F1: Come saranno le nuove Pirelli?

0

Non solo i team di F1 stanno lavorando a pieno ritmo per il prossimo anno, anche in casa Pirelli sono concentrati sulle nuove PZero in previsione della loro presentazione che avverrà a gennaio.

Il costruttore italiano di pneumatici ha deciso che le nuove gomme avranno una nuova mescola, una massa maggiore ed un degrado maggiormente marcato, tutto al fine di garantire uno spettacolo migliore.

I nuovi pneumatici sono stati studiati per raggiungere molto più facilmente la temperatura ideale ed avere un degrado maggiore rispetto a quelle di quest’anno.

“Abbiamo preso una direzione che non prevede grossi sconvolgimenti nell’equilibrio delle vetture”  dichiara Paul Hembery.

Già dalle prime prove libere del Gran Premio del Brasile le nuove mescole sono state provate dai vari team con una buona soddisfazione dei piloti tra cui Lewis Hamilton il quale ha dichiarato: “Le nuove mescole danno molto più grip all’anteriore” mentre  Jenson Button : “Le nuove gomme avranno un range di lavoro più ampio che renderà più semplice farle lavorare al meglio in tempi più rapidi. La mia sensazione è che si tornerà ad avere gomme di vecchio tipo con un degrado più elevato, ma con un più facile raggiungimento della temperatura ottimale di lavoro”.

I nuovi pneumatici con la loro massa maggiorata porterà ad un aumento del peso delle vetture di 2 Kg , tanto che la FIA ha deciso di portare il peso minimo delle monoposto a  642 Kg.

 

Bartolomeo De Stefano

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image