Motogp – Motegi, prove libere: Rossi torna al comando, frattura della clavicola per Pedrosa

0

Si è già conclusa la prima sessione di prove libere del Gp del Giappone sul tracciato di Motegi, una delle ultime gare di fine mondiale: dopo delle sensazioni poco positive per la spalla ed un sesto posto rimediato ad Aragòn, Valentino Rossi torna di nuova alla carica e firma il primo crono delle libere in 1′ 48.174; certo, il campione dichiara che il problema alla spalla persiste, ma di sicuro con questo risultato si sarà affacciata la speranza di conquistare gli ultimi buoni risultati prima di lasciare la Yamaha. Secondo, staccato di 2 decimi, segue Andrea Dovizioso, mentre in terza posizione troviamo Jorge Lorenzo a 3 decimi.

Con lo stesso distacco si piazza in quarta posizione Casey Stoner in 1′ 48.481, mentre staccatissimo si posiziona quinto Ben Spies, a più di un secondo dalla vetta; conquista il sesto tempo un redivivo Hiroshi Aoyama: il giapponese di Interwetten Honda, recuperato completamente dall’infortunio, scende in pista particolarmente caricato dal gp di casa, girando in 1′ 49.357. Settimo tempo per l’altro texano della classe regina Colin Edwards, mentre chiudono la top ten Hector Barberà, Loris Capirossi (ritornato a gareggiare sul tracciato preferito) e Marco Simoncelli.

Il vero colpo di scena di oggi, e del resto del week end di gara, rimane comunque la caduta di Dani Pedrosa, unico sfidante per il titolo mondiale di Jorge Lorenzo: lo spagnolo di Repsol Honda, passati appena 7 minuti dall’inizio delle prove, è protagonista di un violento high side che lo sbatte sull’asfalto; il pilota ha rimediato la triplice frattura scomposta della clavicola, e se troverà un medico specializzato pronto ad operarlo, si sottoporrà all’operazione già in serata per tentare di ritornare per il Gp d’Australia. Pedrosa comunque salterà Motegi e Sepang: dato il distacco in classifica (56 punti), la sua caduta si rivela l’anteprima della vittoria mondiale del suo più acerrimo rivale.

Beatrice Moretto

Moto Gp World Championship 2010

Motegi, prove libere

1 46 Valentino ROSSI ITA Fiat Yamaha Team Yamaha 291.6 1’48.174
2 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Repsol Honda Team Honda 291.1 1’48.387 0.213 / 0.213
3 99 Jorge LORENZO SPA Fiat Yamaha Team Yamaha 288.9 1’48.474 0.300 / 0.087
4 27 Casey STONER AUS Ducati Team Ducati 289.1 1’48.481 0.307 / 0.007
5 11 Ben SPIES USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 286.2 1’49.302 1.128 / 0.821
6 7 Hiroshi AOYAMA JPN Interwetten Honda MotoGP Honda 279.9 1’49.357 1.183 / 0.055
7 5 Colin EDWARDS USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 288.9 1’49.377 1.203 / 0.020
8 40 Hector BARBERA SPA Paginas Amarillas Aspar Ducati 285.3 1’49.544 1.370 / 0.167
9 65 Loris CAPIROSSI ITA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 286.8 1’49.568 1.394 / 0.024
10 58 Marco SIMONCELLI ITA San Carlo Honda Gresini Honda 282.6 1’49.581 1.407 / 0.013
11 33 Marco MELANDRI ITA San Carlo Honda Gresini Honda 289.9 1’49.620 1.446 / 0.039
12 19 Alvaro BAUTISTA SPA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 285.2 1’49.644 1.470 / 0.024
13 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 291.5 1’49.882 1.708 / 0.238
14 14 Randy DE PUNIET FRA LCR Honda MotoGP Honda 283.3 1’49.957 1.783 / 0.075
15 41 Aleix ESPARGARO SPA Pramac Racing Team Ducati 273.5 1’50.158 1.984 / 0.201
16 36 Mika KALLIO FIN Pramac Racing Team Ducati 289.2 1’51.105 2.931 / 0.947
26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 256.2 2’00.131 11.957 / 9.026
Condividi in

Autore

reporter Moto Gp-Superbike

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image