F1- Road to Sakhir:”Il Fernando furioso”

3

08f1-feb-barcelona2-test-tue-02.jpg

Alonso non ci sta, non è più abituato a perdere, non è più abituato a non salire sul podio. La Renault difficilmente gli regalerà un occasione di vincere una gara, di festeggiare a suon di champagne di questi tempi ma questa è la dura realtà che si vive nel team francese ed Alonso lo sa, anche se si aspettava il meglio fin da subito, non era conscio che la Renault era anni luce indietro e che anche un insignificante Toyota era davanti. Dopo nemmanco due gare sofferte, a lottare più che con la macchina con se stesso, non ne può più e parla di Ferrari. Ebbene sì, vede rosso e quasi sembra portare iella al povero Massa che non sta vivendo il periodo migliore della sua vita ma lo spagnolo, due volte mondiale, desidera quel posto di fuoco accanto a Raikkonen, lo ammira quel sedile perchè sa che in Mclaren è successo quel che è successo ed è impossibile tornare mentre con la Bmw, non è che la vittoria sia ancora a portata di mano ma Thiessen ha in Kubica e Heidfeld, due ottimi piloti cui crescere alla grande e poi stravede per loro. Per concludere, se Alonso continuerà così invece di pensare allo sviluppo della Renault, sarà difficile che torni a vincere  e rischierebbe anche di perdere la faccia, attento Fernando!!!!!!

Stefano Chinappi 

[tags]Alonso, Raikkonen, Massa, Heidfeld, Mclaren, Kubica, Renault, Ferrari, Toyota[/tags]
Condividi in

Autore

3 commenti

  1. Fernando ti vogliamo in Ferrari, lì sì che faresti scintille! Lascialo stare quel gradasso di briatore. quello è tronfio e pensa solo ai prorpi interessi! Fernando in Ferrari, subito!

  2. Spero che la Ferrari non lo prenda, almeno finché c’è Raikkonen, non mi pare giusto che si debba mettere al servizio di un altro pilota.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image