WSR – Barcellona, qualifica 1: Ricciardo imbattibile

0

Ne ha combinata un altra delle sue Daniel Ricciardo, a dimostrazione che il talento ce l’ha davvero. Dopo aver realizzato una serie di giri veloci che gli hanno fatto scalare la classifica, l’australiano ha perso il controllo della vettura, insabbiandosi e causando l’interruzione della sessione con bandiera rossa. A quel punto Daniel si sarà certamente mangiato le mani, ben conscio che da regolamento chi causa l’esposizione della bandiera rossa vede cancellato il suo miglior tempo. E invece l’australiano è rimasto tuttavia in cima alla classifica grazie al suo secondo miglior tempo. Alla ripresa della sessione, Aleshin e Guerrieri c’hanno provato, ma hanno dovuto arrendersi all’australiano. Tutto rimandato quindi a gara 1.

Con la configurazione a basso carico aerodinamico, imposta per qualifica 1 e gara 1, molti piloti sono andati in crisi, compresi i nostri Leo e Zampieri. Davanti invece è stata lotta serrata, con Aleshin che ha dovuto cedere a Ricciardo, e Guerrieri costretto a partire dalla terza piazza. Bene Berthon e Costa, mentre sesto è Charouz, al rientro dopo l’infortunio in allenamento. Leggermente staccato dall’arrembante compagno di squadra è Filip Salaquarda, che precede Vergne, pilota Red Bull salito solo oggi in vettura. Indietro Coletti, Pentus e Stoneman, quest’ultimo all’esordio nella serie. Oggi alle ore 14.45 la diretta su Eurosport di gara 1 da Barcellona.

Barcellona, qualifica 1

1. fila
Daniel Ricciardo – Tech 1 – 1’34″217
Mikhail Aleshin – Carlin – 1’34″307
2. fila
Esteban Guerrieri – ISR – 1’34″669
Nathanael Berthon – Draco – 1’34″794
3. fila
Albert Costa – Epsilon Euskadi – 1’34″811
Jan Charouz – P1 – 1’34″826.
4. fila
Filip Salaquarda – ISR – 1’35″073
Jean Eric Vergne – Tech 1 – 1’35″089
5. fila
Jon Lancaster – Fortec – 1’35″130
Anton Nebilitskiy – KMP – 1’35″139
6. fila
Nelson Panciatici – Junior Lotus – 1’35″184
Greg Mansell – Comtec – 1’35″285.
7. fila
Federico Leo – Pons – 1’35″316
Julian Leal – Draco – 1’35″375
8. fila
Walter Grubmuller – P1 – 1’35″460
Victor Garcia – KMP – 1’35″494
9. fila
Keisuke Kunimoto – Epsilon Euskadi – 1’35″655
Stefano Coletti – Comtec – 1’35″707.
10. fila
Sten Pentus – Fortec – 1’35″795
Dean Stoneman – Junior Lotus – 1’35″847
11. fila
Jake Rosenzweig – Carlin – 1’35″881
Daniel Zampieri – Pons – 1’36″034
12. fila
Sergio Canamasas – Interwetten – 1’36″160
Salvador Duran – Interwetten – 1’36″452

Marco Borgo

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image