Motogp – Pedrosa rinuncia a Sepang: Lorenzo ad un passo dal titolo

0

Lo spagnolo Dani Pedrosa, giunto in Malesia per verificare le proprie condizioni dopo la frattura della clavicola a Motegi una settimana fa, ha preso la decisione di non scendere in pista: il pilota preferisce, infatti, saltare la gara di Sepang per avere più tempo per recuperare e potere quindi correre il Gp di Australia a Philip Island il 17 ottobre.

Detto questo, a Jorge Lorenzo basta veramente una gara condotta con intelligenza per conquistare il titolo mondiale 2010: il maiorchino attualmente ha 69 punti di vantaggio su Pedrosa; con tre gare (esclusa Sepang) alla fine della stagione, basterebbero solamente 7 punti per incoronare il Por Fuera campione, ossia chiudere il Gp tra i primi nove. Lo spagnolo di Yamaha si dichiara, quindi, molto emozionato al pensiero che potrebbe essere un fine settimana molto speciale per lui, ma afferma che la sua priorità al momento è pensare solamente a correre.

Riguardo gli ormai famosi sorpassi di Motegi, questa volta Jorge tenta di spegnere qualsiasi altra dichiarazione; anche Valentino Rossi, alla prima replica dopo il richiamo di Yamaha, cerca di “buttare acqua sul fuoco”, puntualizzando che per lui la sfida è stata bella ed aggressiva, ma nulla di più; il pesarese, però, parte carico per il Gp di Malesia e confessa di voler lottare ancora per il podio, condizioni della spalla permettendo.

Beatrice Moretto

Condividi in

Autore

reporter Moto Gp-Superbike

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image