Moto Gp – Qatar Prove Libere 3: Lorenzo e Crutchlow beffano Stoner, Yamaha molto competitiva

0

Nella terza ed ultima sessione di prove libere la Yamaha riesce a scavalcare Casey Stoner ottenendo il miglior tempo con Jorge Lorenzo, seguito da Cal Crutchlow; mentre l’australiano chiude terzo lamentandosi nelle fasi finali con Bautista che l’aveva ostacolato nel giro di lancio e non riuscendo a migliorare il suo tempo per il troppo traffico.

Stoner ha provato tutta la sessione con gomme dure, quindi non è così grave il fatto che sia dietro a Lorenzo che era in pista invece con le morbide; la sorpresa di oggi in positivo per la Yamaha è stata sicuramente il tempo di Cal Crutchlow e la conferma di Dovizioso che termina in quarta posizione.

Quinto tempo per Dani Pedrosa che in questo inizio di mondiale non sembra essere in grandissima condizione, lasciando di fatto il solo Stoner a lottare con le Yamaha che sembra essere la moto da battere in questo circuito di Losail.

La prima Ducati resta quella di Barbera che precede le due ufficiali: settimo Hayden ed ottavo Rossi distanziati di solo 1 decimo tra di loro, Bradl e Bautista chiudono i primi 10.

In questa sessione sono caduti Ben Spies, l’americano chiude in undicesima posizione senza aver subito danni e Randy De Puniet, che ha invece lasciato la pista zoppicando, ma anche per il francese non ci dovrebbero essere problemi e lo vedremo nelle qualifiche di domani.

De Puniet si era ripreso la leadership della categoria Crt, nell’avvincente duello con Colin Edwards divisi da meno di un decimo tra di loro; sarebbe un peccato se una scivolata ci privasse di un bel duello in gara, seppur nelle posizioni di rincalzo, tra due ottimi piloti.

Vincenzo Carlesimo

Risultato Prove Libere 3 Tempo Distacco
1. Jorge Lorenzo (Yamaha Factory Racing) 1’55.302
2. Cal Crutchlow (Monster Yamaha Tech 3) 1:55.456 + 0.154
3. Casey Stoner (Repsol Honda Team) 1:55.674 + 0.372
4. Andrea Dovizioso (Monster Yamaha Tech 3) 1:55.905 + 0.603
5. Dani Pedrosa (Repsol Honda Team) 1:56.114 + 0.812
6. Hector Barbera (Pramac Racing Team) 1:56.163 + 0.861
7. Nicky Hayden ( Ducati Team Ducati) 1:56.402 + 1.100
8. Valentino Rossi (Ducati Team) 1:56.535 + 1.233
9. Stefan Bradl (LCR Honda MotoGP) 1:56.751 + 1.449
10. Alvaro Bautista (San Carlo Honda Gresini) 1:56.771 + 1.469
11. Ben Spies (Yamaha Factory Racing) 1:57.030 + 1.728
12. Karel Abraham (Cardion AB Motoracing) 1:57.223 + 1.921
13. Randy De Puniet (Power Electronics Aspar) 1:58.261 + 2.959
14. Colin Edwards (NGM Mobile Forward Racing) 1:58.310 + 3.008
15. Michele Pirro (San Carlo Honda Gresini) 1:58.800 + 3.498
16. Yonny Hernandez (Avintia Blusens) 1:59.087 + 3.785
17. Aleix Espargaro (Power Electronics Aspar) 1:59.169 + 3.867
18. Danilo Petrucci (Came IodaRacing Project) 1:59.517 + 4.215
19. Ivan Silva (Avintia Blusens) 2:00.035 + 4.733
20. Mattia Pasini (Speed Master) 2:00.226 + 4.924
21. James Ellison (Paul Bird Motorsport) 2:00.563 + 5.261
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image