più l’unica che conta. Quando Valentino perde diventa un’altra persona, io sono sempre me stesso sia quando vinco sia quando perdo. Sono molto dispiaciuto per questo.”

Il rivale di Casey Stoner, come lo scorso anno, sembra essere ancora una volta Lorenzo che chiude secondo a poco più di 1 decimo e mezzo dal campione del mondo, sorprendente il terzo posto di Hayden che chiude a 4 decimo dall’australiano.

Non sappiamo se Rossi ed Hayden abbiano due set-up differenti, ma che ci sia un gap di 1 secondo a vantaggio dell’americano è qualcosa che fa abbastanza riflettere: è vero che Valentino è più un “animale da corsa” ed in gara riesce ad esprimere tutto il suo potenziale ma da quando è in Ducati molto spesso in qualifica si trova dietro al compagno di squadra.

Ben Spies con la seconda Yamaha è quarto, davanti a Pedrosa, Crutchlow, Bautista, Dovizioso, Barbera e Rossi che chiude la top ten.

Primo delle nuove CRT è Randy de Puniet 13simo a 3 secondi e mezzo da Stoner, ultimo Ellison a quasi 7 secondi.

Vincenzo Carlesimo

Risultato Prove Libere 1 Tempo Distacco
1. Casey Stoner (Repsol Honda Team) 1:56.474
2. Jorge Lorenzo (Yamaha Factory Racing) 1:56.648 + 0.174
3. Nicky Hayden (Ducati Team) 1:56.924 + 0.450
4. Ben Spies (Yamaha Factory Racing) 1:56.982 + 0.508
5. Dani Pedrosa (Repsol Honda Team) 1:57.130 + 0.656
6. Cal Crutchlow (Monster Yamaha Tech 3) 1:57.395 + 0.921
7. Alvaro Bautista (San Carlo Honda Gresini) 1:57.512 + 1.038
8. Andrea Dovizioso (Monster Yamaha Tech 3) 1:57.547 + 1.073
9. Hector Barbera (Pramac Racing Team) 1:57.912 + 1.438
10. Valentino Rossi (Ducati Team) 1:57.914 + 1.440
11. Karel Abraham (Cardion AB Motoracing) 1:57.939 + 1.465
12. Stefan Bradl (LCR Honda MotoGP) 1:58.934 + 2.460
13. Randy De Puniet (Power Electronics Aspar) 1:59.985 + 3.511
14. Colin Edwards (NGM Mobile Forward Racing 2:00.044 + 3.570
15. Michele Pirro (San Carlo Honda Gresini) 2:00.322 + 3.848
16. Aleix Espargaro (Power Electronics Aspar) 2:00.720 + 4.246
17. Ivan Silva (Avintia Blusens) 2:01.138 + 4.664
18. Mattia Pasini ( Speed Master) 2:01.261 + 4.787
19. Yonny Hernanez (Avintia Blusens) 2:01.276 + 4.802
20. Danilo Petrucci (Came IodaRacing Project) 2:01.352 + 4.878
21. James Ellison (Paul Bird Motorsport) 2:03.421 + 6.947
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image