F1 – Melbourne Prove libere 1: Doppietta McLaren, Massa e Räikkönen in difficoltà

0

Nella prima sessione di prove libere a Melbourne, la McLaren si dimostra subito molto competitiva con Jenson Button, che ottiene il miglior tempo, seguito dal compagno di squadra Hamilton e Michael Schumacher.

Con la pista ancora umida per la pioggia che è scesa in questi giorni in Australia, i piloti hanno aspettato a lungo ai box prima di scendere in pista completando solo l’installation lap.

Il primo a scendere in pista è stato Daniel Ricciardo spinto dalla determinazione di guidare sul proprio circuito di casa, seguito da Alonso che ha subito iniziato a spingere al massimo portandosi davanti prima di rientrare ai box.

Esce, facendo il suo debutto ufficiale, l’Hrt ma l’esordio dura poche curve e Narain Karthikeyan è costretto a parcheggiare a bordo pista per un problema tecnico, causando la prima bandiera gialla della giornata.

Dopo quasi 1 ora di prove libere iniziano a scendere tutti i piloti sfruttando il fatto che la pista iniziava ad asciugarsi e, prima la Red Bull seguita dalla McLaren e dalla Mercedes cominciano ad ottenere tempi interessanti.

Mark Webber si porta, quindi, al comando scavalcato poi da Kobayashi prima di riprendersi la leadership qualche minuto più tardi, la Sauber è apparsa molto veloce e il giapponese spingendo sempre al limite da sempre spettacolo.

A 9 minuti dal termine Button conquista il primo posto, seguito poi da Hamilton che si avvicina ai tempi del compagno di squadra con una McLaren che sembra esser il top team più in forma al momento.

Terzo posto per Michael Schumacher, nonostante abbia 43 anni il talento del tedesco non svanisce ed il 7 volte campione del mondo, aiutato anche da una Mercedes che sembra esser molto stabile e con una buona trazione, si avvicina ai tempi della scuderia di Woking e precede la Ferrari di Fernando Alonso.

Più in difficoltà Massa che nel tentativo di far il giro veloce frena mettendo due ruote nell’erba e perde il controllo finendo anticipatamente la sessione insabbiato nella ghiaia, il brasiliano chiude 18esimo.

Non il miglior ritorno in F1 per Kimi Räikkönen che ha passato oltre 1 ora ad aspettare che i meccanici risolvessero i problemi della sua Lotus al servosterzo, il campione del mondo 2007 è riuscito in ogni modo a completare 8 giri concludendo al nono posto.

Vincenzo Carlesimo

Risultato Prove Libere 1 Tempo Distacco Giri
1. Jenson Button (McLaren-Mercedes) 1:27.560 11
2. Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes) 1:27.805 + 0.245 14
3. Michael Schumacher (Mercedes) 1:28.235 + 0.675 17
4. Fernando Alonso (Ferrari) 1:28.360 + 0.800 21
5. Mark Webber (Red Bull-Renault) 1:28.467 + 0.907 21
6. Nico Rosberg (Mercedes) 1:28.683 + 1.123 22
7. Daniel Ricciardo (Toro Rosso-Ferrari) 1:28.908 + 1.348 23
8. Pastor Maldonado (Williams-Renault) 1:29.415 + 1.855 16
9. Kimi Räikkönen (Lotus-Renault) 1:29.565 + 2.005 8
10. Kamui Kobayashi (Sauber-Ferrari) 1:29.722 + 2.162 26
11. Sebastian Vettel (Red Bull-Renault) 1:29.790 + 2.230 21
12. Nico Hülkenberg (Force India-Mercedes) 1:29.865 + 2.305 17
13. Paul di Resta (Force India-Mercedes) 1:29.881 + 2.321 18
14. Bruno Senna (Williams-Renault) 1:29.953 + 2.393 21
15. Sergio Perez (Sauber-Ferrari) 1:30.124 + 2.564 22
16. Romain Grosjean (Lotus-Renault) 1:30.515 + 2.955 16
17. Heikki Kovalainen (Caterham-Renault) 1:30.586 + 3.026 16
18. Felipe Massa (Ferrari) 1:30.743 + 3.183 11
19. Jean-Eric Vergne (Toro Rosso-Ferrari) 1:31.178 + 3.618 17
20. Vitaly Petrov (Caterham-Renault) 1:31.983 + 4.423 8
21. Timo Glock (Marussia-Cosworth) 1:34.730 + 7.170 8
22. Charles Pic (Marussia-Cosworth) 1:40.256 + 12.696 11
23. Narain Karthikeyan (HRT-Cosworth) Nessun Tempo 3
24. Pedro de la Rosa (HRT-Cosworth) Nessun Tempo Nessun Giro
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image