Tag: Prove Libere 1

Formula Uno – Gp Nurburgring Prove Libere 1: Webber imbattibile, bene le Ferrari

webber

Mark Webber è il protagonista assoluto delle prime prove libere sul circuito del Nurburgring.

L’australiano si è dimostrato immediatamente a suo agio sul circuito tedesco, imprimendo un ritmo insostenibile per tutti fino ad ottenere un 1:33.082 come miglior prestazione.

Una Red Bull che si conferma la macchina da battere, dopo il successo di Vettel a Silverstone, nonostante questa pista non sia adatta alla caratteristiche della monoposto di Mateschitz, ma anche una vettura molto fragile con Vettel che non ha potuto girare a lungo per imparare una pista sulla quale ha girato solo sui kart.

Secondo posto per Jenson Button, con l’inglese che dopo aver visto Vettel trionfare sul suo Gp di casa, vorrebbe ricambiargli il favore vincendo qui sul Nurburgring.

Terza la Ferrari di Felipe Massa, che ha provato anche degli aggiornamenti portati dalla scuderia in occasione di questo Gp per poi riutilizzare il vecchio telaio, il brasiliano si è dimostrato molto costante sul ritmo della Brawn Gp e della Toyota di Trulli e del suo compagno di squadra Räikkönen, rispettivamente quarto e sesto.

A sorpresa al quinto posto c’è Giancarlo Fisichella, a dimostrazione dei notevoli passi avanti della Force India, con una vettura sicuramente molto scarica di benzina, ma con un buonissimo tempo è di appena 1 millesimo avanti alla Ferrari di Räikkönen.

A causa di un problema elettrico, Adrian Sutil è costretto a terminare anzitempo la propria sessione di prove, classificandosi all’ultimo posto.

Chiudono i primi 10 Nico Rosberg, Vettel, Nakajima ed Alonso.

Vincenzo Carlesimo

Classifica Prove Libere 1: Tempo Distacco Giri
1. Mark Webber (Red Bull-Renault) 1:33.082 19
2. Jenson Button (Brawn-Mercedes) 1:33.463 + 0.381 18
3. Felipe Massa (Ferrari) 1:33.745 + 0.663 21
4. Jarno Trulli (Toyota) 1:33.795 + 0.713 23
5. Giancarlo Fisichella (Force India-Mercedes) 1:33.839 + 0.757 26
6. Kimi Räikkönen (Ferrari) 1:33.840 + 0.758 23
7. Nico Rosberg (Williams-Toyota) 1:33.902 + 0.820 26
8. Sebastian Vettel (Red Bull-Renault) 1:33.909 + 0.827 13
9. Kazuki Nakajima (Williams-Toyota) 1:33.952 + 0.870 25
10. Fernando Alonso (Renault) 1:34.148 + 1.066 16
11. Nick Heidfeld (BMW-Sauber) 1:34.221 + 1.139 25
12. Rubens Barrichello (Brawn-Mercedes) 1:34.227 + 1.145 17
13. Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes) 1:34.483 + 1.401 14
14. Robert Kubica (BMW-Sauber) 1:34.694 + 1.612 23
15. Nelson Piquet (Renault) 1:34.738 + 1.656 24
16. Sébastien Bourdais (Toro Rosso-Ferrari) 1:34.827 + 1.745 27
17. Sébastien Buemi (Toro Rosso-Ferrari) 1:34.878 + 1.796 28
18. Heikki Kovalainen (McLaren-Mercedes) 1:34.893 + 1.811 26
19. Timo Glock (Toyota) 1:34.911 + 1.829 23
20. Adrian Sutil (Force India-Mercedes) 1:35.092 + 2.010 6

Formula Uno- Gp Monaco- Prove Libere 1: Barrichello primo, bene Ferrari e McLaren

barrichello

Rubens Barrichello ottiene il miglior tempo nel circuito di Montecarlo con il tempo di 1:17.189.

Il brasiliano in questa prima sessione è sembrato a suo agio su questa pista, dove ha ottenuto quattro podi senza mai vincere, mentre il suo compagno di squadra Button ha per il momento più difficoltà, prendendosi un distacco di quasi 9 decimi.

Dopo il ricorso di martedì a Parigi, la Ferrari risponde in pista ottenendo il secondo posto con Felipe Massa, con un gap di 3 decimi dal connazionale.

Terzo posto per il campione del mondo Lewis Hamilton e vincitore della gara di Monaco della passata stagione, quarto il compagno di squadra, Heikki Kovalainen, quinta posizione per la seconda Ferrari di Kimi Raikkonen.

Il finlandese campione del mondo 2007 ha avuto delle difficoltà nel trovare il giusto assetto, all’inizio della sessione, soprattutto per quanto riguarda il bilanciamento dei freni, ma nel finale è riuscito a migliorarsi notevolmente chiudendo con un buon quinto posto.

Sesta e settima posizione per le due Williams di Nakajima e Nico Rosberg, ottavo il leader del mondiale Button, nono Fernando Alonso, chiude i primi dieci Mark Webber.

Entrambe le Red Bull hanno avuto dei problemi al motore, prima Vettel poi Webber, finendo anticipatamente la sessione.

Prosegue per la Toyota il suo momento di difficoltà, chiudendo le prove libere in fondo; stesso discorso valido per la Bmw che, nonostante porti sempre aggiornamenti tecnici, rimane il top team più in difficoltà.

Vincenzo Carlesimo

Classifica Prove Libere 1: Tempo Distacco Giri
1. Rubens Barrichello (Brawn Gp) 1:17.189 25
2. Felipe Massa (Ferrari) 1:17.499 + 0.310 31
3. Lewis Hamilton (McLaren ) 1:17.578 + 0.389 25
4. Heikki Kovalainen (McLaren) 1:17.686 + 0.497 29
5. Kimi Raikkonen (Ferrari) 1:17.839 + 0.650 30
6. Kazuki Nakajima (Williams) 1:18.000 + 0.811 29
7. Nico Rosberg (Williams) 1:18.024 + 0.835 27
8. Jenson Button (Brawn GP) 1:18.080 + 0.891 27
9. Fernando Alonso (Renault) 1:18.283 + 1.094 30
10. Mark Webber (Red Bull) 1:18.348 + 1.159 22
11. Sébastien Buemi (Toro Rosso) 1:18.695 + 1.506 36
12. Nelson Piquet (Renault) 1:19.204 + 2.015 36
13. Sebastian Vettel (Red Bull) 1:19.233 + 2.044 16
14. Sébastien Bourdais (Toro Rosso) 1:19.255 + 2.066 30
15. Giancarlo Fisichella (Force India) 1:19.534 + 2.345 27
16. Robert Kubica (BMW) 1:19.560 + 2.371 20
17. Nick Heidfeld (BMW) 1:19.579 + 2.390 22
18. Adrian Sutil (Force India) 1:19.600 + 2.411 23
19. Timo Glock (Toyota) 1:19.698 + 2.509 23
20. Jarno Trulli (Toyota) 1:19.831 + 2.642 28