Fia Gt:”Dominio Corvette sul bagnato”

0

00001.jpg

Sessione di qualifiche bagnate sul circuito di Silverstone. Proprio per questa situazione davvero atipica, le carte in campo si sono mescolate in modo incredibile. Infatti, mentre ci si aspettava un dominio Maserati, Aston Martin, è spuntata fuori la Corvette. Non solo una, ma ben due Chevrolet. Grande prestazione da parte di Fassler che, nonostante le condizioni in pista erano davvero incredibili, ha spinto senza far caso a nulla e domani potrà iniziare le estenuanti 2 ore di gara, in pole position. Dietro di lui, un’altra Corvette ha conquistato un altro posto ambito, parliamo dell’equipaggio formato da Bouchut e Maasen. Non male la sessione di qualifica di Wendlinger che su Aston Martin Dbr9 del Team Alliance, partirà dalla quarta posizione. Male le Maserati con uno scialbo ottavo posto di Negrao mentre per Bertolini, deludenti qualifiche e solamente un quattordicesimo posto guadagnato. Grazie alla pioggia e ad una situazione favorevole, poichè hanno corso prima della GT1 con una condizione di pista umida, le GT2 sono riuscite ad inserirsi tra le big del campionato. Pole position per quanto riguarda la categoria e settimo posto nella generale per Kiraldy/Bell, su Ferrari F430. Invece per Biagi e Montanari un incredibile tredicesimo posto nella generale, mentre per Bruni/Vilander, un ottimo undicesimo tempo. Domani, che piova o che faccia sereno non c’interessa, l’importante è che saranno 2 ore davvero di fuoco a Silverstone e saremo pronti per goderci una gara davvero spettacolare.

Stefano Chinappi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image