F1- FIA e FOTA si sono accordate

1

687488-max300x300

E’ finita a tarallucci e vino la sfida infinita tra la FIA e la FOTA, che ha caratterizzato la prima parte di stagione di questo mondiale di F1. L’incontro che si è tenuto oggi al Consiglio Mondiale del Motorsport di Parigi, definito da tutti come ultima chance per l’accordo e presieduto da Max Mosley, Bernie Ecclestone, la FOTA e 120 membri chiave della FIA,  ha sancito che non ci sarà alcun mondiale alternativo per il 2010, tutto rimarrà uguale alla stagione corrente e non ci sarà nemmeno il tanto criticato budget cap. Altra notizia è che Mosley, nonostante avesse detto nei giorni precedenti che in questo momento di crisi non avrebbe abbandonato la sua “amata” F1 ma anzi si sarebbe ricandidato, ha annunciato invece il suo abbandono e la delega al Senato e alla Commissione della Federazione per la creazione delle nuove regole. Alla fine dell’incontro, il pesidente della FIA ha dichiarato alla BBC, “Non ci sarà alcuna divisione. Siamo d’accordo sulla riduzione dei costi, l’obiettivo è quello di tornare ai livelli di spesa degli anni ’90 entro due anni” e infine,” Non mi ricandiderò per le elezioni, ora abbiamo fatto pace”.

A margine della discussione sui regolamenti è stato stabilito che, le scuderie rimarrano sotto la FIA senza limiti di tempo, verrà mantenuto l’accordo con la FOM di Ecclestone (gestore dei diritti commerciali) fino al 2012 e che presto verrà steso un nuovo Concord Agreement, dove probabilmente si darà il potere alla FOTA di collaborare alla definizione delle regole future. Per quanto riguarda i team iscritti Mosley, ha confermato quelle già annunciate in precedenza, ovvero le dieci squadre della FOTA (anche le ribelli Williams e Force India), più le tre new entry, Campos Grand Prix, Manor Grand Prix e Team Us F1.

La chiosa finale l’ha regalata il boss Bernie, che ai media ha detto, “Sono felice, ha prevalso il buon senso”. Non si può certo dargli torto al buon Ecclestone, ha davvero di che essere contento visto che ancora una volta ha vinto lui.


Condividi in

Autore

1 commento

  1. Giordano Ghio il

    Secondo me i veri accordi non li sapremo mai (come è sempre successo). Ora però cara FOTA dopo tante belle parole sui prezzi dei biglietti, sulla riduzione dei costi, sullo spettacolo in pista, e su come favorire l’ entrata di nuovi team gli appassionati vogliono vedere i fatti !

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image