Hornish potrebbe correre la Indy 500

0

Il tre volte campione della IndyCar Series e attuale pilota NASCAR con il team di Roger Penske Sam Hornish Jr potrebbe nel 2011 tornare a disputare la 500 Miglia di Indianapolis, gara che vinse nel 2006 prima di passare in Sprint Cup. Il Penske Racing ha in programma di schierare tre vetture nella prossima stagione della NASCAR Sprint Cup e una in Nationwide Series (che il team ha vinto nel 2010 con Brad Keselowski), ma la presenza di Hornish resta attualmente nel limbo essendo senza sponsorizzazione per il 2011. In questi giorni Penske è stato impegnato al Wynn Las Vegas Hotel nell’annuncio della sponsorizzazione del gruppo Shell-Pennzoil per la vettura di Kurt Busch nella Sprint Cup Series e per quella che Helio Castroneves guiderà nella 500 Miglia di Indianapolis del prossimo maggio, ed ha parlato anche della possibilità di schierare Hornish nelle due grandi gare americane, la Daytona 500 e la Indy 500. “Se non riusciremo ad ottenere la sponsorizzazione completa per Sam, schiereremo una vettura per lui alla Daytona 500 e c’è una buona possibilità che lui, e ne abbiamo parlato, corra anche ad Indy“, ha detto Penske. “Stiamo cercando di prendere uno sponsor per Daytona, il che è importante. Stiamo cercando di  vedere se si può estendere la cosa alla Nationwide Series. Il costo di una stagione in Nationwide Series è probabilmente la metà del costo per la Sprint Cup. Speriamo di essere in grado di avere la sponsorizzazione per una stagione completa. Ma l’altra buona notizia è che in caso contrario almeno potrebbe essere disponibile per la Indy 500. Mi piacerebbe molto avere la possibilità di un programma completo, perché dobbiamo avere continuità. Abbiamo avuto una serie di opportunità, ma al momento non siamo riusciti a concluderle.” Nonostante tutti i suoi successi in IndyCar, Hornish non è mai riuscito a ottenere dei risultati accettabili in NASCAR, con solo un paio di arrivi nella top 5 e otto nella top 10 in 108 gare disputate. Nel 2010 Hornish ha finito al 29o posto in classifica alla sua terza stagione completa in Sprint Cup. “Il tempo stringe e ci stiamo avvicinando a Daytona“, ha detto Hornish. “Questo è ciò su cui sto focalizzando la mia attenzione. Voglio correre la Daytona 500. Questo è l’obiettivo principale. Stiamo ancora cercando in giro, e sto facendo tutto ciò che posso fare per rimanere in Sprint Cup.”

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image