Motogp – Phillip Island, qualifiche: Stoner imprendibile, seguono Lorenzo e Spies

0

Si sono concluse questa mattina presto (orario italiano) le prove ufficiali classe Moto Gp sul tracciato di Phillip Island, valevoli per l’Iveco Australian Grand Prix: ancora una volta le condizioni climatiche non si sono rivelate favorevoli, complice forti raffiche di vento, pista umida e gocce di pioggia che hanno iniziato a bagnare la pista verso fine turno.

In ogni caso, Casey Stoner decide di fare gli onori di casa e festeggiare i suoi 25 anni con una pole fantastica in sella ad una Desmosedici “vecchio stile”: la Ducati è sembrata, infatti, meno stabile degli scorsi Gp, ma la guida aggressiva di Stoner ha compensato il tutto, portando a casa il primo crono in 1′ 30.107, ben 7 decimi più veloce del neo campione del mondo Jorge Lorenzo. La futura accoppiata Yamaha 2011 si impossessa infatti della 2° e 3° posizione: il Por Fuera, però, è alle prese con problemi di ciclistica in quel di Phillip Island, mentre Ben Spies chiude la prima fila pagando un distacco superiore ad un secondo rispetto a Stoner.

Passando alle due “sorprese” delle qualifiche australiane, troviamo l’ottimo quarto posto di Marco Simoncelli, finalmente competitivo in sella alla sua Honda, mentre Valentino Rossi porta a casa solamente l’ 8° posizione. Il Dottore è apparso, infatti, particolarmente contrariato dal turno di qualifiche di oggi: oltre ai problemi di assetto ancora non chiari, è stato ostacolato nei suoi giri “buoni” prima da Espargarò, poi dalla caduta di Hayden, e successivamente dalla pioggia a fine turno; sfortuna e difficoltà tecniche obbligheranno il campione di Tavullia ad una gara in rimonta dalla terza fila.

Da segnalare la situazione delicata di due piloti, Dani Pedrosa e Loris Capirossi; lo spagnolo di Repsol Honda è sceso in pista ed ha disputato le qualifiche conquistando il 15° tempo; le sue condizioni, però non sembrano incoraggianti, tanto che il pilota ha deciso di non mettere a rischio la spalla già dolorante e quindi non prenderà parte alla gara domani. Situazione simile per Loris Capirossi: l’italiano è stato protagonista di un brutto volo durante la sessione che gli ha provocato uno strappo all’adduttore; sommato alle condizioni fisiche già precarie dovute a cadute precedenti, il pilota italiano è giunto alla decisione di non correre il Gp di Australia.

Beatrice Moretto

2010 Moto Gp World Championship

Phillip Island, qualifiche

1 27 Casey STONER AUS Ducati Team Ducati 323.4 1’30.107
2 99 Jorge LORENZO SPA Fiat Yamaha Team Yamaha 319.8 1’30.775 0.668 / 0.668
3 11 Ben SPIES USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 319.8 1’31.386 1.279 / 0.611
4 58 Marco SIMONCELLI ITA San Carlo Honda Gresini Honda 319.3 1’31.402 1.295 / 0.016
5 5 Colin EDWARDS USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 317.9 1’31.415 1.308 / 0.013
6 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 319.8 1’31.530 1.423 / 0.115
7 14 Randy DE PUNIET FRA LCR Honda MotoGP Honda 319.5 1’31.554 1.447 / 0.024
8 46 Valentino ROSSI ITA Fiat Yamaha Team Yamaha 316.0 1’31.627 1.520 / 0.073
9 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Repsol Honda Team Honda 325.2 1’32.018 1.911 / 0.391
10 33 Marco MELANDRI ITA San Carlo Honda Gresini Honda 322.2 1’32.367 2.260 / 0.349
11 41 Aleix ESPARGARO SPA Pramac Racing Team Ducati 321.4 1’32.542 2.435 / 0.175
12 36 Mika KALLIO FIN Pramac Racing Team Ducati 318.9 1’32.816 2.709 / 0.274
13 7 Hiroshi AOYAMA JPN Interwetten Honda MotoGP Honda 318.3 1’33.190 3.083 / 0.374
14 19 Alvaro BAUTISTA SPA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 317.4 1’33.224 3.117 / 0.034
15 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 305.5 1’33.384 3.277 / 0.160
16 40 Hector BARBERA SPA Paginas Amarillas Aspar Ducati 324.1 1’33.390 3.283 / 0.006
17 65 Loris CAPIROSSI ITA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 311.5 1’34.269 4.162 / 0.87
Condividi in

Autore

reporter Moto Gp-Superbike

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image