Gp2- Test Le Castellet:”Si è svegliato Filippi”

0

000002

A Le Castellet si sono conclusi i test per quanto riguarda la Gp2 e a sorpendere il pubblico non poteva che essere Luca Filippi, che si è piazzato addirittura primo nel terzo e penultimo turno. Iniziando proprio da questa frazione, l’italiano ha saputo reagire ai continui attacchi di Grosjean e cosi l’Art ha potuto festeggiare, poichè alla fine una doppietta è arrivata. Terzo posto per Petrov, che vuole tornare ai livelli di Istanbul, quando addirittura arrivò a podio dietro a Grosjean. Sessione, però, non proprio calma perchè a farne le spese non poteva che esser lui, Karun Chandok, che oramai è sempre più incline a rovinare la festa a gli altri, e non solo. Infatti, l’indiano è entrato in collisione con Buemi, anche se i danni non sono stati gravi. Senna, compagno di squadra di Chandok, ha avuto problemi con una fuoriuscita di olio dalla sua monoposto mentre il povero Bakkerud, in crisi per i continui dolori alla schiena, ha dovuto abbandonare di nuovo la sessione.

La classifica generale del terzo turno:

1 – Luca Filippi – ART – 1’09″934 – 37
2 – Romain Grosjean – ART – 1’10″060 – 44
3 – Vitaly Petrov – Campos – 1’10″146 – 50
4 – Lucas Di Grassi – Campos – 1’10″210 – 47
5 – Andreas Zuber – Piquet – 1’10″265 – 41
6 – Kamui Kobayashi – Dams – 1’10″271 – 46
7 – Giorgio Pantano – Racing Engineering – 1’10″310 – 45
8 – Roldan Rodriguez – FMSI – 1’10″375 – 38
9 – Javier Villa – Racing Engineering – 1’10″379 – 51
10 – Andy Soucek – BCN – 1’10″445 – 45
11 – Pastor Maldonado – Piquet – 1’10″471 – 44
12 – Karun Chandhok – iSport – 1’10″519 – 19
13 – Alvaro Parente – Super Nova – 1’10″524 – 41
14 – Yelmer Buurman – Arden – 1’10″533 – 50
15 – Diego Nunes – DPR – 1’10″588 – 47
16 – Jerome D’Ambrosio – Dams – 1’10″593 – 43
17 – Sebastien Buemi – Arden – 1’10″625 – 31
18 – Michael Herck – DPR – 1’10″842 – 40
19 – Ho Pin Tung – Trident – 1’10″975 – 49
20 – Mike Conway – Trident – 1’10″999 – 58
21 – Alberto Valerio – Durango – 1’11″017 – 52
22 – Bruno Senna – iSport – 1’11″111 – 19
23 – Marko Asmer – FMSI – 1’11″345 – 54

Per quanto riguarda il quarto ed ultimo turno, Bruno Senna, risolti i problemi con la sua monoposto, ha iniziato a volare e a rendere la vita difficile pure al nostro Filippi, modestamente in grande forma. Terzo posto per Pantano, che ha avuto problemi nel terzo turno ma non ha saputo resistere alla tentazione di salire nelle posizioni più importanti. Quarto posto per Grosjean, che il giorno dopo è volato in Spagna per andare a testare la Renault F1, addirittura per la prima volta nella sua vita. Per quanto riguarda i piloti del Piquet Sports, Zuber si è salvato posizionandosi nella top 5 mentre Maldonado è sembrato un pò “addormentato” e ha preferito girare su tempi più alti. Ancora fermo Bakkerud, mentre il neo arrivato Marko Asmer ha svolto molto bene le sue prime sessioni di test con una monoposto di Gp2, posizionandosi in ventesima posizione generale.

La classifica generale del 4° turno:

1 – Bruno Senna – iSport – 1’10″054 – 47
2 – Luca Filippi – ART – 1’10″272 – 42
3 – Giorgio Pantano – Racing Engineering – 1’10″364 – 34
4 – Romain Grosjean – ART – 1’10″523 – 35
5 – Andreas Zuber – Piquet – 1’10″563 – 47
6 – Jerome D’Ambrosio – Dams – 1’10″591 – 47
7 – Pastor Maldonado – Piquet – 1’10″602 – 46
8 – Vitaly Petrov – Campos – 1’10″730 – 31
9 – Andy Soucek – BCN – 1’10″794 – 38
10 – Sebastien Buemi – Arden – 1’10″816 – 23
11 – Yelmer Buurman – Arden – 1’10″819 – 49
12 – Kamui Kobayashi – Dams – 1’10″824 – 35
13 – Diego Nunes – DPR – 1’10″888 – 39
14 – Alvaro Parente – Super Nova – 1’10″889 – 42
15 – Roldan Rodriguez – FMSI – 1’10″948 – 49
16 – Mike Conway – Trident – 1’11″031 – 43
17 – Karun Chandhok – iSport – 1’11″045 – 19
18 – Javier Villa – Racing Engineering – 1’11″053 – 31
19 – Michael Herck – DPR – 1’11″160 – 26
20 – Marko Asmer – FMSI – 1’11″342 – 38
21 – Ho Pin Tung – Trident – 1’11″538 – 32
22 – Alberto Valerio – Durango – 1’11″743 – 30
23 – Lucas Di Grassi – Campos – 1’12″066 – 56

Stefano Chinappi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image