Moto Gp – Le Mans Prove Libere 1: Casey Stoner domina la prima sessione, Lorenzo a 9 decimi

0

A cura di Vincenzo Carlesimo

Casey Stoner domina la prima sessione di prove libere sul tracciato di Le Mans con quasi sei decimi di margine sul compagno di squadra Dani Pedrosa e infiggendo quasi un secondo al suo rivale per il campionato Jorge Lorenzo.

Nella giornata di ieri l’australiano aveva dichiarato che questa sarà la sua ultima stagione nel motomondiale perché la Moto Gp non lo diverte più, per chi credeva che dopo queste affermazioni Stoner avesse avuto un calo di prestazioni in pista dovrà ricredersi dopo aver visto il risultato di questa prima sessione.

Una dimostrazione di forza per il pilota che dalla maggior parte degli esperti di moto viene considerato il più gran manico del Motomondiale che ci fa domandare il perché voglia ritirarsi così presto? La risposta è semplice: ora che è diventato papà forse non se la sente più di mettere in pericolo la sua vita e preferisce fare una vita normale da genitore.

Secondo tempo per Pedrosa: lo spagnolo, che ha sofferto il talento del due volte campione del mondo, spera di diventare il nuovo leader del team HRC a partire dal 2013, terzo posto per il miglior italiano Andrea Dovizioso che precede la prima Yamaha ufficiale di Ben Spies.

Più in difficoltà rispetto al compagno di squadra Jorge Lorenzo che chiude a 9 decimi di gap da Stoner in sesta posizione, preceduto dalla prima Ducati, quella del team privato Pramac; le moto ufficiali di Borgo Panigale, invece, chiudono al nono e decimo posto con Hayden davanti a Rossi.

Chiudono nella top ten anche Cal Crutchlow(7°) e Bautista(8°), l’unico pilota fuori dal 107% è stato Chris Vermeulen con la Suter NGM Mobile Forward Racing a cui manca mezzo secondo per qualificarsi.

Trovi altri articoli qui: Facebook/Twitter: @Vincy85

Pilota Team Tempo Distacco Giri
1. Casey Stoner Repsol Honda Team 1:34.321 16
2. Dani Pedrosa Repsol Honda Team 1:34.908 + 0.587 20
3. Andrea Dovizioso Monster Yamaha Tech 3 1:35.065 + 0.744 21
4. Ben Spies Yamaha Factory Racing 1:35.202 + 0.881 20
5. Hector Barbera Pramac Ducati Racing Team 1:35.213 + 0.892 17
6. Jorge Lorenzo Yamaha Factory Racing 1:35.239 + 0.918 17
7. Cal Crutchlow Monster Yamaha Tech 3 1:35.318 + 0.997 20
8. Alvaro Bautista San Carlo Honda Gresini 1:35.336 + 1.015 20
9. Nicky Hayden Ducati Team 1:35.403 + 1.082 19
10. Valentino Rossi Ducati Team 1:35.829 + 1.508 23
11. Karel Abraham Cardion Ducati AB Motoracing 1:36.291 + 1.970 20
12. Stefan Bradl LCR Honda MotoGP 1:36.500 + 2.179 20
13. Randy De Puniet ART Power Electronics Aspar 1:36.935 + 2.614 15
14. Aleix Espargaro ART Power Electronics Aspar 1:37.916 + 3.595 16
15. Mattia Pasini ART Speed Master 1:38.140 + 3.819 19
16. Yonny Hernandez BQR Avintia Blusens 1:38.209 + 3.888 18
17. Michele Pirro San Carlo Honda Gresini 1:38.255 + 3.934 14
18. James Ellison ART Paul Bird Motorsport 1:38.943 + 4.622 20
19. Danilo Petrucci Came IodaRacing Project 1:39.110 + 4.789 21
20. Ivan Silva BQR Avintia Blusens 1:39.729 + 5.408 16

Non qualificati(Fuori dal 107%) 1’40.923

Pilota Team Tempo Distacco Giri
21. Chris Vermeulen Suter NGM Mobile Forward Racing 1:41.398 + 7.077 16
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image