F3 Master- A Zandvoort Valtteri Bottas nella storia

0

 

 

129097b

 

 

Il campione uscente di Euro Cup F.Renault diventa il primo pilota finlandese a conquistare la vittoria in un Master di F3.

 Valtteri Bottas vince a Zandvoort il suo “flag to flag”, in una gara perfetta dominata dall’inizio alla fine dopo ottimi risultati fin dalle prime prove.

Dietro di lui un altro finlandese, Mika Maki, unico in grado di seguire il connazionale in quello che presto diventa un duo di testa che stacca gli agguerriti avversari Merhi e Vernay. I due contendenti non riusciranno a prendere i terribili ragazzi finlandesi.

Una partenza eccezionale e decisa per Bottas (partito in prima posizione per la retrocessione del compagno di squadra Jules Bianchi per penalità) che inanella subito un giro perfetto mentre dietro di lui Maki tiene testa a Merhi, superato poi anche da Coletti. Partenza quindi molto lenta per lo spagnolo che perde posizioni e viene fagocitato dal gruppo lasciando scappare via i finlandesi Bottas e Maki con il pilota Signature che potrebbe chiudere il gap.

Poi Bottas spinge al massimo sull’aceleratore e nessuno lo riprende più in una gara perfetta che diventa corsa solitaria e trionfale. Le sue parole sono eloquenti e lasciano trapelare l’emozione di una vittoria meritata e prestigiosa.

“Non è stata una gara facile, può essere sembrato, ma non è così. Non ho mai smesso di spingere. È stato estremamente difficile mantenere la concentrazione perché la pressione era forte ma dovevo mantenere la calma, dovevo farlo! Il momento chiave è stato la partenza, perchè Mika era dietro di me all’inizio e l’obiettivo era quello di poter correre senza dovermi guardare alle spalle per poi controllare la gara.”

Ottima gara anche per Coletti che è stato capace di agguantare il terzo posto in una gara importante, foriera di un altro primato: primo pilota del Principato di Monaco a concludere a podio. E nonostante la pressione incalzante e continua di Bianchi in rimonta.  Gara sfortunata invece per Atte Mustonen, ritirato.

Infine anche il pupillo McLaren Alexander Sims conferma l’ottima prestazione di prove e qualifiche e riesce ad amministrare la gara mantenendo la posizione su avversari ben più blasonati.

 1.  Valtteri Bottas        ART        39m12.544s
 2.  Mika Maki              Signature  +   2.610s
 3.  Stefano Coletti        Prema      +  18.248s
 4.  Jules Bianchi          ART        +  18.749s
 5.  Alexander Sims         Mucke      +  28.736s
 6.  Renger van der Zande   Hitech     +  32.838s
 7.  Christian Vietoris     Mucke      +  33.678s
 8.  Sam Bird               Mucke      +  36.181s
 9.  Tiago Geronimi         Signature  +  45.353s
10.  Roberto Merhi          Manor      +  46.165s
11.  Matteo Chinosi         Prema      +  55.767s
12.  Basil Shaaban          Prema      +  56.282s
13.  Christopher Zanella    Motopark   +  56.460s
14.  Walter Grubmuller      Hitech     +  56.866s
15.  Laurens Vanthoor       Carlin     +1m00.630s
16.  Riki Christodoulou     Fortec     +1m03.061s
17.  Esteban Gutierrez      ART        +1m03.224s
18.  Carlos Huertas         Double R   +1m17.408s
19.  Daisuke Nakajima       Double R   +1m22.465s
20.  Pedro Nunes            Manor      +1m23.729s
21.  Daniel Zampieri        BVM        +1m24.976s
22.  Victor Garcia          Fortec     +1m25.128s
23.  Andrea Caldarelli      SG         +1m25.486s
24.  Max Chilton            Carlin     +1m25.783s
25.  Henry Arundel          Carlin     +1m26.801s
26.  Marco Wittmann         Mucke      +1m27.014s
27.  Alexandre Marsoin      SG         +1m27.691s
28.  Cesar Ramos            Manor      +1m28.235s
29.  Jake Rosenzweig        Carlin     +1m28.738s
30.  Francesco Castellacci  Manor      +1m29.552s
31.  Samuele Buttarelli     Carlin     +1m32.488s
 
Ritirati
 
     Adrien Tambay          ART         13 laps
     Jean-Karl Vernay       Signature    9 laps
     Henkie Waldschmidt     SG           9 laps
     Atte Mustonen          Motopark     9 laps
     Daniel Ricciardo       Carlin       0 laps
 

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image