F1 – Red Bull: Webber e Red Bull ancora insieme nel 2013

0

Dopo la splendida vittoria con rimonta su Fernando Alonso nello scorso Gran Premio di Silverstone, un’altra grande soddisfazione è arrivata  stamani per il pilota della Red Bull Mark Webber.

Il pilota Australiano ha rinnovato il suo contratto anche per il 2013 con il team austriaco, ponendo la parola fine a tutte quelle voci che lo davano prossimo alla Ferrari.

Il team principal Chris Horner  commeta così il rinnovo di Webber:

“Mark ha guidato molto bene nelle prime nove gare di questa staione e la sua prestazione è stata notevole. Molto del suo successo in Formula Uno è coinciso con le sue stagioni in Red Bull ed insieme abbiamo ottenuto 10 pole position, 9 vittorie e 31 podi. Dato che da entrambe le parti c’era un forte desiderio di continuare a lavorare insieme, estendere il nostro rapporto era la decisione logica, ed è con grande piacere che confermiamo che Mark guiderà per noi nel 2013″.

Gioia infinita per il neo vincitore del Gran Premio d’Inghilterra Mark Webber:

“Sono in Red Bull dal 2007 ed ho vinto nove gare in questo lasso di tempo. Sono fiducioso in questo momento e sto dando il massimo. Conosco bene la squadra e sto molto bene qui. Siamo cresciuti insieme e sento che rimanere in Red Bull per un’altra stagione è la cosa giusta da fare. La squadra lavora sodo costantemente per migliorare in tutti i campi e abbiamo dimostrato che insieme possiamo vincere gare. È bello poter fare questo annuncio subito dopo la vittoria a Silverstone e non vedo l’ora di correre di nuovo spingendo al limite in ogni gara del prossimo anno”.

Mark Webber  conferma anche di aver avuto contatti con la Ferrari:

“Ci sono state discussioni con la Ferrari, ma ho scelto di stare qui. Sono stati mesi interessanti ma tutto sommato la continuità e il desiderio di restare in Red Bull erano forti per me”.

Ora che il pilota australiano ha rinnovato con la Red Bull,  si chiude un’altro tassello del mercato piloti trai top team.Ora sono rimasti solo altri tre sedili importanti che potrebbero stravolgere la prossima formazione della griglia di partenza per il 2013. Mancano ancora all’appello il rinnovo di Felipe Massa in Ferrari,di Michael Schumacher in Mercedes e sopratutto di Lewis Hamilton in McLaren Mercedes, che se quest’ultimo non dovesse rinnovare stravolgerebbe di non poco le formazioni piloti del 2013.

Bartolomeo De Stefano 

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image