Indycar- Vision con due vetture, una sola in Indycar Series

1

vision.jpgVision Racing, il team gestito dal patron della IRL Tony George, schiererà due vetture nella Indycar Series . Una soltanto,  però,  prenderà parte alla stagione agonistica ed agli appuntamenti iridati del massimo campionato. Questa decisione è stata forzata ed è da mettere in collegamento con la politica di tagli dei costi operata anche da altri teams.  L’altra macchina sarà affidata all’australiano James Davison e sarà in competizione nel campionato propedeutico Firestone Indy Light Series.

Come previsto e vociferato da alcuni mesi, sarà  Ed Carpenter l’alfiere del team  fondato nel 2005. Non si sa se sarà supportato però dalla “Menard” come nella passata stagione,  mistero assoluto dunque sui colori della livrea 2009. Aj Foyt IV , dunque, lascia la squadra dopo due stagioni e  trentasei gare disputate, inclusa quella non valida per i punti a Surfer’s lo scorso anno. Il miglior risultato del nipote del  quattro volte iridato nella  500 Miglia di Indianapolis  è arrivato nell’ovale di Sparta, Kentucky 2007, quando tagliò il traguardo nella terza posizione assoluta.

MN

Condividi in

Autore

1 commento

  1. Lo sponsor di Carpenter dovrebbe essere Sonax, già portato quando si fecero i test proprio ad Homestead sul nuovo sistema di scarico. La certezza l’avremo tra qualche giorno, ovviamente.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image