WTCC – Weber torna ad Orechova Poton, assenti Tutumlu Lopez e Monje

0

a cura di Silvano Taormina

L’entry-list del quarto appuntamento stagionale del WTCC, in programma domenica ad Orechova Poton, vedrà qualche cambiamento rispetto a quella dell’ultima tappa di Marrakech. Confermata l’assenza di Fernando Monje che, così come accaduto a Monza, concentrerà le proprie forze nella concomitante prova del FIA ETCC, sempre al volante di una Leon preparata dalla SunRed. Lo spagnolo è in prima posizione nella classifica piloti e pertanto ha preferito difendere la sua leadership nella serie continentale, rimandando il suo percorso di apprendimento nel WTCC dalla successiva gara di Budapest.

Non ci sarà nemmeno Isaac Tutumlu Lopez, costretto a dare forfait in quanto la sua vettura è rimasta fortemente danneggiata dopo l’incidente con Dudukalo in gara 1 a Marrakech. Il poco tempo a disposizione tra la trasferta marochese e quella slovacca non ha permesso al Proteam di apportare le dovute riparazioni alla sua Bmw 320 TC. Anche il pilota spagnolo di origine curda tornerà in occasione della tappa magiara.

A Orechova Poton tornerà Gabor Weber, l’ungherese del team Zengo Dension rimasto fermo ai box a Marrakech a causa di alcuni inconvenienti meccanici che non gli hanno permesso di scendere in pista nell’arco del week-end.

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image