Motogp – Misano, gara: Pedrosa stravince ancora, a podio Lorenzo e Rossi

0

Si è da poco conclusa la gara classe Moto Gp sul tracciato del Santa Monica, Misano Adriatico: a primeggiare è ancora lo “spagnolino” di casa Repsol Honda Dani Pedrosa; Camomillo, come di consueto, parte subito a razzo allo spegnersi dei semafori, e già dal primo giro mette giù in pista un ritmo davvero insostenibile per tutti gli avversari, primo fra tutti Jorge Lorenzo. Il Por Fuera, infatti, deve arrendersi al ritmo forsennato dell’acerrimo nemico di sempre, e si accoda in seconda posizione. Dopo una serie di gare positive per Pedrosa, la lotta per il titolo sembra ora riaprirsi un pò: Dani, infatti, recupera ancora qualche punto portandosi a quota 208, con Lorenzo che lo precede a +63.

Nel circuito di fianco a casa, l’obiettivo dichiarato da Valentino Rossi era il podio, e così effettivamente è stato: il Dottore, infatti, partito abbastanza bene inserendosi in 4° posizione, presto si trova a lottare in pista (e non tramite dichiarazioni e frecciatine) con Casey Stoner. L’australiano prima resiste agli attacchi del pesarese, poi deve arrendersi al sorpasso: Stoner, infatti, non riuscirà successivamente a mantenere il ritmo di Rossi e di Dovizioso, accodandosi in 5° posizione staccato di molto dai due italiani.

Da metà gara in poi, Valentino Rossi e Andrea Dovizioso sono i piloti più veloci in pista ed accennano ad una bagarre per il terzo posto: nelle ultime tornate, però, il Dottore recupera quei decimi che mettono in salvo l’ultimo posto sul gradino del podio per la gioia dei tanti tifosi giunti a Misano. Gara di recupero, invece, per Ben Spies: dopo avere un pò illuso con un tempone in qualifica, Texas Terror parte male ad inizio gara ed è costretto ad una rimonta che lo porta fino alla 6° posizione, davanti al compagno di team Colin Edwards.

Gara molto difficile sicuramente per Randy De Puniet: il francese di Honda LCR conquista sì in qualifica una buonissima 6° posizione, ma in gara chiude 13° sul traguardo, sicuramente a causa dei problemi fisici derivati dal recenti infortunio. Disastro invece per Nicky Hayden: dopo essere apparso molto disorientato in termini di assetto e prestazioni, nell’ansia di recupero di posizioni al via della gara colpisce e cade con l’ignaro Loris Capirossi, che purtroppo rimedia una lesione al tendine della mano destra. Episodio alquanto imbarazzante sul podio: alla premiazione di Jorge Lorenzo, la calca di tifosi di Valentino si esibisce in una serie di inopportuni e vergognosi fischi: il rispetto per l’avversario è sempre d’obbligo, soprattuto nelle drammatiche circostanze nelle quali si è svolto il Gp di San Marino.

Il prossimo appuntamento con il Motomondiale sarà tutto da scoprire: si girerà infatti per la prima volta sul circuito del Motorland Aragòn il 19 settembre!

Beatrice Moretto

2010 Moto Gp World Championship

Misano – Gara

1 25 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 160.0 44’22.059
2 20 99 Jorge LORENZO SPA Fiat Yamaha Team Yamaha 159.9 +1.900
3 16 46 Valentino ROSSI ITA Fiat Yamaha Team Yamaha 159.8 +3.183
4 13 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Repsol Honda Team Honda 159.6 +6.454
5 11 27 Casey STONER AUS Ducati Team Ducati 158.9 +18.479
6 10 11 Ben SPIES USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 158.3 +28.385
7 9 5 Colin EDWARDS USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 157.9 +34.934
8 8 19 Alvaro BAUTISTA SPA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 157.8 +38.157
9 7 40 Hector BARBERA SPA Paginas Amarillas Aspar Ducati 157.6 +40.943
10 6 33 Marco MELANDRI ITA San Carlo Honda Gresini Honda 157.5 +42.377
11 5 41 Aleix ESPARGARO SPA Pramac Racing Team Ducati 157.3 +45.906
12 4 7 Hiroshi AOYAMA JPN Interwetten Honda MotoGP Honda 157.3 +46.394
13 3 14 Randy DE PUNIET FRA LCR Honda MotoGP Honda 157.0 +50.481
14 2 58 Marco SIMONCELLI ITA San Carlo Honda Gresini Honda 155.2 +1’23.143
Not Classified
36 Mika KALLIO FIN Pramac Racing Team Ducati 155.3 11 Laps
69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 122.9 25 Laps
65 Loris CAPIROSSI ITA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 0 Lap
Condividi in

Autore

reporter Moto Gp-Superbike

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image