F1 – La Mclaren continua a girare con l’alettone posteriore 2008!

4

hamiltonjerez

La nuova Mclaren Mp4-24 continua a girare con l’alettone posteriore versione 2008. Questo è il particolare che emerge dai recenti test di Jerez, dove la nuova vettura di Woking sta svolgendo le proprie prove in preparazione dell’ imminente gara di Melbourne. Continua il mistero sui motivi di tale scelta, peraltro limitata alla sola vettura di Hamilton. Se in un primo tempo la scuderia aveva infatti giustificato la soluzione come un provvedimento cautelativo ( a causa dell’ abbondate pioggia caduta nei giorni scorsi ), pare addesso misterioso il prosequio di questo esperimento. Non ci è dato sapere quanto gli ottimi tempi tempi fatti registrare siano influenzati da questo alettone ( che ha un efficenza molto migliore alla soluzione prevista dai nuovi regolamenti ), e quale sia quindi veramente il vero valore della scuderia anglosassone. Attendiamo sviluppi per un giudizio più completo.

Davide Mainò

Condividi in

Autore

Studente di ingegneria meccanica a Perugia

4 commenti

  1. Qui non ce la raccontano giusta. Prima dicevano che era una precauzione, poi che sono in attesa della modifica alla 2009. Un alettone si produce in 2 giorni se uno vuole, provare con un ala TOTALMENTE diversa come la 2008 non so quanto possa essere indicativo, visto che lavora in modo proprio differente.

  2. Io credo che dovendo provare una vettura con pezzi totalmente nuovi visti i regolamenti, vogliono avere almeno un punto di riferimento sicuro..

  3. Mi sembrerebbe MOLTO strano, questi esperimenti si fanno a novembre non a un mese dalla prima gara. Sospetto sempre di più che ci sia qualcosa sotto. O hanno un alettone super-innovativo e non vogliono mostrarlo, oppure hanno dei problemi strutturali. La storie che raccontano sul sito non mi convincono neanche un po’.

  4. Secondo me di strano non c’è niente se non i confronti ke cercano tra il vecchio e il nuovo, provando singolarmente i pezzi o non tutti insieme. Concordo con Marco.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image