V8 Supercars – Le dichiarazioni dei protagonisti e la classifica piloti dopo il week-end di Winton

0

a cura di Silvano Taormina

Ecco le dichiarazioni dei protagonisti e la classifica di campionato dopo il quinto appuntamento stagionale a Winton (State of Victoria, Australia).

Jamie Whincup (Triple Eight Motorsport, Holden Commondore), vincitore in gara 1 e secondo in gara 2: “Non sono sorpreso del week-end. Abbiamo avuto una buona macchina, non c’è lamentarsi. Bright tirato un po’ di più come a Perth.. La sua era chiaramente la macchina più veloce. Questo è grande risultato per noi, saliamo sempre di livello. In questi giorni lavoreremo duro, anche nella nostra sede, per migliorarci ancora di più.”

Craig Lowndes (Triple Eight Motorsport, Holden Commondore), secondo in gara 1: “La macchina si stava surriscaldando nel traffico, perché ho trascorso la maggior parte del mio tempo in esso! La vettura ha funzionato molto meglio di ieri però. Sono ancora secondo in campionato ma Tander è molto più vicino, non vedo l’ora di gareggiare a Darwin.”

Garth Tander (Toll HRT, Holden Commodore), terzo in gara 2: “Il nostro passo di gara è andato era buono ma la nostra consistenza dei pneumatici non ci soddisfa. Sono contento di essere terzo, considerando l’usura le nostre gomme, nella gara di ieri è andata male e abbiamo perso sette punti negli ultimi cinque giri. Abbiamo certamente avuto un bel po’ di lavoro da fare.”

Jason Bright (Team BOC, Holden Commondore), vincitore in gara 2: “Stiamo ancora migliorando nettamente. Whincup ha un vantaggio considerevole su tutti, quindi ci vorrà un tutto il campionato per provare a recuperare. Se siamo in grado di accumulare un paio di vittorie e mettergli un po’ di pressione allora qualsiasi cosa è possibile.”

Shane van Gisbergen (SP Tools, Ford Falcon), quarto in gara 2: “La nostra qualifica è stata molto meglio oggi e partire dentro la top-ten ci ha reso la vita più facile rispetto a ieri. Nel primo stint ho preso abbastanza margine, ma ho avuto uno spiattellamento della gomma e che ci ha penalizzato un po’ verso la fine della corsa, ma abbiamo guadagnato qualche posizione in pista con il pit-stop anticipato. Il secondo stint guida era più facile, basta mantenere le mie gomme e il terzo stint abbiamo acceso e inseguito i leader, ma siamo rimasti giù dal podio.”

La classifica piloti dopo cinque appuntamenti:

POS. PILOTA PUNTI
1 Jamie Whincup 1234
2 Craig Lowndes 972
3 Garth Tander 935
4 Jason Bright 920
5 Shane van Gisbergen 913
6 Rick Kelly 887
7 Alex Davison 825
8 Will Davison 813
9 Steven Johnson 808
10 Mark Winterbottom 797
11 Fabian Coulthard 721
12 Lee Holdsworth 646
13 James Courtney 616
14 Michael Caruso 580
15 Tim Slade 549
16 Greg Murphy 527
17 Paul Dumbrell 524
18 Jonathon Webb 522
19 David Reynolds 522
20 Jason Bargwanna 518
21 Todd Kelly 460
22 James Moffat 439
23 Steve Owen 435
24 Dean Fiore 415
25 Karl Reindler 414
26 Russell Ingall 392
27 Tony D’Alberto 337
28 Warren Luff 286
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image