F1 – Melbourne Prove libere 2: Schumacher beffa Hülkenberg nel finale, Sauber competitiva

0

Michael Schumacher ottiene il giro più veloce proprio all’ultimo momento della sessione per un decimo sul suo connazionale Hülkenberg, molto bene la Sauber che chiude con entrambe le vetture nei 5, quarto Alonso.

La seconda sessione è stata condizionata dalla pioggia sempre più battente, molti team si sono impegnati maggiormente sul passo gara con molto carburante a bordo invece del giro veloce e per questo troviamo Red Bull e McLaren lontane dalla vetta.

La Sauber sembra molto in forma qui sul tracciato di Melbourne e potrebbe insidiare team come Lotus e Force India per accedere domani nella Q3, anche se non sappiamo con quanto carburante stessero girando in questa sessione.

La Ferrari sembra avere qualche problema in trazione, soprattutto in condizioni di bagnato, ma è apparsa abbastanza competitiva con entrambi i piloti: quarto tempo per Alonso e settimo per Felipe Massa.

E’ stata una sessione che si è accesa solo nelle fasi conclusive, quasi tutti i team sono rimasti la maggior parte del tempo ai box per non rischiare di far danni alla vettura uscendo per gli ultimi 20 minuti.

La Ferrari si era portata davanti a tutti prima con Alonso, poi con Massa che dopo l’errore nella sessione mattutina si è riscattato facendo dei giri consecutivi nei quali abbassava costantemente il giro veloce.

Dopodiché è stato Maldonado ad ottenere il miglior tempo, seguito da Button: tutti i piloti in pista con gomme intermedie.

La prima vettura a montare le slick è stata la Sauber seguita poi da tutti gli altri con Schumacher che ottiene il miglior giro, davanti a Hülkenberg, Perez ed Alonso.

La Red Bull chiude in decima posizione con Vettel e Webber undicesimo, più indietro la McLaren in quindicesima e sedicesima posizione, rispettivamente con Button davanti ad Hamilton; 18esimo Kimi Räikkönen che ha girato poco come nella prima sessione guidando in maniera abbastanza tranquilla.

L’Hrt è riuscita a completare i primi giri ma chiude con un distacco abissale da Schumacher; Karthikeyan, infatti, chiude a 13 secondi e 4 decimi dal pilota tedesco, nessun giro, invece, per De la Rosa.

Vincenzo Carlesimo

Risultato Prove Libere 2 Tempo Distacco Giri
1. Michael Schumacher (Mercedes) 1:29.183 16
2. Nico Hülkenberg (Force India-Mercedes) 1:29.292 + 0.109 19
3. Sergio Perez (Sauber-Ferrari) 1:30.199 + 1.016 23
4. Fernando Alonso (Ferrari) 1:30.341 + 1.158 13
5. Kamui Kobayashi (Sauber-Ferrari) 1:30.709 + 1.526 14
6. Paul di Resta (Force India-Mercedes) 1:31.466 + 2.283 13
7. Felipe Massa (Ferrari) 1:31.505 + 2.322 14
8. Heikki Kovalainen (Caterham-Renault) 1:31.932 + 2.749 16
9. Nico Rosberg (Mercedes) 1:32.184 + 3.001 17
10. Sebastian Vettel (Red Bull-Renault) 1:32.194 + 3.011 19
11. Mark Webber (Red Bull-Renault) 1:32.296 + 3.113 20
12. Timo Glock (Marussia-Cosworth) 1:32.632 + 3.449 17
13. Vitaly Petrov (Caterham-Renault) 1:32.767 + 3.584 15
14. Romain Grosjean (Lotus-Renault) 1:32.822 + 3.639 11
15. Jenson Button (McLaren-Mercedes) 1:33.039 + 3.856 18
16. Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes) 1:33.252 + 4.069 11
17. Pastor Maldonado (Williams-Renault) 1:34.108 + 4.925 21
18. Kimi Räikkönen (Lotus-Renault) 1:34.275 + 5.092 7
19. Bruno Senna (Williams-Renault) 1:34.312 + 5.129 17
20. Jean-Eric Vergne (Toro Rosso-Ferrari) 1:34.485 + 5.302 29
21. Daniel Ricciardo (Toro Rosso-Ferrari) 1:34.604 + 5.421 31
22. Charles Pic (Marussia-Cosworth) 1:34.770 + 5.587 13
23. Narain Karthikeyan (HRT-Cosworth) 1:42.627 + 13.444 16
24. Pedro de la Rosa (HRT-Cosworth) Nessun Tempo 1
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image