Tag: Ghirelli

GP3

GP3 – Le Castellet, test – Rossi ancora davanti, Sanchez 2°

Nel terzo turno di prove libere sul circuito di Le Castellet ritorna in testa alla classifica Alexander Rossi. L’americano riporta ancora una volta la Dallara gestita dal team ART in prima posizione, abbassando ulteriormente il tempo limite di ieri. Le condizioni della pista sono tuttavia migliorate, e i piloti abbassano i tempi sul giro man mano che prendono padronanza con le nuove vetture.

Con il tempo di 1’20.226, Rossi si è tenuto dietro il messicano Sanchez, protagonista in italia con il telaio Mygale di F3. Al terzo posto cresce Jakes con la vettura del Manor, mentre quarto è Cristensen. Da tenere d’occhio Max Chilton, quinto, seguito da Cordeiro e Muller, ottavo. Decimo posto per il lituano ex F2 Vasiliauskas, mentre solo dodicesimo è il leader della seconda sessione di ieri Gutierrez. Ventitreesimo tempo per Mirko Bortolotti, mentre Ghirelli ha potuto compiere molti giri rispetto a ieri, e pur restando nelle retrovie si è lasciato alle spalle gente del calibro di Razia e Wickens che invece hanno girato poco.

Venerdì 5 marzo 2010, 3° turno

1 – Alexander Rossi – ART – 1’20″226 – 35 giri
2 – Pablo Sanchez – Addax – 1’20″844 – 29
3 – James Jakes – Manor – 1’20″910 – 48
4 – Michael Christensen – MW Arden – 1’21″055 – 43
5 – Max Chilton – Carlin – 1’21″092 – 32
6 – Leonardo Cordeiro – MW Arden – 1’21″138 – 47
7 – Lucas Foresti – Carlin – 1’21″208 – 35.
8 – Nico Muller – Jenzer – 1’21″269 – 33
9 – Nigel Melker – RSC Mucke – 1’21″398 – 30
10 – Kazimieras Vasiliauskas – Tech 1 – 1’21″420 – 26
11 – Dean Stoneman – Tech 1 – 1’21″424 – 37
12 – Esteban Gutierrez – ART – 1’21″447 – 20
13 – Daniel Morad – Status – 1’21″468 – 14.
14 – Alexander Sims – Atech CRS – 1’21″497 – 43
15 – Simon Trummer – Jenzer – 1’21″522 – 36
16 – Miki Monras – MW Arden – 1’21″603 – 40
17 – Pal Varhaug – Jenzer – 1’21″636 – 37
18 – Adriano Buzaid – Carlin – 1’21″686 – 25
19 – Oliver Oakes – Addax – 1’21″810 – 29.
20 – Carlos Munoz – RSC Mucke – 1’21″826 – 37
21 – Ryo Haryanto – Manor – 1’22″003 – 29
22 – Doru Sechelariu – Tech 1 – 1’22″207 – 35
23 – Mirko Bortolotti – Addax – 1’22″404 – 22
24 – Pedro Nunes – ART – 1’22″656 – 41
25 – Viktor Jensen – Atech CRS – 1’23″087 – 25.
26 – Renger Van der Zande – RSC Mucke – 1’23″439 – 8
27 – Vittorio Ghirelli – Atech CRS – 1’23″598 – 42
28 – Robert Wickens – Status – 1’23″616 – 7
29 – Ivan Lukashevich – Status – 1’23″909 – 31.
30 – Luiz Razia – Manor – 1’23″986 – 5

Marco Borgo

GP3

GP3 – Test Paul Ricard: Rossi e Art davanti

Parte ufficialmente oggi la nuova serie formulistica denominata GP3, con le monoposto che hanno cominciato a girare sul tracciato di Le Castellet di proprietà del big boss, mr Ecclestone. Ed all’avvio di una nuova serie, non cambia la situazione al top, con la ART di Nicolas Todt che domina già il primo turno con il pilota americano Alexander Rossi. Non sono stati poi tantissimi i giri che i piloti hanno potuto compiere, alterati dalla pioggia caduta nella giornata di ieri che ha costretto i piloti a girare con gomme da bagnato pur in una giornata lievemente soleggiata.

Dietro a Rossi si installa Max Chilton. L’inglese del team Carlin ha dovuto cedere il passo a Rossi per pochi millesimi. Terzo miglior tempo per il danese Christensen, protagonista nel 2009 della Formula BMW Europe, prima che una non conformità tecnica della vettura gli facesse gettare al vento una stagione da protagonista. qaurto tempo per l’olandese Van der Zande, mentre dietro di lui si piazza l’ex pilota di F2 Vasiliauskas.

Termina in ottava posizione Pal Varhaug, mentre al tredicesimo e quattordicesimo posto si piazza l’accoppiata del Barwa Addax Sanchez-Bortolotti. Presenti anche piloti gia ufficializzati in altre categorie quali Jim Pla, sedicesimo, Luiz Razia, pilota di GP2 e collaudatore della Virgin F1, diciassettesimo, e vittorio Ghirelli in ventottesima posizione.

Giovedì 4 marzo 2010, 1° turno

1 – Alexander Rossi – ART – 1’22″188 – 20 giri
2 – Max Chilton – Carlin – 1’22″206 – 31
3 – Michael Christensen – MW Arden – 1’22″345 – 30
4 – Renger Van der Zande – RSC Mucke – 1’22″920 – 29
5 – Kazimieras Vasiliauskas – Tech 1 – 1’23″137 – 16
6 – Lucas Foresti – Carlin – 1’23″673 – 25
7 – Leonardo Cordeiro – MW Arden – 1’23″690 – 46
8 – Pal Varhaug – Jenzer – 1’23″934 – 38.
9 – Nigel Melker – RSC Mucke – 1’23″958 – 24
10 – Simon Trummer – Jenzer – 1’24″068 – 29
11 – Dean Stoneman – Tech 1 – 1’24″203 – 19
12 – Pedro Nunes – ART – 1’24″257 – 28
13 – Pablo Sanchez – Addax – 1’24″581 – 22
14 – Mirko Bortolotti – Addax – 1’24″585 – 22
15 – Nico Muller – Jenzer – 1’24″640 – 34
16 – Jim Pla – Atech CRS – 1’24″740 – 16.
17 – Luiz Razia – Manor – 1’25″157 – 22
18 – Ryo Haryanto – Manor – 1’26″066 – 27
19 – Tobias Hegewald – RSC Mucke – 1’26″826 – 17
20 – Adriano Buzaid – Carlin – 1’29″631 – 14
21 – James Jakes – Manor – 1’30″561 – 10
22 – Esteban Gutierrez – ART – 1’30″997 – 13
23 – Doru Sechelariu – Tech 1 – 1’31″996 – 16.
24 – Viktor Jensen – Atech CRS – 1’34″175 – 10
25 – Miki Monras – MW Arden – 1’38″504 – 17
26 – Daniel Morad – Status – 1’39″600 – 13
27 – Ivan Lukashevich – Status – 1’42″960 – 11
28 – Vittorio Ghirelli – Atech CRS – no time – 1
29 – Oliver Oakes – Addax – no time – 9
30 – Robert Wickens – Status – no time – 4

Marco Borgo

F3

F3 Italia – Monza, test – Caldarelli subito davanti

Nella giornata di ieri le monoposto del campionato italiano di F3 sono nuovamente scese in pista, questa volta però sul tracciato di Monza. Nel primo turno le condizioni sono state rese difficili dall’acqua caduta in mattinata, mentre verso mezzogiorno le condizioni sono decisamente migliorate permettendo un netto miglioramento della prestazione sul giro nella sessione pomeridiana. Sei i team presenti sulla pista brianzola: Prema, BVM Target, RC Motorsport, Corbetta, Ombra e Ghinzani per un totale di dieci vetture.

Denominatore comune delle due sessioni è stato Andrea Caldarelli. Il pescarese del Prema Powerteam infatti ha preso il comando di entrambe le sessioni. Nella sessione del mattino Caldarelli ha siglato la miglior prestazione in 2’02.975, risultando l’unico a scendere sotto al muro dei due minuti e tre secondi. Secondo posto per Ramos, mentre al terzo posto si piazza Edoardo Liberati, che sta mettendo a frutto il primo anno di esperienza nella F3 tricolore dell’anno passato. Buon quarto posto di Giovesi, mentre Castellacci precede il compagno di squadra Andrea Roda.

Nella seconda sessione le condizioni della pista sono migliorate notevolmente e il team Prema piazza la doppietta con Liberati che si porta in seconda posizione dietro a Caldarelli. Terzo posto per Vittorio Ghirelli, che alle prime prese di contatto con la Dallara di F3 realizza davvero una prestazione degna di nota. Scivola al quarto posto Cesar Ramos, mentre il compagno di squadra Giovesi finisce ancora più indietro. Sorprende anche Giacomo Barri con il suo quinto tempo finale, mentre il suo compagno Cerqui sbatte all’Ascari a causa di una pozza d’acqua.

Venerdì 26 febbraio, 1° turno

1 – Andrea Caldarelli (Dallara-Fiat) – Prema – 2’02″975 – 35 giri
2 – Cesar Ramos (Dallara-Fiat) – BVM Target – 2’03”276 – 24
3 – Edoardo Liberati (Dallara-Fiat) – Prema – 2’04″291 – 37
4 – Kevin Giovesi (Dallara-Fiat) – BVM Target – 2’04”937 – 36
5 – Francesco Castellacci (Dallara-Fiat) – RC – 2’05″882 – 32
6 – Andrea Roda (Dallara-Fiat) – RC – 2’06″449 – 37
7 – Alex Fontana (Dallara-Fiat) – Corbetta – 2’08″062 – 22
8 – Giacomo Barri (Dallara-Fiat) – Ombra – 2’08”138 – 14
9 – Vittorio Ghirelli (Dallara-Fiat) – Ghinzani – 2’08”468 – 30
10 – Alberto Cerqui (Dallara-Fiat) – Ombra – 2’09”538 – 16

Venerdì 26 febbraio, 2° turno

1 – Andrea Caldarelli (Dallara-Fiat) – Prema – 1’48″966 – 50 giri
2 – Edoardo Liberati (Dallara-Fiat) – Prema – 1’49″267 – 51
3 – Vittorio Ghirelli (Dallara-Fiat) – Ghinzani – 1’49”740 – 58
4 – Cesar Ramos (Dallara-Fiat) – BVM Target – 1’49”806 – 54
5 – Giacomo Barri (Dallara-Fiat) – Ombra – 1’49”867 – 47.
6 – Andrea Roda (Dallara-Fiat) – RC – 1’51″417 – 47
7 – Francesco Castellacci (Dallara-Fiat) – RC – 1’51″540 – 49
8 – Kevin Giovesi (Dallara-Fiat) – BVM Target – 1’51”822 – 35
9 – Alex Fontana (Dallara-Fiat) – Corbetta – 1’52″557 – 51
10 – Alberto Cerqui (Dallara-Fiat) – Ombra – 1’54”923 – 16

Marco Borgo

F3

F3 Italia – Varano, day 2 – Ghinzani domina con l’esordiente Ghirelli

Nel secondo giorno di test sulla pista parmense di Varano, il team Ghinzani prende il posto del BVM Target partito per Monza dove disputeranno un atra sessione di test nella giornata di oggi. Impegnati quindi in pista il team di Ghinzani assieme all’Ombra Racing ed al TP Formula.

Piercarlo Ghinzani ha fatto salire sulla sua rossa monoposto l’esordiente Vittorio Ghirelli. Il kartista quindicenne ha ben impressionato la formazione di Ghinzani (è atteso anche dall’Eurointernational per un test premio in Formula BMW), issandosi in testa alla cassifica a fine giornata. Ghirelli ha segnato la miglior prestazione sul giro in 1’02.800, seguito da Alberto Cerqui.

Il pilota del TP Formula Marco Falci ha girato in 1’04.000, mentre grande crescita dimostra Cerqui che ha compiuto oltre cento giri della pista parmense, piazzandosi al secondo posto con il tempo di 1’03.700. Appuntamento a Monza nella giornata di oggi, dove rivedremo in pista gli stessi piloti, oltre a Giacomo Barri che affiancherà Cerqui nell’ombra Racing.

Varano, 2° giorno

1. Vittorio Ghirelli – Ghinzani – 1’02.800
2. Alberto Cerqui – Ombra – 1’03.700
3. Marco Falci – TP Formula – 1’04.000

Marco Borgo