F1 – Takuma Sato: “Ho ancora molto da esprimere”

0

sato

 

Il team Toro Rosso F.1 ha da poco riconfermato Sebastien Bourdais quale pilota titolare della scuderia al fianco dell’esordiente elvetico Buemi e già giungono le reazioni alla notizia da parte del giapponese Takuma Sato, in un primo tempo indicato come successore designato per il sedile ormai in bilico del quattro volte campione ChampCar. Sato, il cui debutto in F.1 risale al 2002 con la Jordan, non nasconde la sua delusione ma intende comunque lottare per riconquistare un posto da titolare nel Circus.

“Non so come si svilupperà il mio futuro. Vedrò con il mio manager quale sarà la prossima mossa, in ogni caso sono convinto di avere ancora molto da dare. Sono determinato a rimanere ai vertici dello sport automobilistico, quindi finché ci sarà anche una sola possibilità mi concentrerò sull’obiettivo, cioè tornare in F.1”, ha rivelato in proposito l’ex pilota di Honda e Super Aguri.

Sorpreso dalla riconferma di Bourdais, Andrew Gilbert-Scott, manager del pilota nipponico: “Sono molto deluso che la Toro Rosso non abbia scelto Takuma per la stagione 2009. Eppure è sempre risultato molto veloce nelle tre sessioni di prove alle quali ha partecipato. Ritengo che in queste occasioni abbia dimostrato di meritare il posto”. Il manager di Sato individua nell’impossibilità di reperire un budget ritenuto sufficiente dalla squadra il risultato del mancato ingaggio del suo pilota.

Ermanno Frassoni

www.frassoni.com/angolo.htm

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image