F1 – Malesia Prove Libere 1: Hamilton al comando davanti a Vettel, indietro le Ferrari

0

Lewis Hamilton inizia nel migliore dei modi il weekend di Sepang; in Malesia, infatti, l’inglese parte subito forte realizzando un 1:38.0 staccando di oltre mezzo secondo Sebastian Vettel e le due Mercedes.

Il primo pilota a scendere in pista è stato Timo Glock, seguito poi dal compagno di squadra Pic e da entrambe le Lotus: il tedesco realizza il primo tempo cronometrato battuto poi da Kimi Räikkönen, mentre Grosjean rientra ai box per un problema sulla sua monoposto.

Scendono in pista anche le Mercedes e il sette volte campione del mondo Schumacher batte Iceman portandosi al comando della sessione, poco prima che si accendesse il duello tra Hamilton e Vettel per la leadership.

Tra i due l’inglese è nettamente più veloce nei primi due settori, mentre il tedesco interpreta meglio il t3; risolto il problema modificando un po’ il setup Hamilton realizza l’1:38.021 che gli garantirà la prima posizione fino alla fine della sessione, distanziando di mezzo secondo il campione del mondo Vettel.

Terzo tempo per Nico Rosberg che beffa Schumacher per un centesimo, quinto Grosjean che si dimostra un pilota velocissimo sul giro secco, sesto Mark Webber.

Kimi Räikkönen,Di Resta, Button e Hülkenberg chiudono la top ten; il vincitore di Melbourne ha avuto dei problemi sulla monoposto ma è riuscito nonostante tutto a chiudere nei 10.

Indietro le Ferrari: la migliore è stata quella di Massa in tredicesima posizione, quindicesimo Alonso; il brasiliano che in questa gara ha a disposizione un telaio nuovo deve dimostrare tutto il suo valore perché le sue prestazioni sono abbastanza deludenti.

L’Hrt ha risolto alcuni dei suoi problemi, ad esempio il Drs che ora può utilizzare senza problemi, ma continua a non avere una macchina affidabile visto il problema idraulico avvenuto sulla vettura di Karthikeyan.

Vincenzo Carlesimo

Prove Libere 1 Classifica: Tempo Distacco Giri
1. Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes) 1:38.021 19
2. Sebastian Vettel (Red Bull-Renault) 1:38.535 + 0.514 21
3. Nico Rosberg (Mercedes) 1:38.813 + 0.792 21
4. Michael Schumacher (Mercedes) 1:38.826 + 0.805 19
5. Romain Grosjean (Lotus-Renault) 1:38.919 + 0.898 17
6. Mark Webber (Red Bull-Renault) 1:39.092 + 1.071 20
7. Kimi Räikkönen (Lotus-Renault) 1:39.128 + 1.107 22
8. Paul di Resta (Force India-Mercedes) 1:39.298 + 1.277 23
9. Jenson Button (McLaren-Mercedes) 1:39.323 + 1.302 15
10. Nico Hülkenberg (Force India-Mercedes) 1:39.440 + 1.419 19
11. Valterri Bottas (Williams-Renault) 1:39.724 + 1.703 23
12. Pastor Maldonado (Williams-Renault) 1:39.783 + 1.762 23
13. Felipe Massa (Ferrari) 1:39.896 + 1.875 16
14. Kamui Kobayashi (Sauber-Ferrari) 1:39.910 + 1.889 21
15. Fernando Alonso (Ferrari) 1:39.980 + 1.959 23
16. Jean-Eric Vergne (Toro Rosso-Ferrari) 1:40.099 + 2.078 23
17. Heikki Kovalainen (Caterham-Renault) 1:40.247 + 2.226 19
18. Daniel Ricciardo (Toro Rosso-Ferrari) 1:40.469 + 2.448 23
19. Vitaly Petrov (Caterham-Renault) 1:40.857 + 2.836 25
20. Sergio Perez (Sauber-Ferrari) 1:41.085 + 3.064 23
21. Timo Glock (Marussia-Cosworth) 1:43.170 + 5.149 18
22. Charles Pic (Marussia-Cosworth) 1:44.580 + 6.559 14
23. Narain Karthikeyan (HRT-Cosworth) 1:45.360 + 7.339 8
24. Pedro de la Rosa (HRT-Cosworth) 1:45.528 + 7.507 18
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image