F1 – Caso spy story, qualcuno pagherà

0

mclarencentre

 

Aveva destato particolare scalpore la decisione della FIA, confermata dalle parole del suo presidente Max Mosley, di sospendere i provvedimenti adottati nei confronti di Nigel Stepney e Mike Coughlan, i due principali indagati nella triste vicenda della spy story scoppiata nel 2007 tra Ferrari e McLaren.

Il Tribunale di Modena ha stabilito nella giornata di ieri le pene (salate) per quattro ingegneri della McLaren che in totale dovranno sborsare una cifra pari a circa 630.000 euro. I loro nomi sono Mike Coughlan (multa di 180.000 euro), Paddy Lowe, il capo degli ingegneri, Jonathan Neale, il coordinatore dei tecnici e Rob Taylor, il capo dei disegnatori (150.000 euro ciascuno). Nessun provvedimento nei confronti di Ron Dennis e Martin Whitmarsh che tra pochi giorni vestirà ufficialmente il ruolo di team principal all’interno di McLaren F.1.

Ermanno Frassoni

www.frassoni.com/angolo.htm

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image