Tag: F3 Euroseries

F3

FIA F3 European – Prema completa la sua formazione con Eddie Cheever

Eddie Cheever (Prema Powerteam Srl, Dallara F308-FPT 420 #4)

a cura di Marco Borgo

Schieramento completo in casa Prema Powerteam per dare l’assalto al campionato europeo di F3. Dopo i già annunciati Raffaele Marciello, Lucas Auer ed Alex Lynn, trovano conferma le voci delle scorse settimane che volevano Eddie Cheever accasato nuovamente nel team vicentino con cui quest’anno ha corso la F3 italia diventandone il trionfatore del tricolore.

Dopo la gavetta nel karting, Cheever ha passato le ultime tre stagioni in Formula Abarth e nella F3 tricolore, il primo anno con Lucidi, l’ultimo con Prema. Da qui lo sbocco internazionale con la squadra di Angelo Rosin che lo ha promosso in campo europeo. Nello scorso novembre il figlio dell’ex pilota di F1 Eddie Cheever ha inoltre provato la Ferrari di F1 a Vallelunga, e a molti sono tornati in mente i bei tempi andati, quando era un altro “Eddie Cheever” a guidare una rossa.

FIA F3 European – Marciello continua con Prema, il titolo nel mirino

marciello-portrait-615x384

a cura di Marco Borgo

Raffaele Marciello ripeterà nel 2013 la F3 euroseries (ora FIA F3 european,ndr) sempre schierato dal team vicentino Prema Powerteam. Per l’italiano seguito dal Ferrari Academy si era parlato anche di World Series by Renault dopo i test invernali, ma assieme al suo staff ha optato per un’altra stagione di F3 con il dichiarato obiettivo di dare la caccia al titolo.

Dopo la brillante stagione 2012 in cui è stato in piena corsa per l’iride contro Daniel Juncadella, suo compagno di squadra, Marciello punterà ora a divenirne il successore a diciotto anni appena compiuti. Per la squadra diretta da René Rosin già tre sedili su quattro sono stati occupati (Marciello affiancherà Alex Lynn e Lucas Auer). Per il quarto sedile si è fatto il nome di Eddie Cheever, proveniente dalla F3 Italia. Non sono però giunte conferme dal team in merito.

Entry list provvisoria

Prema: Lucas Auer – Alex Lynn – Raffaele Marciello
Mucke: Mitchell Gilbert – Pascal Wehrlein – Roy Nissany
Carlin: ??
Fortec: Felix Serrales – Pipo Derani
Ma-con: ??
Van Amersfoort: Dennis Van de Laar
Eurointernational: Tom Blomqvist
Jo Zeller: ??
URD: ??

FIA F3 – Il team Signature prepara il rientro nella serie europea

a cura di Marco Borgo

Il team Signature prepara il ritorno nella serie europea rifondata dalla FIA dopo un solo anno di assenza. La squadra che aveva trionfato due volte a Macao con Edoardo Mortara non si era presentata ai nastri di partenza della stagione 2012, ma dopo il lavoro fatto dalla Federazione, e dal suo responsabile per le formule Gerhard Berger, il proprietario del team Philippe Sinault si è detto pronto a rientrare nel nuovo FIA F3 european Championship.

La Signature va ad aggiungersi alla lista di iscritti al FIA F3 Championship (campionato che sostanzialmente si basa sulla vecchia F3 euroseries a cui la FIA ha posto il sigillo federale, ndr) oltre alle italiane Prema ed Eurointernational, al team Carlin, Ma-con, Fortec e Van Amersfoort. Si attendono invece le conferme da parte dei team URD Rennsport e Zeller racing.

F3 – Domani Cheever, Agostini e Juncadella sulla Ferrari F1 a Vallelunga

Per Riccardo Agostini ed Eddie Cheever il prossimo 9 novembre si avvererà un sogno, quello di calarsi nell’abitacolo di una Ferrari di Formula 1 per una giornata di test. La collaborazione tra ACI-CSAI e Ferrari Driver Academy, anche quest’anno, consente ai due migliori piloti della serie cadetta tricolore di testare e dimostrare le proprie capacità al volante sulla monoposto di Formula 1.

Sarà la Ferrari F10 la protagonista della giornata del 9 novembre, quella che sfiorò il titolo mondiale con Fernando Alonso, superato in classifica nell’ultima gara dell’anno dal giovane Sebastian Vettel con la Red Bull, sul circuito di Abu Dhabi. Quella stagione di Formula 1 fu una tra le più combattute con il tedesco che si impose per soli quattro punti sull’asturiano.

Anche la stagione 2012 della Formula 3 italiana è stata tra le più combattute con 3 piloti a giocarsi il titolo sino all’ultima gara: Riccardo Agostini, Eddie Cheever e Brandon Maisano. Oltre a loro, altri sei piloti, almeno una volta, hanno centrato la vittoria in gara e ben 11 piloti hanno conquistato almeno una volta il podio, segno di una competitività che in pochi possono vantare.

Oltre ai due giovani piloti che hanno primeggiato nella Formula 3 Italiana, il 9 novembre a Vallelunga, ci sarà anche Daniel Juncadella, ventunenne di Barcellona che ha trionfato nella Formula 3 Euro Series e nella prima edizione del FIA European Formula 3 Championship. Il catalano, in forza al Prema Powerteam, è riuscito a conquistare il titolo solamente all’ultima gara, mettendosi alle spalle il suo compagno di squadra, Raffaele Marciello, pilota Ferrari Driver Academy e cresciuto nei campionati ACI-CSAI.

F3 euroseries – Hockenheim, Gara 3: altra doppietta in casa Mucke, Juncadella campione 2012

A cura di Marco Borgo

L’incubo è finito. Nonostante mille sofferenze Daniel Juncadella si laurea campione della F3 euroseries 2012. Lo spagnolo non aveva marcato punti in gara 1 quando da secondo ha dovuto abbandonare per il cedimento del propulsore. In gara 2 non era andato distante per lo stesso motivo ed il team Prema ha provveduto a montare un propulsore nuovo.

In gara 3 Juncadella che scattava nuovamente dalla seconda posizione era chiamato ad amministrare la posizione per agguantare il titolo, ma era chiaro fin da subito che anche oggi non era tutto a posto nella sua vettura. Rosenqvist si è involato perfettamente dalla pole, mentre Wehrlein infilava Juncadella al sesto giro passando secondo. Il secondo pilota del team Mucke si è lanciato all’inseguimento del compagno che però ha concluso la corsa al comando.

Juncadella ha dovuto cedere anche la terza posizione ad Alex Lynn, difendendosi sul finale da Felix Serrales, quanto gli bastava per mettere le mani sul titolo. Gara opaca per Raffaele  Marciello che dopo essere scattato dall’ottava piazzola è stato colpito da William Buller rientrato in pista dopo essere finito largo alla prima famigerata curva di Hockenheim.

Hockenheim, Gara 3

1. Felix Rosenqvist – Mucke Motorsport – 25 giri
2. Pascal Wehrlein – Mucke Motorsport – 1.325
3. Alex Lynn – Fortec – 6.457
4. Daniel Juncadella – Prema Powerteam – 9.382
5. Felix Serrales – Fortec – 10.018
6. Sven Muller – Prema Powerteam – 10.641
7. Tom Blomqvist – Ma-con Motorsport – 13.693
8. Raffaele Marciello – Prema Powerteam – 17.524
9. Emil Bernstoff – Ma-con Motorsport – 26.042
10. Michael Lewis – Prema Powerteam – 26.933
11. Carlos Sainz jr – Carlin – 37.137
12. Luis Sa Silva – Angola racing – 52.530
13. Andrea Roda – Zeller racing – 54.425
14. Sandro Zeller – Zeller racing – 1’10.311
15. Lucas Wolf – URD Rennsport – 1 giro
16. Dennis Van de Laar – Van Amersfoort – 1 giro

Giro veloce: Pascal Wehrlein – 1’34.322

Ritirati

11° giro – Pipo Derani
2° giro – William Buller
1° giro – Lucas Auer

Non partito

Felipe Nasr

F3

F3 euroseries – Hockenheim, Gara 2: doppietta Prema con Muller davanti a Marciello, ancora uno stop per Juncadella

a cura di Marco Borgo

La seconda gara della F3 euroseries sul tracciato di Hockenheim ha riservato grandi emozioni in casa Prema. La squadra vicentina guidata da René Rosin ha colto una bella doppietta con le rimonte di Sven Muller e Raffaele Marciello, giunti nell’ordine al traguardo davanti a Lucas Wolf che partiva dal palo. Grande lavoro invece sulla vettura di Daniele Juncadella, riuscito a prendere il via dai box per un soffio e fermatosi dopo solo due giri con la vettura che non aveva assolutamente una prestazione tale da poter ambire a risalire la classifica.

Un altro stop pesante per lo spagnolo, che già questa mattina quando era in seconda posizione, e quindi matematicamente campione, ha dovuto fare i conti con le noie tecniche alla sua vettura che lo hanno fermato. La classifica di campionato vede ora Marciello a -14 punti da Juncadella, il quale se non potrà controbattere nella seconda gara di domani mattina rischia seriamente di perdere il titolo.

A ridosso del podio hanno concluso Lucas Auer e William Buller. Sesto è Tom Blomqvist mentre il duo del team Mucke dominatore di gara 1 ha chiuso in ottava e nona posizione. L’ultima gara della F3 euroseries 2012, quella che assegnerà il titolo, sarà disputata domani mattina alle ore 11.10. Live streaming sul sito www.f3euroseries.com/livestream.

Hockenheim, Gara 2

1. Sven Muller – Prema Powerteam – 13 giri
2. Raffaele Marciello – Prema Powerteam – 1.220
3. Lucas Wolf – URD Rennsport – 2.815
4. Lucas Auer – Van Amersfoort – 3.626
5. William Buller – Carlin – 6.176
6. Tom Blomqvist – Ma-con Motorsport – 6.883
7. Pipo Derani – Fortec – 8.595
8. Pascal Wehrlein – Mucke Motorsport – 8.901
9. Felix Rosenqvist – Mucke Motorsport – 9.978
10. Felipe Nasr – Carlin – 11.211
11. Emil Bernstoff – Ma-con Motorsport – 11.892
12. Alex Lynn – Fortec – 12.426
13. Carlos Sainz jr – Carlin – 13.717
14. Michael Lewis – Prema Powerteam – 17.923
15. Dennis Van de Laar – Van Amersfoort – 18.338
16. Sandro Zeller – Zeller racing – 22.952
17. Luis Sa Silva – Angola racing – 23.768
18. Andrea Roda – Zeller racing – 26.670
19. Felix Serrales – Fortec – 1 giro

Giro veloce: Felix Serrales – 1’34.939

Ritirati

3° giro – Daniel Juncadella

F3

F3 euroseries – Hockenheim, Gara 1: doppietta Mucke con Rosenqvist davanti a Wehrlein e Marciello, festa rimandata per Juncadella

a cura di Marco Borgo

Felix Rosenqvist trionfa nella prima corsa del week end conclusivo del Nurburgring, corsa che ha riservato ben poche emozioni se non il ritiro di Daniel Juncadella quando era in seconda posizione. Lo svedese del team Mucke ha condotto l’intera gara dall’inizio alla fine, così come Pascal Wehrlein alle sue spalle seguito da Raffaele Marciello.

L’unica emozione è giunta al ventesimo giro, quando lo spagnolo del team Prema, in odore di titolo ha rallentato vistosamente, cedendo posizioni agli avversari e finendo classificato in tredicesima posizione. Allo spagnolo restano ora le due restanti corse del week end per agguantare il titolo.

Poche le emozioni a centro gruppo, salvo il contatto al primo giro tra Emil Bernstoff che ha tamponato Carlos Sainz alle prese con Raffaele Marciello per il quarto posto. Sainz si è ritirato con una ruota forata, mentre Bernstoff ha dovuto scontare un drive through così come Felix Serrales, quest’ultimo per partenza anticipata.

Hockenheim, Gara 1

1. Felix Rosenqvist – Mucke Motorsport – 25 giri
2. Pascal Wehrlein – Mucke Motorsport – 5.658
3. Raffele Marciello – Prema Powerteam – 8.551
4. Tom Blomqvist – Ma-con Motorsport – 11.174
5. Sven Muller – Prema Powerteam – 11.938
6. William Buller – Carlin – 24.386
7. Lucas Auer – Van Amersfoort – 27.672
8. Lucas Wolf – URD Rennsport – 33.938
9. Michael Lewis – Prema Powerteam – 34.690
10. Pipo Derani – Fortec – 39.717
11. Emil Bernstoff – Ma-con Motorsport – 40.045
12. Andrea Roda – Zeller racing – 54.952
13. Daniel Juncadella – Prema Powerteam – 1 giro
14. Dennis Van de Laar – Van Amersfoort – 1 giro
15. Sandro Zeller – Zeller racing – 1 giro
16. Felix Serrales – Fortec – 4 giri

Giro veloce: Felix Rosenqvist – 1’34.624

Ritirati

11° giro – Felipe Nasr
10° giro – Alex Lynn
5° giro – Luis Sa Silva
2° giro – Carlos Sainz jr

F3

F3 euroseries – Hockenheim, Qualifica: Rosenqvist pigliatutto

a cura di Marco Borgo

Felix Rosenqvist continua con il suo passo inarrivabile, siglando così entrambe le pole position dell’ultimo round di Hockenheim della F3 euroseries 2012. Sul circuito del Baden Wurttenberg, lo svedese scatterà dal palo sia in gara 1 che in gara 3 in virtù del miglior responso cronometrico e del secondo miglior giro veloce. In entrambe le corse Rosenqvist avrà al suo fianco Daniel Juncadella, che lo sbatté fuori malamente al Nurburgring scusandosi poi pubblicamente. Per lo spagnolo ora la corsa al titolo si fa davvero in discesa.

Costante anche Pascal Wehrlein, autore del terzo miglior giro cronometrato che gli permetterà di scattare dalla terza piazzola in entrambe le corse. Altalenante invece la prestazione di Raffaele Marciello, che in gara 1 scatterà dall’ottava posizione ed in gara 3 dalla quarta. Posizioni invertite invece rispetto all’italiano per Alex Lynn, mentre Carlos Sainz ha raccolto due quinti posti. In questa tappa finale di stagione lo spagnolo è chiamato ad un approccio più attento e calmo alle prime fasi di gara, per massimizzare il risultato conseguibile.

 

Hockenheim, Qualifica (starting grid gara 3)

1. Felix Rosenqvist – Mucke Motorsport – 1’34.047
2. Daniel Juncadella – Prema Powerteam – 0.378
3. Pascal Wehrlein – Mucke Motorsport – 0.424
4. Alex Lynn – Fortec – 0.504
5. Carlos Sainz jr – Carlin – 0.537
6. Lucas Auer – Van Amersfoort – 0.653
7. Tom Blomqvist – Ma-con Motorsport – 0.697
8. Raffaele Marciello – Prema Powerteam – 0.719
9. William Buller – Carlin – 0.764
10. Emil Bernstoff – Ma-con Motorsport – 0.768
11. Felix Serrales – Fortec – 0.824
12. Sven Muller – Prema Powerteam – 0.914
13. Lucas Wolf – URD Rennsport – 1.043
14. Felipe Nasr – Carlin – 1.121
15. Pipo Derani – Fortec – 1.163
16. Michael Lewis – Prema Powerteam – 1.182
17. Dennis Van de Laar – Van Amersfoort – 1’504
18. Luis Sa Silva – Angola racing – 1′.991
19. Andrea Roda – Zeller racing – 1.994
20. Sandro Zeller – Zeller racing – 2.004

Startin Grid gara 1 (second fastest laps)

1. Felix Rosenqvist – Mucke Motorsport – 1’34.062
2. Daniel Juncadella – Prema Powerteam – 0.390
3. Pascal Wehrlein – Mucke Motorsport – 0.592
4. Raffaele Marciello – Prema Powerteam – 0.715
5. Carlos Sainz jr – Carlin – 0.736
6. Lucas Auer – Van Amersfoort – 0.776
7. Emil Bernstoff – Ma-con Motorsport – 0.779
8. Alex Lynn – Fortec – 0.797
9. Tom Blomqvist – Ma-con Motorsport – 0.892
10. Felix Serrales – Fortec – 0.973
11. William Buller – Carlin – 1.035
12. Sven Muller – Prema Powerteam – 1.132
13. Felipe Nasr – Carlin – 1.149
14. Pipo Derani – Fortec – 1.276
15. Michael Lewis – Prema Powerteam – 1.334
16. Lucas Wolf – URD Rennsport – 1.461
17. Dennis Van de Laar – Van Amersfoort – 1.660
18. Luis Sa Silva – Angola racing – 2.003
19. Sandro Zeller – Zeller racing – 2.066
20. Andrea Roda – Zeller racing – 2.109

F3

F3 euroseries – Hockenheim, Libere: Rosenqvist davanti a tutti

a cura di Marco Borgo

Felix Rosenqvist davanti a tutti nelle prove libere di Hockenheim. E’ questo il responso all’avvio dell’ultimo week end di gare, quello che assegnerà il titolo piloti. Il pilota nordico del team Mucke ha preceduto un brillante Carlos Sainz, secondo davanti a Raffaele Marciello.

Gran calma in casa Prema, dove il titolo riservato ai team è già stato conquistato nello scorso round di Valencia e ora si affilano le armi per la cavalcata finale che dovrebbe vedere trionfare lo spagnolo Juncadella davanti a Marciello, visto il notevole gap in classifica tra i due. Proprio Juncadella ha chiuso in sesta posizione dietro a Blomqvist e Alex Lynn. Buon debutto del Van Amersfoort con i nuovi telai F312 in vista dell’approdo in pianta stabile nell’euroseries a partire dalla prossima stagione.

Hockenheim, Libere

1. Felix Rosenqvist – Mucke Motorsport – 1’34.735
2. Carlos Sainz jr – Carlin – 1’34.898
3. Raffaele Marciello – Prema Powerteam – 1’34.960
4. Tom Blomqvist – Ma-con Motorsport – 1’35.012
5. Alex Lynn – Fortec – 1’35.048
6. Daniel Juncadella – Prema Powerteam – 1’35.117
7. William Buller – Carlin – 1’35.235
8. Emil Bernstoff – Ma-con Motorsport – 1’35.270
9. Lucas Auer – Van Amersfoort – 1’35.361
10. Sven Muller – Prema Powerteam – 1’35.369
11. Felix Serrales – Fortec – 1’35.394
12. Pipo Derani – Fortec – 1’35.415
13. Pascal Wehrlein – Mucke Motorsport – 1’35.419
14. Felipe Nasr – Carlin – 1’35.478
15. Michael Lewis – Prema Powerteam – 1’35.497
16. Lucas Wolf – URD Rennsport – 1’35.818
17. Dennis Van De Laar – Van Amersfoort – 1’35.821

F3

F3 euroseries – Hockenheim, preview: Felipe Nasr torna in F3 con Carlin

a cura di Marco Borgo

Come già anticipato, il campione 2011 del British F3 Felipe Nasr, impegnato quest’anno in GP2, farà il suo ritorno in F3 in occazione del prestigioso Master di Macao di fine stagione. Per poter essere regolarmente al via della classica asiatica, il brasiliano di origine libanese deve però aver disputato almeno una gara di F3 della stagione corrente, formalità che espleterà questo week end in occasione della tappa conclusiva dell’Euroseries ad Hockenheim dove Nasr sarà schierato dal team Carlin, compagine inglese che lo guidò al successo della serie britannica proprio l’anno passato.

Gli organizzatori del GP di Macao hanno nel frattempo diramato una prima lista degli iscritti che alleghiamo di seguito:

Prema (Dallara-Mercedes): Daniel Juncadella – Raffaele Marciello – Sven Muller – Hannes Van Asseldonk
Carlin (Dallara-Volkswagen): Felipe Nasr – Daniel Abt – Felix Da Costa – Carlos Sainz – William Buller – Jack Harvey
KCMG (Dallara-Toyota): Ryo Hirakawa
Fortec (Dallara-Mercedes): Felix Serralles – Alex Lynn – Harry Tincknell – Pipo Derani
Tom’s (Dallara-Toyota): Jazeman Jaafar – Yuchi Nakayama
Double R (Dallara-Mercedes): Kevin Korjus – Jimmy Eriksson
B-Max (Dallara-Toyota): Hideki Yamauchi
Mucke (Dallara-Mercedes): Felix Rosenqvist – Pascal Wehrlein – Mitchell Gilbert
Zeller (Dallara-Mercedes): Andrea Roda
Angola Racing (Dallara-Mercedes): Luis Sa Silva
T Sport (Dallara-Nissan): Alexander Sims
Van Amersfoort (Dallara-Volkswagen): Lucas Auer – Dennis Van de Laar
Eurointernational (Dallara-Volkswagen: Tom Blomqvist
URD (Dallara-Mercedes): Lucas Wolf