Motogp – Annunciato il calendario 2011, intanto Rossi polemizza con la F1

2

Nelle scorse settimane la Federazione Internazionale del Motociclismo ha annunciato il calendario provvisorio della stagione Moto Gp 2011, quella che vedrà per l’ultimo anno lo schieramento delle 800 cc prima dell’atteso ritorno alle 1000. Non vi sono molte novità: sono previste 18 gare con l’ingresso ufficiale della tappa di Aragòn, mentre il Gp d’Italia, tradizionalmente tra maggio e giugno, è stato spostato ai primi di luglio.

Nei giorni scorsi però, sempre in tema di calendari e sovrapposizioni con altri mondiali, Valentino Rossi è stato particolarmente polemico con la Formula 1; in effetti, i piloti della classe Moto Gp hanno corso a Sepang alle quattro del pomeriggio per evitare di sovrapporsi al Gp del Giappone da Suzuka, con altissimo rischio di pioggia (come accadde proprio l’anno scorso).  Il Dottore afferma: ” Si sa che qui, di solito alle 15,30, piove quasi sicuramente. E invece ogni volta ci prostriamo allo strapotere della Formula 1, che della MotoGp se ne frega altamente. Quelli che hanno paura siamo noi. Alle 14 qui c’è il 90 percento delle probabilità che non piova, mentre alle 16 c’è la stessa percentuale che piova: è veramente una cretinata“. Del resto, anche i tentativi di parlarne con Carmelo Ezpeleta sono sembrati invani: il boss di Dorna sembra accettare ogni decisione di Bernie Ecclestone, così continua Rossi: ” Gli ho anche detto che con Ecclestone se vuole ci parlo io, ma ha fatto una faccia come per dire che tanto Bernie se ne frega, non gli interessa la MotoGp. La F1 fa più ascolti in Italia, forse per la Ferrari.

Non mancheranno, quindi, nemmeno le polemiche per il calendario 2011, di cui si dovranno valutare quindi le eventuali concomitanze anche con il mondiale Superbike. Di seguito le date provvisorie:

20 marzo – * Qatar – Losail
3 aprile – Spagna – Jerez
24 aprile – Giappone – Motegi
1 ° Maggio – Portogallo – Estoril
15 maggio – Francia – Le Mans
5 giugno – Catalunya – Catalunya
12 giugno – Gran Bretagna – Silverstone
25 giugno – Olanda ** – Assen
3 luglio – Italia – Mugello
17 luglio – Germania – Sachsenring
24 luglio – Stati Uniti *** – Laguna Seca
14 Agosto – Repubblica Ceca – Brno
28 agosto – Indianapolis – Indianapolis
4 settembre – San Marino & Riviera di Rimini – Misano
18 settembre – Aragona – Motorland
16 ottobre – Australia – Phillip Island
23 Ottobre – Malesia – Sepang
6 novembre – Valencia – Ricardo Tormo di Valencia

* gara in notturna  ** gara di sabato    *** solo clasee MotoGP

Beatrice Moretto

Condividi in

Autore

reporter Moto Gp-Superbike

2 commenti

  1. Da appassionato della f1 e sentito dire da rossi che la f1 è più seguita della motogp,è davvero un emozione sentirlo.

  2. Beatrice Moretto il

    i numeri parlano chiarissimo, soprattutto qui in Italia la F1 è molto più seguita della Moto Gp, nonostante Valentino Rossi! 😉

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image