F3- 57° Grand Prix Macau: Mortara ed è pole

0

Anche a Macau è Signature e piazzare le sue carte migliori, con la pole di Mortara e la tripletta di Vanthoor, Abt e Wittmann ad occupare le primissime posizioni sullo schieramento. Ancora battaglia e il cronometro che si abbassa ulteriormente mentre i protagonisti sono sempre loro, Mortara e Bottas con il finlandese che è l’ultimo pilota a segnare il suo giro, all’ultimo respiro, dopo il rientro ai box in seguito all’incidente di Kunimoto. E anche Mortara ha rischiato e non poco, perché sembrano correre paralleli i destini dei due ragazzi questa volta disturbati da Vanthoor che per alcuni giri ha potuto assaporare l’ebbrezza di essere là, al primo posto. Né l’italiano né il finlandese hanno gettato la spugna e di Mortara è proprio la pole, strappata con un tempo mozzafiato che nemmeno Bottas è riuscito a battere. Resta quindi terzo Vanthoor poi il rookie Abt che già nelle sessioni di prove aveva mostrato di sentirsi a suo agio sulla pista del protettorato.

Bene Rosenqvist e Van Der Zande, con Junacedella e Vergne rookie di lusso a chiudere la top ten. Dispiace per il trio inglese, con Calado in testa,  che ha dovuto scontare le penalità sulla griglia di oggi. Anche l’ottimo Huertas, martello di tutto il pre qualifica nelle scorse giornate, paga una penalità e la sconta.

La griglia di partenza

1.Edoardo Mortara (Dallara-Volkswagen) – Signature – 2’11″165
2.Valtteri Bottas (Dallara-Mercedes) – Prema – 2’11″383
3.Laurens Vanthoor (Dallara-Volkswagen) – Signature – 2’11″594
4.Daniel Abt (Dallara-Volkswagen) – Signature – 2’11″919
5.Marco Wittmann (Dallara-Volkswagen) – Signature – 2’11″937
6.Roberto Merhi (Dallara-Mercedes) – Prema – 2’12″063
7.Felix Rosenqvist (Dallara-Mercedes) – Performance – 2’12″664.
8.Renger Van der Zande (Dallara-Volkswagen) – Motopark – 2’12″682
9.Daniel Juncadella (Dallara-Mercedes) – Prema – 2’12″861
10.Jean Eric Vergne (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 2’13″042
11.Alexander Sims (Dallara-Mercedes) – Raikkonen – 2’13″261
12.Carlos Huertas (Dallara-Volkswagen) – Hitech – 2’12″543 **
13.Antonio Da Costa (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 2’13″511
14.Jazeman Jaafar (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 2’13″520
15.Hywel Lloyd (Dallara-Mercedes) – CF Manor – 2’13″536.
16.Felipe Nasr (Dallara-Mercedes) – Raikkonen – 2’13″576
17.Alexandre Imperatori (Dallara-Honda) – Toda – 2’13″752
18.Rafael Suzuki (Dallara-Toyota) – Tom’s – 2’14″733
19.Rio Haryanto (Dallara-Mercedes) – Raikkonen – 2’14″860
20.Yuji Kunimoto (Dallara-Toyota) – Tom’s – 2’15″338
21.Kamiya Sato (Dallara-Volkswagen) – Motopark – 2’15″671.
22.Michael Ho (Dallara-Mercedes) – Raikkonen – 2’16″314
23.James Calado (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 2’13″609 **
24.Oliver Webb (Dallara-Mercedes) – Fortec – 2’13″651 **
25.Hideki Yamauchi (Dallara-Toyota) – Hanashima – 2’15″209 **
26.Carlos Munoz (Dallara-Volkswagen) – Hitech – 2’14″660 **
27.Adderly Fong (Dallara-Mercedes) – Sino Vision – 2’18″942.
28.Lucas Foresti (Dallara-Mercedes) – Fortec – 2’14″743 **
29.Yuhi Sekiguchi (Dallara-Nissan) – Three Bond – 2’14″826 **
30.Will Buller (Dallara-Mercedes) – Fortec – 2’14″855

** penalità

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image