GP2 SCOOP: “Pantano escluso da gara 2”

GP2 SCOOP: “Pantano escluso da gara 2”

00_pantanospa

Giorgio Pantano è stato escluso da gara 2 del week-end belga di Spa a causa dello scontro con Di Grassi. Una doppia sbandata, la perdita di controllo del mezzo causato anche dalla foga del padovano ha fatto sì che il brasiliano finisse gara 1 prima del previsto, nella maniera peggiore.

Pantano aveva la nettà possibilità di chiudere i conti con il rivale Senna quando restavano la metà dei giri da compiere, poi un problema al motore quando la Sc era in pista, dunque i due scivoloni e tra questi quello fatale che ha causato il famigerato botto alla Source.

L’italiano, nel dopo gara, era stato convocato dagli stewards per rivedere l’incidente anche se in quel momento non gli fu data nessuna squalifica. Pertanto, dopo attenti studi riguardo al fattaccio, i commissari hanno deciso di escludere il pilota padovano dalla seconda gara di domani mattina, poichè ha infranto il regolamento, cosi citato dai “vigili della pista”:“Una Guida pericolosa ed un’inresponsabile condotta sportiva”, oltre ad aver anche superato in regime di Sc, il che è tutto dire ed estromette dai giochi il candidato al titolo Gp2.

Ma quest’oggi non solo Pantano ha perso le reali chance di potersi giocare la posta in palio poichè dobbiamo anche considerare Senna, vittima di un errore ai box da parte dei suoi meccanici che gli hanno permesso in anticipo di uscire dalla piazzola, cosi da sfiorare la tragedia quando a sopraggiungere vi era Valerio.

Dunque, l’unico ad approfittare è stato Grosjean che ora potrà optare su una strategia più cauta in vista di gara 2, che potrebbe concedergli il pass giusto per poter ambire al titolo a Monza.

Stefano Chinappi

Condividi:

7 commenti

ncd Scritto il23:51 - 6 Settembre 2008

Briatore vattene dall’ automobilismo !!!!

Davide Mainò Scritto il08:47 - 7 Settembre 2008

E’ una vergogna, lo penalizzano perchè Pantano è un personaggio “scomodo”. Dovesse vincere il campionato, Ecclestone sarebbe obbligato a portarlo in F1, cosa non facilissima vista la sua età. Questa decisione sa di sabotaggio.

mac9 Scritto il09:22 - 7 Settembre 2008

Giusta squalifica. Sicuramente non si tratta di sabotaggio “politico” perchè in quel caso non avrebbero dato la penalità in gara a Senna che vincendo si sarebbe avvicinato pericolosamente a Pantano in classifica. Poi, a prescindere dalla squalifica, Pantano oggi sarebbe partito comunque ultimo nella gara sprint. In ogni caso, a mio parere, ha dimostrato di non meritare di tornare in Formula 1, come non lo merita nessuno dei pilioti della GP2 di quest’anno

Davide Mainò Scritto il16:01 - 7 Settembre 2008

Mac9 ma che dici?? ma le guardi le gare? 😐

mac9 Scritto il23:07 - 7 Settembre 2008

Tu dici che pantano viene penalizzato per non fargli vincere il campionato, ma, se volessero davvero fare questo dovrebbero favorire il diretto avvrersario, cosa che non avviene considerando il drive through inflitto a senna (che senza quella penalità poteva anche vincere).

Davide Mainò Scritto il08:06 - 8 Settembre 2008

Ha fatto per pareggiare le cose. Con il nuovo regolamento (a mio avviso sbagliato) in pit lane il pilota fermo deve lasciare precedenza al pilota che arriva “lanciato”. Invece per Pantano si è adottata una decisione molto discrezionale, visto che in genere quelle tamponate finiscono con 25″ di penlità senza esclusioni.

Davide Mainò Scritto il08:08 - 8 Settembre 2008

Per Senna si è applicato il regolamento recentemente modificato (sbagliato, ma è il regolamento). Per Pantano si è usata la discrezionalità, con un metro completamente differente da altre situazioni simili in passato.

Lascia un commento