Tag: 125

Amarcord – “Lukas Sembera: un sogno spezzato”

Probabilmente nessuno si ricorderà di lui. Ancora più probabilmente nessuno lo avrà mai sentito nominare. Eppure Lukas Sembera, che proprio oggi compie 20 anni, è lo sfortunato protagonista della vicenda di cui state per venire a conoscenza.

Ho solo 4 anni in meno di lui perciò nelle sue prime gare lo osservavo attentamente in TV, poichè tra i tanti piloti lui era il più giovane, nuovo nell’ambiente, l’anello di congiunzione tra me, giovane appassionato e i piloti professionisti. Lui era lì per diventarlo, un pilota professionista, e dimostrare il suo valore tra giovani già affermati e ben più blasonati di lui.

Come tanti talentuosi giovani appassionati di corse, Lukas si avvicina sin da bimbo alle moto e riesce con l’aiuto del padre a cominciare a gareggiare dapprima nei campionati minori, per poi far conoscere il suo nome in Europa con la Red Bull Rookies Cup. Buoni piazzamenti nel suddetto trofeo gli permettono, a soli 16 anni, di debuttare in 125 con il team Matteoni Racing nella stagione 2009, che lo appoggia con piena fiducia.

Sfortunatamente i risultati in campionato tardano ad arrivare, poichè Lukas continua a raccogliere solo piazzamenti ai margini della zona punti, che non gli permettono di soddisfare le attese di chi lo circonda. Ma ecco che il 19 Settembre 2009, la vita e la carriera di Lukas cambiano completamente. Chiunque potrebbe pensare che finalmente la Fortuna ha deciso di porgergli la mano, ma purtroppo non è così; a volte, si sa, il destino è beffardo e non rende giustizia, e così è nel caso del giovane ragazzo ceco.  Durante un’esibizione a Brno, la sua città natale, in una gara motociclistica tra le tante della serata, Lukas, in testa alla competizione, cade rovinosamente a terra. Portato subito in ospedale, gli vengono diagnosticate la fratture della quarta e della quinta vertebra, che dopo lunghi interventi lo costringono ad una vita sulla sedia a rotelle, nell’incapacità di muovere il corpo dal bacino in giù.

La notizia è terribile, piloti, amici, giornalisti, tutto il web si stringe attorno al giovane ragazzo che inseguendo il suo sogno non ha purtroppo avuto la fortuna che meritava. Ma da quel 20 Settembre, nessuno sente più parlare di Lukas, nessuna nuova notizia, nessuna immagine, nè su Twitter nè su Facebook. Ebbene, tutti hanno dimenticato la triste storia di un ragazzo che nonostante il destino ha deciso di vivere la sua vita al meglio delle sue possibilità.

Dopo l’incidente Lukas ha più volte tentato il suicidio, ma aiutato dai genitori e dagli amici ha superato i momenti più difficili. Ora è cominciata la sua seconda vita, da giocatore del SK Hobit Brno, una delle più importanti società di basket per ragazzi con disabilità motorie della Repubblica Ceca.

Sono passati tre anni, Lukas è nuovamente felice, ha ritrovato la voglia di vivere e una motivazione nuova che lo spinge ad affrontare, giorno dopo giorno, un’esistenza che non si può definire semplice. Ciò che più conta è che sia finalmente tornato il sorriso sul volto di questo ragazzo, quel sorriso con cui ha per anni inseguito il suo sogno, quel sorriso con cui, gara dopo gara, ha conquistato i suoi tifosi, quel sorriso che ci tocca fin dentro al cuore, ricordandoci che non è mai davvero finita.

Buon compleanno Lukas.

Io non ti ho mai dimenticato.

Fabio Valente (twitter @hwfabio)

Cosa c’è in TV – Dove si corre il 22 e 23 ottobre

a cura di Marco Borgo

Torna in pista a Suzuka il mondiale turismo, dopo la pausa servita a portare tutti i materiali in Asia per la trasferta finale. Le qualifiche e le due gare saranno trasmesse in diretta su Eurosport come di consueto. Ultima tappa stagionale invece per il DTM, con la tradizionale chiusura a Hockenheim. Titolo già assegnato a Valencia per il campionato turismo tedesco finito nelle mani di Martin Tomczyk.

Appuntamento con il WRC in Spagna ed il trofeo Asfalto sulle strade del Rally di Como. Motomondiale impegnato invece a Sepang per la penultima tappa del calendario. Trentaduesima prova del calendario Nascar di scena a Talladega, proposta in differita da Sportitalia. Finalissima di campionato per la V8 Supercars, che sullo stradale di Surfers Paradise chiuderà l’avvincente stagione 2011.

Sabato 22 ottobre

sul web – ore 4.40 – V8 Supercar, diretta gara 1 da Surfers Paradise

Italia 1 – ore 7.00 – 125, diretta qualifiche da Sepang

Italia 1 – ore 8.00 – Moto2, diretta qualifiche da Sepang

Eurosport – ore 8.30 – Wtcc, diretta qualifiche da Suzuka

Italia 1 – ore 9.10 – MotoGP, diretta qualifiche da Sepang

sul web – ore 11.20 – F3 Euroseries, diretta gara 1 da Jockenheim

sul web – ore 16.10 – F3 Euroseries, diretta gara 2 da Hockenheim

Domenica 23 ottobre

sul web – ore 4.40 – V8 Supercar, diretta gara 2 da Surfers Paradise

Italia 1 – ore 7.00 – 125, diretta gara da Sepang

Eurosport – ore 7.15  Wtcc, diretta gara 1 da Suzuka

Eurosport – ore 8.15 – Wtcc, diretta gara 2 da Suzuka

Italia 1 – ore 8.15 – Moto2, diretta gara da Sepang

Italia 1 – ore 10.00 – MotoGP, diretta gara da Sepang

sul web – ore 11.15 – F3 Euroseries, diretta gara 3 da Hockenheim

Rai Sport 2 – ore 14.00 – WRC, speciale Rally di Spagna

Sky Sport 3 – ore 14.00 – DTM, diretta gara da Hockenheim

Rai Sport 2 – ore 23.00 – CIR, Speciale Rally di Como

Lunedì 24 ottobre

Sportitalia 2 – ore 1.00 – Nascar, replica gara da Talladega

Motogp – Estoril: prolungato il warm up di domani mattina

Complice il maltempo che sta segnando il week end di gara del “bwin Grande Premio de Portugal”, i piloti di tutte e tre le classi del Motomondiale non hanno avuto molto tempo a disposizione per provare in pista. Data la cancellazione delle sessioni di qualifiche di oggi pomeriggio, la direzione gara ha quindi deciso di aumentare il tempo a disposizione dei piloti nel warm up del mattino: invece di 20 minuti, i riders scenderanno in pista per 30 minuti. Il warm up della Moto Gp prenderà inizio alle 10.20 (ora italiana, 9.20 ora portoghese), e terminerà alla 10.50 . Ricordiamo che la gara delle 125cc si svolgerà per ultima per permettere alla categoria regina di scendere in pista all’orario tradizionale delle 14.00 . Di seguito tutti gli orari (fusorario italiano).

Moto2   WUP          09:40 – 10:10
MotoGP WUP          10:20 – 10:50
125cc     WUP         11:00 – 11:30
Moto2    RACE         12:15
MotoGP  RACE        14:00
125cc     RACE        15:30
Beatrice Moretto

Cosa c’è in TV – Dove si corre il 9 e 10 ottobre

La Formula 1 sbarca nella terra del Sol Levante, per la prima delle quattro tappe finali che decreteranno il campione del mondo 2010. Mark webber conduce ancora la classifica, seguito da Alonso a soli 11 punti. Terzo posto per Hamilton, mentre non sono ancora del tutto fuori dai giochi Vettel e Button. Il motomondiale invece sarà in quel di Sepang, per la penultima tappa della stagione. Per Lorenzo potrebbe essere la gara della consacrazione, se saprà guidare con la testa.

La World Series by Renault chiude la stagione 2010 sul tracciato di Barcellona, mentre sui circuiti italiani vi saranno due importanti eventi. Al Mugello saranno di scena i campionati italiani al penultimo appuntamento stagionale, mentre a Vallelunga il Ferrari Challenge e le due categorie della Superstar Series daranno spettacolo prima dell’evento conclusivo a Kyalami.

Sabato 9 ottobre

Italia 1 – ore 7.00 – 125, diretta qualifiche da Sepang

Rai 2 – ore 7.00 – F1, diretta qualifiche da Suzuka

Italia 1 – ore 7.55 – MotoGP, diretta qualifiche da Sepang

Italia 1 – ore 9.10 – Moto2, diretta qualifiche da Sepang

Rai Sport 2 – ore 12.50 – CIR, diretta ps “Costa Smeralda 1-Petrizza” del rally Costa Smeralda

Nuvolari – ore 14.40 – Formula Abarth, diretta gara 1 dal Mugello

Eurosport – ore 14.45 – WSR, diretta gara 1 da Barcellona

Nuvolari – ore 15.30 – F3 Italia, diretta gara 1 dal Mugello

Nuvolari – ore 16.20 – CITE, diretta gara 1 dal Mugello

Sky sport 2 – ore 18.45 – 500 Abarth, differita gara 1 dal Mugello

Domenica 10 ottobre

Italia 1 – ore 7.00 – 125, diretta gara da Sepang

Rai 1 – ore 8.00 – F1, diretta gara da Suzuka (sintesi su RAI 2 ore 17.00)

Italia 1 – ore 8.15 – Moto2, diretta gara da Sepang

Nuvolari – ore 9.00 – Leon Supercopa, diretta gara 1 dal Mugello

Italia 1 – ore 10.00 – MotoGP, diretta gara da Sepang

Nuvolari – ore 10.10 – Formula Abarth, diretta gara 2 dal Mugello

Sky sport 3 – ore 11.00 – Ferrari Challenge, diretta gara 1 da Vallelunga

La7 – ore 11.30 – Superstars, diretta gara 1 da Vallelunga

Nuvolari – ore 12.00 – GT Sprint, diretta gara 1 da Vallelunga

Sky sport – ore 12.00 – 500 Abarth, diretta gara 2 dal Mugello

Eurosport 2 – ore 13.00 – WSR, diretta gara 2 da Barcellona

Nuvolari – ore 14.00 – F3 Italia, diretta gara 2 dal Mugello

Sky sport 2 – ore 14.00 – Ferrari Challenge, diretta gara 2 da Vallelunga

Nuvolari – ore 14.50 – CITE, diretta gara 2 dal Mugello

Nuvolari – ore 16.00 – Leon Supercopa, diretta gara 2 dal Mugello

La7 – Superstars, diretta gara 2 da Vallelunga

Nuvolari – ore 18.00 – Gt Sprint, differita gara 2 da Vallelunga

Ricordiamo ai lettori che a causa dell’elevato numero di eventi, che vedono alcune emittenti divise su più circuiti, gli orari potrebbero non essere confermati o subire ritardi.
Marco Borgo

Cosa c’è in TV – Dove si corre il 28 e 29 agosto

Dopo la pausa estiva, ecco che il mondo del motorsport si risveglia, e alla grande. La Formula 1 sbarca in Belgio, su quello che molti considerano la pista più bella del mondo: Spa Franchorchamps. Assieme alla Formula 1, come di consueto, GP2, GP3 e Porsche Supercup. Si torna poi in Italia, dove sul tracciato di Varano de’ Melegari si svolgono i campionati ACI-CSAI. Spazio dunque a Formula Abarth, Formula 3, Superstars GT, 500 Abarth e Prototipi.

Fuori dalle piste, l’IRC affronta la nona tappa stagionale sulle strade ceche che compongo il Barum Rally. Per gli amici delle due ruote appuntamento a Indianapolis, con tutte e tre le categorie mondiali in pista sull’ovale più grande d’america. Sul web sarà invece possibile seguire in diretta gli streaming dell’Indycar da Joliet, del FIA GT1 dal Nurburgring e dell’American Le Mans Series da Mosport (fare riferimento ai siti ufficiali).

Sabato 28 agosto

RAI 2 – ore 14.00 – F1, diretta qualifiche da Spa

Eurosport  – ore 15.00 – IRC, diretta Ps del Barum Rally

RAI Sport 2 – ore 15.40 – GP2, diretta gara 1 da Spa

Italia 1 – ore 18.55 – 125, diretta qualifiche da Indianapolis

Eurosport 2 – ore 19.00/21.00 – Sintesi day 1 Barum Rally

Italia 1 – ore 19.55 – Moto2, diretta qualifiche da Indianapolis

Italia 1 – ore 21.10 – MotoGP, diretta qualifiche da Indianapolis

Domenica 29 agosto

sul web – ore 1.00 – Indycar, diretta gara da Joliet

Eurosport – ore 9.00 – GP3, replica gara 1 da Spa

Sky sport 2 – ore 9.00 – 500 Abarth, diretta gara 1 da Varano

Eurosport – ore 9.30 – GP3, diretta gara 2 da Spa

Nuvolari – ore 9.50 – Formula Abarth, diretta gara 1 da Varano

sul web – ore 10.15 – FIA GT1, diretta warm up dal Nurburgring

RAI 2 – ore 10.30 – GP2, diretta gara 2 da Spa

Nuvolari – ore 10.40 – Superstars GT, diretta gara 1 da Varano

Nuvolari – ore 11.30 – Formula 3, diretta gara 1 da Varano

Eurosport – ore 11.45 – Porsche Supercup, diretta gara da Spa

Nuvolari – ore 12.20 – Prototipi, diretta gara da Varano

Eurosport – ore 12.30/22.00 – Sintesi day 2 Barum rally

RAI 1 – ore 14.00 – F1, diretta gara da Spa

Nuvolari – ore 14.50 – Formula Abarth, diretta gara 2 da Varano

sul web – ore 15.15 – FIA GT1, diretta gara dal Nurburgring

Nuvolari – ore 15.40 – Superstars GT, diretta gara 2 da Varano

Nuvolari – ore 16.30 – Formula 3, diretta gara 2 da Varano

Sky sport 2 – ore 17.00 – 500 Abarth, replica gara 2 da Varano

Canale 5 – ore 17.45 – 125, diretta gara da Indianapolis

Canale 5 – ore 19.15 – Moto2, diretta gara da Indianapolis

Canale 5 – ore 20.30 – MotoGP, diretta gara da Indianapolis

sul web – ore 21.00 – ALMS, diretta gara da Mosport

Marco Borgo

Cosa c’ in TV – Dove si corre il 14 e 15 agosto

Eh sì, non proprio tutte le serie sono in vacanza. Nel week end di ferragosto la protagonista assoluta (ed unica) sarà la MotoGP, che scenderà in pista sul tracciato ceco di Brno per la decima prova del mondiale 2010. Come di consueto le prove del sabato saranno trasmesse in diretta su Italia 1, mentre le gare di domenica saranno messe in diretta da Canale 5.

Sabato 14 agosto

Italia 1 – ore 14.00 – MotoGP, diretta qualifiche

Italia 1 – ore 15.00 – 125, sintesi qualifiche

Italia 1 – ore 15.15 – Moto2, sintesi qualifiche

Domenica 15 agosto

Canale 5 – ore 10.45 – 125, diretta gara

Canale 5 – ore 12.15 – Moto2, diretta gara

Canale 5 – ore 14.00 – MotoGP, diretta gara

Marco Borgo

Cosa c’è in TV – Dove si corre il 26 e 27 giugno – Aggiornamento Spa

Week end intenso quello che ci aspetta, con la Formula 1, la Moto GP e la Superbike impegnate a dare spettacolo. Il circus approderà sulle strade del porto di Valencia, creando un suggestivo spettacolo sul porto della coppa america col caratteristico passaggio sul ponte mobile di Calatrava nel gran premio che prende la titolazione di GP d’Europa. Come al solito assieme al grande circus sarà possibile assistere alle gara di GP3, GP2 e Porsche Supercup. Sempre per parlare di ruote coperte e non, appuntamento a Spa per l’appuntamento in terra belga del GT Open in accoppiata con l’Euro F3 Open. Nell’occasione sarà presente anche la Formula Abarth nella sua prima gara internazionale, anche se a momento la copertura in diretta della serie italiana non è assicurata.

Le due ruote vedranno il motomondiale impegnato ad Assen, in Olanda, dove tradizionalmente si corre di sabato, mentre il mondiale Superbike farà tappa a Misano Adriatico, portando con sè in riviera anche le categorie Supersport e Superstock. Inoltre, l’emittente Eurosport trasmetterà in diretta la prima gara del campionato britannico della Superbike, mentre la seconda sarà proposta in differita.

L’avvincente campionato IRC è di scena in Belgio, nel tradizionale Rally di Ypres, valido anche per il campionato europeo. Sul web sarà poi possibile seguire la diretta in streaming della quinta prova della Superleague Formula impegnata sul tracciato del Nurburgring.

Venerdì 25 giugno

Italia 1 – ore 14.00 – Diretta qualifiche MotoGP (a seguire sintesi 125 e Moto2)

Eurosport – ore 23.15 – IRC, sintesi day 1 da Ypres

Sabato 26 giugno

Italia 1 – ore 10.45 – MotoGP125, diretta gara da Assen

Italia 1 – ore 12.15 – Moto2, diretta gara da Assen

Italia 1 – ore 14.00 – MotoGP, diretta gara da Assen

RAI 2 – ore 14.00 – F1, diretta qualifiche da Valencia

Eurosport 2 – ore 15.00 – Superbike, diretta Superpole da Misano Adriatico

Nuvolari – ore 15.20 – Euro F3 Open, diretta gara 1 da Spa

RAI Sport 2 – ore 16.00 – GP2, diretta gara 1 da Valencia

Nuvolari – ore 16.15 – GT Open, diretta gara 1 da Spa

Eurosport – ore 23.15 – IRC, sintesi day 2 da Ypres

Domenica 27 giugno

Eurosport 2 – ore 9.00 – GP3, sintesi gara 1 da Valencia

Eurosport 2 – ore 9.30 – GP3, diretta gara 2 da Valencia

RAI 2 – ore 10.30 – GP2, diretta gara 2 da Valencia

Eurosport 2 – ore 10.30 – Superstock, diretta gara da Misano Adriatico

Eurosport 2 – ore 11.45 – Porsche Supercup, diretta gara da Valencia

Eurosport/La7 – ore 12.00 – World Superbike, diretta gara 1 da Misano Adriatico

Nuvolari – ore 12.00 – GT Open, diretta gara 2 da Spa

Eurosport – ore 13.00 – Supersport, diretta gara da misano Adriatico

Nuvolari – ore 13.10 – Euro F3 Open, diretta gara 2 da Spa

RAI 1 – ore 14.00 – F1, diretta gara da Valencia

Eurosport 2 – ore 14.15 – British Superbike, diretta gara 1 da Mallory Park

Eurosport – ore 15.30 – World Superbike, diretta gara 2 da Misano Adriatico

Eurosport 2 -ore 21.15 – British Superbike, replica gara 2 da Mallory Park (sul web live streaming ore 16.30)

Marco Borgo