Tag: Test Barcellona

WSR – Barcellona, Test: l’entry list ufficiale

a cura di Marco Borgo

Renault Sport technologies ha diramato l’entry list ufficiale dei piloti che saliranno in macchina in questa due giorni di test al Montmelò. Un paio di sedili sono ancora liberi, ma il quadro ci mostra come diversi piloti saggeranno per la prima volta la vettura della serie top della World Series by Renault. Il team Carlin porterà in pista due dei suoi piloti impiegati nella F3 d’oltremanica (Sainz e Jaafar). Nessun nome nuovo per il team Fortec, mentre il Tech1 avrà il debuttante Conor Daly (ex GP3).

Passo indietro dalla GP2 per Marcus Ericsson nel team P1, mentre Lotus proverà Pietro Fantin. Sulla vettura dell’italiana BVM Target salirà Niccolò Schirò oltre a Pal Kiss. L’esordiente AV Formula proverà Marlon Stockinger oltre a Pic e Cunha, mentre Sito Pons avrà nel suo team un trio di svizzeri composto da Muller, Tuscher e Zoel Amberg.

Nel team Draco Albert Costa avrà l’opportunità di ritornare sulla vettura che lo vide protagonista gli anni passati prima di cimentarsi in questa stagione nel Megane Trophy in cui ha trionfato. L’inglese Comtec porterà in pista Christopher Zanella e William Buller, mentre l’arden Caterham alternerà i due piloti provenienti dall’Eurocup 2.0 Norman Nato e Stoffel Vandoorne e Lucas Foresti. In casa DAMS invece si spartiranno il volante delle due vetture Sergey Sirotkin, Matias Laine, Kevin Magnussen e Will Stevens.

Carlin: Carlos Sainz – Jazeman Jaafar
Fortec: Nicolay Martsenko – Kevin Magnussen – Will Stevens – Lucas Foresti
ISR: Filip Salaquarda – Yann Cunha – Sergey Sirotkin
Tech1: Nicolay Martsenko – Conor Daly
P1: Marcus Ericsson – ???
Lotus: Pietro Fantin – Marco Sorensen
BVM Target: Tamas Pal Kiss – Niccolò Schirò
AV Formula: Arthur Pic – Marlon Stockinger – Yann Cunha
Pons: Nico Muller – Matheo Tuscher – Zoel Amberg
Draco: Vittorio Ghirelli – Albert Costa – André Negrao
Comtec: Christopher Zanella – William Buller
Arden Caterham: Norman Nato – Lucas Foresti – Stoffel Vandoorne
DAMS: Sergey Sirotkin – Matias Laine – Kevin Magnussen – Will Stevens

Megane Trophy – Barcellona, Test: Crestani guida la pattuglia italiana

a cura di Marco Borgo

Come da tradizione, finita la stagione della World Series by Renault le squadre si sono trattenute e Barcellona per dare inizio ai test invernali. Il primo giorno è stato riservato alla Megane Trophy, con molti giovani piloti italiani che hanno avuto modo di salire sulla vettura a ruote coperte della casa francese.

Ed è stato proprio l’italiano Fabrizio Crestani, al debutto in una vettura a ruote coperte, a siglare il miglior tempo sulla vettura del team Oregon. Dietro al pilota veneto seguono Stefano Colombo, volato in Spagna poche ore dopo aver conquistato il titolo di campione italiano GT a Monza con la BMW Z4, Simone Iaquinta, pilota che ha militato quest’anno nell’Alps, e Mirko Bortolotti.

Il pilota trentino, famoso per essere l’unico pilota emergente ad aver testato Ferrari, Toro Rosso e Williams, ha siglato il miglior tempo in mattinata. Presenti anche altri formulisti quali Sergio Campana, Ricardo Teixeira, Yann Zimmer, Mihai Marinescu e Benjamin Lariche, quest’ultimo però non brillante sul tracciato catalano. Con il team Algarve Pro ha corso anche il campione 2010 del Megane Trophy Nick Catsburg.

Barcellona, Test (riepilogativa)

1. Fabrizio Crestani – Oregon – 1’52.288
2. Stefano Colombo – Oregon – 1’52.569
3. Simone Iaquinta – Oregon – 1’52.639
4. Mirko Bortolotti – Oregon – 1’52.860
5. Alexey Chuklin – TDS – 1’52.931
6. Victor Garcia – TDS – 1’53.047
7. Ricardo Teixeira – Verschuur – 1’53.164
8. Thibault Bossy – Lompech – 1’53.489
9. Yann Zimmer – TDS – 1’53.590
10. Mihai Marinescu – Oregon – 1’53.934
11. Sergio Campana – Verschuur – 1’54.553
12. Marco Barba – Oregon – 1’54.579
13. Niel Langeveld – AKF Motorsport – 1’54.611
14. Jack Goff – Verschuur – 1’55.155
15. Nick Catsburg – Algarve Pro – 1’55.366
16. Michael Munemann – Algarve Pro – 1’55.654
17. Laurent Groppi – TDS – 1’56.054
18. Marc Guillot – Oregon – 1’56.652
19. Guilhem Verdier – TDS – 1’57.251
20. Andreas Wernesson – Oregon – 1’57.352
21. Benjamin Lariche – Verschuur – 2’11.507

GP2

GP2 – Test Barcellona Day 1, Ericsson il più veloce

Marcus Ericsson è stato il più veloce della prima giornata di test GP2 di Barcellona.  Lo svedese, che aveva già ben figurato su questo tracciato a maggio in occasione del gran premio, si è confermato oggi, facendo segnare un 1’29”705 in mattinata rimasto imbattuto per tutto il giorno.

Diero di lui di appena un decimo lo spagnolo Dani Clos della Coloni ed Esteban Gutierrez della Art, staccato invece di due decimi. Buona prestazione da parte di Kevin Ceccon e dell’ex GP3 Nigel Melker scesi entrambi sotto l’1’30” sempre in mattinata.

Nel pomeriggio, con una temperatura più fresca, Antonio Felix Da Costa ha tenuto il passo fino a che a trenta minuti dalla conclusione Dillmann non l’ha superato. Un’altra rimescolata l’ha data la bandiera rossa esposta a un quarto d’ora dalla fine per l’uscita di pista di Rio Haryanto, infatti, alla ripresa Gutierrez è riuscito a salire fino al secondo posto seguito da Melker, il rookie più veloce della giornata. Bene è andato anche Alexander Rossi, che proprio all’ultimo, ha scavalcato Ceccon per la quarta posizione.

Domani si riprende a partire dalle 9.

 

SESSIONE DEL MATTINO

Driver Team Laptime Laps
1. Marcus Ericsson iSport International 1:29.705 25
2. Dani Clos Scuderia Coloni 1:29.810 34
3. Esteban Gutierrez Lotus ART 1:29.911 24
4. Kevin Ceccon Scuderia Coloni 1:29.978 28
5. Nigel Melker Ocean Racing Technology 1:29.978 25
6. Tom Dillmann iSport International 1:30.025 26
7. Julian Leal Barwa Addax Team 1:30.084 23
8. Alexander Rossi Caterham Team AirAsia 1:30.140 18
9. Kevin Magnussen Carlin 1:30.158 22
10. Jolyon Palmer Barwa Addax Team 1:30.299 29
11. Max Chilton Carlin 1:30.399 24
12. Fabio Leimer Racing Engineering 1:30.416 29
13. Roberto Merhi Arden International 1:30.446 28
14. Josef Kral Trident Racing 1:30.453 21
15. Brendon Hartley Ocean Racing Technology 1:30.526 19
16. Rio Haryanto Dams 1:30.536 25
17. Antonio Felix Da Costa Lotus ART 1:30.798 29
18. Stefano Coletti Dams 1:30.880 25
19. Stéphane Richelmi Trident Racing 1:30.993 33
20. Adrian Quaife-Hobbs Super Nova Racing 1:31.137 25
21. Luiz Razia Caterham Team AirAsia 1:31.176 22
22. Fabio Onidi Rapax 1:31.257 16
23. Nathanaël Berthon Racing Engineering 1:31.329 19
24. Jake Rosenzweig Scuderia Coloni 1:31.342 33
25. Pal Varhaug Rapax 1:31.443 37
26. Craig Dolby Arden International 1:31.891 23

SESSIONE DEL POMERIGGIO

Driver Team Laptime Laps
1. Tom Dillmann iSport International 1:30.210 35
2. Esteban Gutierrez Lotus ART 1:30.749 23
3. Nigel Melker Ocean Racing Technology 1:30.769 23
4. Alexander Rossi Caterham Team AirAsia 1:30.773 31
5. Kevin Ceccon Scuderia Coloni 1:30.774 28
6. Antonio Felix Da Costa Lotus ART 1:30.860 24
7. Dani Clos Scuderia Coloni 1:30.881 18
8. Craig Dolby Arden International 1:31.042 20
9. Roberto Merhi Arden International 1:31.061 23
10. Marcus Ericsson iSport International 1:31.113 29
11. Rio Haryanto Dams 1:31.178 28
12. Pal Varhaug Rapax 1:31.197 26
13. Nathanaël Berthon Racing Engineering 1:31.259 26
14. Fabio Leimer Racing Engineering 1:31.284 21
15. Stéphane Richelmi Trident Racing 1:31.307 30
16. Stefano Coletti Dams 1:31.328 27
17. Kevin Magnussen Carlin 1:31.351 20
18. Josef Kral Trident Racing 1:31.407 24
19. Luiz Razia Caterham Team AirAsia 1:31.520 28
20. Brendon Hartley Ocean Racing Technology 1:31.557 27
21. Jake Rosenzweig Super Nova Racing 1:31.586 22
22. Max Chilton Carlin 1:31.611 20
23. Julian Leal Barwa Addax Team 1:31.737 25
24. Adrian Quaif-Hobbs Super Nova Racing 1:32.056 26
25. Fabio Onidi Rapax 1:33.082 24
26. Jolyon Palmer Barwa Addax Team 1:34.427 31

 

Chiara Rainis

 

 

F2

F2 – Il calendario 2011, la serie abbandona il Wtcc

 

Johnathan Palmer ha diramato il calendario della terza stagione della nuova Formula 2. Dopo due anni di affiancamento al Wtcc, ora la serie si è staccata dal mondiale turismo per approntare un calendario indipendente. Il calendario è strutturato su otto prove a gara doppia come sempre. Niente più trasferta in Marocco, ma solo nelle piste più famose del continente europeo. Le vetture torneranno in pista i primi di dicembre per due sessioni di test collettivi a Portimao e Barcellona.

Calendario 2011

17 aprile – Silverstone
22 maggio – Magny Cours
26 giugno – Spa (con WSR??)
3 luglio – Nurburgring (con F1??)
24 luglio – Brands Hatch
28 agosto – Zeltweg (con Alps F. Renault??)
2 ottobre – Monza (con GT Open??)
30 ottobre – Barcellona (con GT Open??)

Marco Borgo

Gp2 – Test Barcellona Giorno 3 – Villa davanti a tutti!

javier-villa

Nell’ultima giornata di test a Barcellona, Javier Villa, spagnolo del team Super Nova, si posiziona davanti a tutti con il tempo di 1:26.696.

Dietro di lui, Alvaro Parente che in questi 3 giorni di test è riuscito a piazzare la sua Ocean sempre nei primi posti e Lucas di Grassi della Racing Engineering.

Quarto posto per l’altra Super Nova di Luca Filippi, il migliore degli italiani, che precede la Campos di Grosjean, la Piquet Sports di Rodriguez e l’iSports di van De Garde.

In ottava posizione chiude la Dams di Kobayashi, seguito dall’Arden di Perez e l’altra Dams di D’Ambrosio che chiude la top ten.

Gli altri italiani: Mortara quattordicesimo, Valsecchi sedicesimo, Valerio diciannovesimo, Rigon ventesimo.

Vincenzo Carlesimo

Risultati Test Barcellona Giorno 3: Tempo
1. Javier Villa (Super Nova) 1:26.696
2. Alvaro Parente (Ocean) 1:26.735
3. Lucas di Grassi (Racing Engineering) 1:26.858
4. Luca Filippi (Super Nova) 1:26.882
5. Romain Grosjean (Campos) 1:26.903
6. Roldan Rodriguez (Piquet Sports) 1:26.913
7. Giedo van der Garde (iSport) 1:27.026
8. Kamui Kobayashi (DAMS) 1:27.088
9. Sergio Perez (Arden) 1:28.155
10. Jerome D’Ambrosio (DAMS) 1:27.247
11. Nico Hulkenberg (ART) 1:27.316
12. Andreas Zuber (Fisichella) 1:27.349
13. Vitaly Petrov (Campos) 1:27.369
14. Edoardo Mortara (Arden) 1:27.525
15. Michael Herck (DPR) 1:27.665
16. Davide Valsecchi (Durango) 1:27.673
17. Dani Clos (Racing Engineering) 1:27.699
18. James Jakes (DPR) 1:27.796
19. Alberto Valerio (Piquet Sports) 1:27.877
20. Davide Rigon (Trident) 1:27.899
21. Nelson Panciatici (Durango) 1:27.995
22. Pastor Maldonado (ART) 1:28.033
23. Diego Nunes (iSport) 1:28.127
24. Karun Chandhok (Ocean) 1:28.273
25. Luiz Razia (Fisichella) 1:28.609
26. Ricardo Teixeira (Trident) 1:29.728

Gp2 – Test Barcellona – Di Grassi è il più veloce

di-grassi

Nei test di Barcellona, Lucas  Di Grassi si conferma il più veloce a bordo della vettura di Racing Engineering.

Dietro il brasiliano Alvaro Parente  che chiude al secondo posto, dopo essere stato il più veloce in mattinata.

Terza la Dams di D’Ambrosio che precede di pochi centesimi la Campos di Petrov e le due Art di Maldonado e Hulkenberg.

Anche oggi la Trident ha schierato il campione  della SuperLeague Davide Rigon, affiancandogli Ricardo Teixera, pilota della F3, che però chiude all’ultimo posto molto distaccato dagli altri.

Vincenzo Carlesimo

Risultati Test Barcellona: Tempo
1. Lucas di Grassi (Racing Engineering) 1:27.471
2. Alvaro Parente (Ocean) 1:27.733
3. Jerome D’Ambrosio (DAMS) 1:27.854
4. Vitaly Petrov (Campos) 1:27.897
5. Pastor Maldonado (ART) 1:27.936
6. Nico Hulkenberg (ART) 1:27.973
7. Javier Villa (Super Nova) 1:28.036
8. Davide Valsecchi (Durango) 1:28.077
9. Roldan Rodriguez (Piquet) 1:28.123
10. Kamui Kobayashi (DAMS) 1:28.159
11. Luca Filippi (Super Nova) 1:28.200
12. Alberto Valerio (Piquet) 1:28.435
13. Karun Chandhok (Ocean) 1:28.474
14. Edoardo Mortara (Arden) 1:28.566
15. Diego Nunes (iSport) 1:28.608
16. Sergio Perez (Arden) 1:28.627
17. Dani Clos (Racing Engineering) 1:28.675
18. Andreas Zuber (Fisichella) 1:28.790
19. Giedo van der Garde (iSport) 1:28.806
20. Michael Herck (DPR) 1:28.850
21. Romain Grosjean (Campos) 1:28.910
22. Nelson Panciatici (Durango) 1:28.925
23. Davide Rigon (Trident) 1:29.761
24. Luiz Razia (Fisichella) 1:29.805
25. James Jakes (DPR) 1:30.088
26. Ricardo Teixeira (Trident) 1:34.105

F1 – Test Barcellona Quarto Giorno – Ancora la Brawn Gp davanti con Barrichello

barrichello

La Brawn Gp conclude anche nell’ultimo giorno di test davanti a tutti. Nel quarto giorno di test sulla pista di Barcellona, Barrichello è stato il più veloce realizzando un 1:18.926.

Dopo essere riuscita a salvarsi l’ex Honda diretta da Ross Brawn, ha dimostrato da subito di essere molto competitiva: segnale che la vettura è stata progettata molto bene o che il team ha realizzato degli ottimi tempi per attirare su di se degli sponsor, come ha dichiarato recentemente Briatore sulla scuderia nipponica.

Al secondo posto Rosberg a 8 decimi dal brasiliano, davanti a Timo Glock che afferma di essere contento della Toyota.

“E’ stato un altro giorno utile per terminare in bellezza il nostro buon inverno di test” – dichiara il tedesco – “Abbiamo lavorato molto sul set up e sui long runs, ed è andato tutto per il verso giusto, fino all’ultimo giro!”

“Nel complesso la vettura sembra competitiva e di avere un buon passo gara, ora possiamo concentrarci sull’Australia. Naturalmente, aspettiamo di vedere i risultati delle qualifiche a Melbourne, ma tutti in Toyota siamo già felici del buon lavoro che abbiamo fatto. Non vedo l’ora che inizi la prima gara”- ha concluso Glock.

Al quarto posto Sebastien Vettel, quinto Alonso, sesto Massa, settimo Kubica, ottavo Hamilton, con la Mclaren che dalla Ferrari e Renault prende solo 2 decimi e sembra, quindi, esser riuscita a migliorare le sue prestazioni.

Al nono posto Buemi, decimo Fisichella, in ultima posizione l’altra Toro Rosso di Bourdais.

Vincenzo Carlesimo

Risultati Test Barcellona Giorno 4:
1. Rubens Barrichello (BrawnGP BGP001) 1:18.926 110 giri
2. Nico Rosberg (Williams FW31) 1:19.774 120 giri
3. Timo Glock (Toyota TF109) 1:20.091 127 giri
4. Sebastien Vettel (Red Bull RB5) 1:20.576 82 giri
5. Fernando Alonso(Renault R29) 1:20.664 62 giri
6. Felipe Massa (Ferrari F60) 1:20.677 92 giri
7. Robert Kubica (BMW-Sauber F1.09) 1:20.740 133 giri
8. Lewis Hamilton(McLaren-Mercedes MP4-24) 1:20.869 70 giri
9. Sébastien Buemi (Toro Rosso STR04) 1:21.013 62 giri
10. Giancarlo Fisichella (Force India VJM02) 1:21.045 138 giri
11. Sébastien Bourdais (Toro Rosso STR04) 1:21.629 27 giri

F1 – Test Barcellona Giorno 3 – La Brawn Gp davanti a tutti!

brawn-gp1

La Brawn Gp non finisce di stupire. Jenson Button ha dominato la giornata di oggi con lo stratosferico tempo di 1:19.126.

La mattina si era conclusa sotto il segno di Massa, fermato ad inizio giornata da un problema idraulico per poi rientrare da protagonista ottenendo il miglior tempo di questi 3 giorni di test: 1:20.168.

Il brasiliano ha in ogni modo provato uno stint di gara lungo, senza avere ulteriori problemi tecnici, ma non è riuscito a completare il suo lavoro a causa dell’incidente di Lewis Hamilton.

Al terzo posto chiude la Bmw di Robert Kubica in 1:20.217, l’unico ad avvicinarsi al passo della Ferrari; in quarta posizione la Toyota di Glock, davanti all’idolo di casa Alonso.

Sebastien Vettel chiude sesto, il tedesco ha causato due bandiere rosse in chiusura di sessione sia nella mattinata dove ha sofferto di un problema tecnico come Massa, sia in quella pomeridiana dove è finito in testacoda.

Settimo Rosberg, ottavo Fisichella, nono Buemi, soltanto ultimo il campione del mondo Lewis Hamilton.

Una McLaren sempre più in difficoltà che fin ora non ha permesso a Hamilton di poter realizzare buoni tempi. Vedremo se la scuderia di Woking riuscirà a correggere gli errori prima di Melbourne, altrimenti per l’inglese la stagione inizierebbe in salita.

Vincenzo Carlesimo

Risultati Test Barcellona Giorno 3:
1. Jenson Button (BrawnGP BGP001) 1:19.127 124 giri
2. Felipe Massa (Ferrari F60) 1:20.168 109 giri
3. Robert Kubica (BMW-Sauber F1.09) 1:20.861 109 giri
4. Timo Glock (Toyota TF109) 1:20.410 127 giri
5. Fernando Alonso(Renault R29) 1:20.863 107 giri
6. Sebastien Vettel (Red Bull RB5) 1:21.165 102 giri
7. Nico Rosberg (Williams FW31) 1:22.324 89 giri
8. Giancarlo Fisichella (Force India VJM02) 1:21.545 97 giri
9. Sébastien Buemi (Toro Rosso STR04) 1:21.569 140 giri
10. Lewis Hamilton(McLaren-Mercedes MP4-24) 1:21.657 82 giri

F1 – Test Barcellona Giorno 2 – Kimi Raikkonen is back!

kimi

Kimi Raikkonen is back! Con il tempo di 1:20.314, il finlandese batte il miglior giro di Heidfeld realizzato ieri di 1:20.339, ma soprattutto chiude al comando il secondo giorno di test sul circuito di Barcellona.

Il campione del mondo 2007 ha realizzato i suoi migliori giri già in mattinata ma, a causa di un problema tecnico al KERS, è stato costretto a concludere la sua giornata di test prima degli altri. Domani ci sarà Felipe Massa che prenderà il suo posto in Ferrari per gli ultimi 2 giorni di test.

Al secondo posto la Williams di Kazuki Nakajima, il giapponese ha realizzato il suo miglior giro in 1:20.907 e nel giro successivo ha avuto un incidente che ha causato la sospensione temporanea dei test per bandiera rossa.

Al terzo posto la Brawn Gp di Rubens Barrichello, che è stato il primo a scendere sotto l’1:22 in mattinata rimanendo a lungo in testa, prima che Raikkonen realizzasse il miglior tempo assoluto. Il Brasiliano chiude a pochi millesimi da Nakajima, in 1:20.966.

Trulli chiude al quarto posto limitando il distacco sotto il secondo, dietro di lui Webber, Heidfeld e Sutil.

Ottavo posto per Alonso che procede di pochi centesi la McLaren di Kovalainen. I due riescono a mettersi dietro solo la Toro Rosso di Bourdais, prestazione deludente del francese che in poco tempo ha danneggiato la vettura ed ha completato solamente 14 giri.

Nell’ultima ora di test la scuderia di Faenza ha sostituito il francese con Buemi, ma lo svizzero ha completato solamente l’installation lap.

Vincenzo Carlesimo

Risultati Test Barcellona Giorno 2:
1. Kimi Raikkonen(Ferrari F60) 1:20.314 55 giri
2. Kazuki Nakajima(Williams FW31) 1:20.907 66 giri
3. Rubens Barrichello(Brawn GP001) 1:20.966 111 giri
4. Jarno Trulli(Toyota TF109) 1:21.182 121 giri
5. Mark Webber(Redbull RB5) 1:21.347 66 giri
6. Nick Heidfeld(Bmw-Sauber F1.09) 1:21.615 127 giri
7. Adrian Sutil(Force India VJMO2) 1:21.834 82 giri
8. Fernando Alonso(Renault R29) 1:21.937 111 giri
9. Heikki Kovalainen(McLaren Mp4-24) 1:22.328 87 giri
10. Sébastien Bourdais(Toro Rosso STR04) 1:23.039 14 giri
11. Sébastien Buemi(Toro Rosso STR04) nessun tempo 6 giri

F1 – Test Barcellona primo giorno – Bmw velocissima, Ferrari insegue

heidfeld1

Sembra essere la Bmw la squadra da battere in questi test prima dell’inizio del mondiale. Nick Heidfeld ha girato in 1:20.338 distaccando di quasi 6 decimi la Ferrari di Kimi Raikkonen.

Al terzo posto Jarno Trulli con la Toyota, quarta a sorpresa la debuttante Brawn Gp, ex Honda, con Jenson Button che ha fatto meglio di Renault, Toro Rosso, Red Bull, Force India e Williams ma soprattutto della Mclaren che chiude ultima.

Buono il debutto della nuova Toro Rosso che batte la Red Bull, anche se solamente di 1 decimo.

Domani per la Renault Alonso sostituirà Piquet fino alla fine del test; mentre per la Brawn Gp sarà il turno di Barrichello.

Vincenzo Carlesimo

Risultati Test Barcellona Giorno 1:
1. Nick Heidfeld (BMW-Sauber F1.09) 1:20.338 96 giri
2. Kimi Raikkonen(Ferrari F60) 1:20.908 81 giri
3. Jarno Trulli( Toyota) 1:20.937 121 giri
4. Jenson Button( Brawn Gp) 1:21.140 82 giri
5. Nelson Piquet( Renault R29) 1:21.662 126 giri
6. Sébastien Bourdais( Toro Rosso STR 4) 1:22.158 86 giri
7. Mark Webber( RedBull RB 5) 1:22.246 117 giri
8. Adrian Sutil( Force India VJM02) 1:22.452 119 giri
9. Kazuki Nakajima(Williams FW31) 1:22.813 111 giri
10. Heikki Kovalainen(McLaren Mp4-24) 1:22.948 90 giri