WTCC – Okayama, Gara 1-2: Vincono Farfus e Huff, Muller vede il titolo

0

Per il terzo anno consecutivo, a farla da padrone nella tappa giapponese del mondiale WTCC è la pioggia. Dopo un sabato di totale dominio delle BMW, la domenica ha invece sorriso a Yvan Muller. Il pilota Chevrolet chiude entrambe le prove al terzo posto. Ad aggiudicarsi gara 1 è il britannico della Chevrolet Robert Huff che ha staccato il connazione della BMW Andy Priaulx, secondo. Quarta l’altra BMW, quella di Augusto Farfus. Settimo posto per il campione in carica Gabriele Tarquini.

Queste le parole di Huff al termine della prima gara “La macchina è stata perfetta. Sono partito nel migliore dei modi. Ho avuto solo qualche problema per trovare l’assetto giusto nell’ultimo giro. Sono molto soddisfatto”

A vincere gara -2 è Augusto Farfus che festeggia così il suo primo successo stagionale. Il pilota brasiliano della BMW riesce ad approfittare dell’Hara Kiri compiuto dai suoi diretti avversari: Priaulx, superato da Yvan Muller e Robert Huff, si arrende all’acquaplanning ed è costretto a dare l’addio alla corsa. Male anche Gabriele Traquini, uscito di posta. Chiude al secondo posto Robert Turlington davanti alle Chevrolet di Muller e Huff.

“E’ stata una gara strana – ci rivela Huff – La pioggia ha condizionato il regolare svolgimento della gara, tutti avevano paura dell’acquaplannig. La pista non era in buone condizioni e tutti abbiamo commesso molti errori. Sono felice, purtroppo Pia, la mia fidanzata, non è qui con me, ma sono certo abbia seguito tutta la gara. Sono contento, mi spiace per Andy (Priaulx). Io non so quello che è successo. E’ un peccato finire così, ma purtroppo questo è lo sport”.

Il Mondiale si chiuderà a novembre in Cina , sul circuito di Macau.

GARA 1

1 – Rob Huff (Chevrolet Cruze) – Chevrolet – 16 giri
2 – Andy Priaulx (Bmw 320si) – Bmw Team Rbm – 2”979*
3 – Yvan Muller (Chevrolet Cruze) – Chevrolet – 4”931
4 – Augusto Farfus (Bmw 320si) – Bmw Team Rbm – 8”596*
5 – Norbert Michelisz (Seat Leon Tdi) – Zengo – 9”742.
6 – Colin Turkington (Bmw 320si) – West Surrey Racing – 11”310**
7 – Gabriele Tarquini – (Seat Leon Tdi) – SR Sport – 13”876
8 – Michel Nykjær (Seat Leon Tdi) – Sunred – 14”901
9 – Alain Menu – Chevrolet Cruze – Chevrolet – 30”022
10 – Robert Dahlgren (Volvo C30) – Volvo Olsbergs Green Racing – 31”077.
11 – Yukinori Taniguchi (Chevrolet Lacetti) – Bamboo Engineering – 1’13”148
12 – Darryl O’Young (Chevrolet Lacetti) – Bamboo Engineering – 1’15”995
13 – Sergio Hernandez (Bmw 320si) – Proteam – 1’17”546.
14 – Nobuteru Taniguchi (Bmw 320si) – 1’13”148
15 – Franz Engstler (Bmw 320si) – Engstler – 1’19”035*
16 – Tom Coronel (Seat Leon Tdi) – SR Sport – 1’22”055.
17 – Kristian Poulsen (Bmw 320si) – Poulsen Motorsport – 1’26”602**
18 – Mehdi Bennani (Bmw 320si) – Wiechers – 1’30”373
19 – Masatoka Yanagida (Bmw 320si) – Wiechers – 1’30”957
20 – Henry Ho (Bmw 320si) – Sports & You Asia – a 1 giro**.
21 – Yoshihiro Ito (Bmw 320si) – Engstler Auto – a giro**
22 – Andrei Romanov (Bmw 320si) – Engstler – a 7 giri*

GARA 2

1 – Augusto Farfus (Bmw 320si) – Bmw Team Rbm – 16 giri – 33’47”799
2 – Colin Turkington (Bmw 320si) – West Surrey Racing – 0”275**
3 – Yvan Muller (Chevrolet Cruze) – Chevrolet – 0”999
4 – Rob Huff (Chevrolet Cruze) – Chevrolet – 2”097
5 – Alain Menu – Chevrolet Cruze – Chevrolet – 3”101
6 – Robert Dahlgren (Volvo C30) – Volvo Olsbergs Green Racing – 3”440
7 – Michel Nykjær (Seat Leon Tdi) – Sunred – 4”449.
8 – Norbert Michelisz (Seat Leon Tdi) – Zengo – 5”707
9 – Tom Coronel (Seat Leon Tdi) – SR Sport – 6”176
10 – Darryl O’Young (Chevrolet Lacetti) – Bamboo Engineering – 7”336
11 – Franz Engstler (Bmw 320si) – Engstler – 7”888*
12 – Kristian Poulsen (Bmw 320si) – Poulsen Motorsport – 8”801**
13 – Michael Rossi (Seat Leon Tdi) – Sr Sport – 8”546
14 – Fredy Barth (Seat Leon Tdi) – Sunred – 9”584.
15 – Masatoka Yanagida (Bmw 320si) – Wiechers – 10”903
16 – Andrei Romanov (Bmw 320si) – Engstler – 10”973*
17 – Yukinori Taniguchi (Chevrolet Lacetti) – Bamboo Engineering – 13”311
18 – Stefano d’Aste (Bmw 320si) – Proteam – 13”954
19 – Nobuteru Taniguchi (Bmw 320si) – 27”382
20 – Mehdi Bennani (Bmw 320si) – Wiechers – 31”379.
21 – Kevin Chen (Bmw 320si) – Proteam – 1 giro
22 – Henry Ho (Bmw 320si) – Sports & You Asia – 3 giri**

Eurosport

Condividi in

Autore

Studente di ingegneria meccanica a Perugia

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image