DTM – Spengler penalizzato di due posizioni in griglia a Zandvoort per l’incidente con Wickens

0

Oschersleben_Spengler

A cura di Vincenzo Carlesimo

I commissari di gara hanno inflitto una penalità di due posizioni in griglia da scontare nella prossima gara, Zandvoort, a Bruno Spengler per l’incidente con il suo connazionale Robert Wickens.

Penalità che risulta ormai ininfluente per il campionato del franco-canadese visto che ormai è fuori dai giochi, da apprezzare comunque la determinazione e la grinta che il campione uscente ha mostrato nella gara di Oschersleben; grinta che gli ha causato anche questa “vendetta” nei confronti del suo più giovane connazionale che lo aveva superato di forza poco prima.

I campioni non si arrendono mai e Bruno Spengler ha cercato un contro-sorpasso impossibile nei confronti di Wickens con entrambi poi costretti al ritiro, vendetta o meno c’è da sottolineare la voglia di non mollare nemmeno davanti alla sconfitta. Ci ha provato, forse con un po’ di frustrazione ha esagerato, ma bravo lo stesso.

Zandvoort ci sarà il 29 settembre, lo scorso anno vinse Edoardo Mortara che otteneva il secondo successo stagionale dopo quello del Red Bull Ring, questo 2013 però è da dimenticare per l’italiano ma anche e soprattutto per il campione uscente Bruno Spengler.

Trovi altri articoli qui: Facebook/Twitter: @Vincy85

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image