Tag: Bartels

Cosa c’è in TV – Speciale FIA GT1

E’ indubbiamente la gara finale di questo 2010 di corse. La tappa finale del FIA GT1 va in scena sul circuito argentino di San Luis, realizzato pochi anni fa attorno ad un lago. Dopo la gara opaca di Interlagos, dovrebbe essere l’ufficiale incoronazione, l’ennesima, di Andrea Bertolini e Michael Bartels quali campioni del mondo GT 2010 su Maserati Mc12 ufficiale. I giochi sono praticamente fatti, ma visto quanto successo in Formula 1 dove tutti già festeggiavano Alonso vincente prima della gara finale, è bene frenare gli entusiasmi, ma godersi la gara.

Dove? Niente di più facile: basta connettersi al sito www.GT1world.com (sito ufficiale FIA GT1), accedere alla pagina evidenziata in rosso “GT1 TV” per vedere in diretta, e senza nessun costo o registrazione, qualifiche, gara di qualifica e gara finale. Unica pecca il commento in sola lingua inglese. Sempre meglio di certi giornalisti italiani… (nella foto, l’arrivo dei materiali a San Luis)

Sabato 4 dicembre

sul web – ore 14.15 – FIA GT1, diretta qualifiche da San Luis

sul web – ore 18.45 – FIA GT1, diretta gara di qualifica da San Luis

Domenica 5 dicembre

sul web – ore 14.45* – FIA GT1, diretta gara da San Luis

*orario da confermare

Marco Borgo

Mondiale GT 2010: C’è anche la Maserati

             maserati Gt Fia

Ora è ufficiale: nel campionato del mondo Gran Turismo 2010 ci sarà anche la Maserati. La casa modenese, la Fia, e Stephan Ratel  che gestisce la serie mondiale hanno trovato l’intesa tecnico-regolamentare e quindi l’anno prossimo il glorioso marchio del tridente parteciperà con le già confermate Aston Martin, Corvette, Saleen, Nissan e Ford. L’accordo prevede una diminuzione delle prestazioni come il fondo vettura scalinato, diffusore ridotto senza paratie verticali, e maggiore altezza da terra, il tutto sommato alla nuova centralina elettronica ECU che dal 2010 sarà uguale per tutti e che toglierà alle attuali Gt1 circa 30 cavalli di potenza. Per questo la casa del tridente si appresterà ad effettuare due giorni di test dopo la gara di Portimao di questo fine settimana affidandosi a Bertolini e forse anche a Bruni che potrebbe essere uno dei piloti 2010.

Per quanto riguarda i team è praticamente sicuro il prolungamento di partnership con Bartels e il team Vitaphone, con quasi certa la riconferma per Bertolini e il probabile arrivo di Bruni. Per le altre due vetture sono invece in corso trattative con più team.

Gt Fia: anche Villeneuve alla 24 ore di Spa

           mosler

Questo fine settimana si svolgerà la famosa 24 ore di Spa in Belgio e le novità non mancano a partire da un nome che non può passare inosservato: Jacques Villeneuve. Il pilota canadese, che in questi giorni sta facendo parlare molto di sè riguardo un contratto dato per certo per correre in F1, sarà al via della 24 ore belga a bordo di una Mosler MT900R (in foto) del team Gravity che lo ha ingaggiato per correre in equipaggio con Ho Pin Tung-De Sordi e Radermeker nella classe Gt3. Sembrerebbe comunque essere un ingaggio per la sola corsa belga visto che Jacques già si alterna con la Stock Car brasiliana e i Pick Up della Nascar americana, in più ci sono gli impegni per le trattative finalizzate a trovare un sedile in Formula 1. Altra novità da parte del team Vitaphone che metterà in pista una terza Maserati Mc12 per Pierguidi-Lemeret-Vosse e Rosenbland che aiuteranno i due equipaggi di punta del team tedesco formati da Bartels-Bertolini-Sarrazin-Negrao e Van De Poele-Lamy-Ramos-A. Muller. Brutte notizie invece per i team KplusK (Saleen s7) vincitori della prima gara stagionale con Wendlinger-Sharp e Alphand (Corvette C6r) di Biagi-Maassen: entrambe le squadre hanno problemi di budget e hanno preferito dare forfait per concentrarsi sulle ultime 4 corse stagionali. In Gt2 nessuna novità rilevante con le Ferrari F430 dei team BMS e AF Corse che puntano alla vittoria di classe contro una flotta numerosa di Porsche 997 Gt3 RSR, in Gt3 17 iscritti tra cui un’ Audi R8 del Phoenix e due Bmw Alpina dello Sport Garage, oltre alle solite Porsche 996 Gt3, Ferrari F430, Aston Martin DBRS9, la Mosler del team Gravity, e una Ford GT.

Fia GT, Oschersleben: Muller agguanta la pole

                                  030_pole_position

Nel terzo appuntamento del Fia Gt in corso a Oschersleben in Germania ad aggiudicarsi la pole è Alex Muller su Maserati Mc12 del team Vitaphone. Il tedesco ha siglato il miglior tempo in 1:24.546 precedendo di 4 decimi Karl Wendlinger su Saleen S7 ( 1:24.865 ), terza posizione per la Corvette Z06 del team Alphand guidata da Xavier Maasen che a partire proprio da questo appuntamento dividerà la vettura con Thomas Biagi che rientra nel Fia Gt a tempo pieno dopo una parentesi a inizio stagione con la Ford Gt40 del team Matech. Quarta l’altra Maserati del Vitaphone guidata da Bartels e Bertolini in evidente crisi di assetto che ha signato un tempo di 1:25.278. Per la classe Gt2 a fare la pole è la Porsche 911 di Bergmeister in 1:28.606 davanti a Ragginger sempre con Porsche e al nostro GianMaria Bruni che piazza la Ferrari F430 in terza posizione in 1:28.953 risultando il miglior ferrarista di classe, brutto rientro dopo aver saltato l’appuntamento di Adria per l’ Aston Martin V8 Vantage del team Hexis Racing ventesima e terzultima a tre secondi e mezzo (1:30.102) dal poleman di classe. Intanto la SRO che gestisce la categoria ha fatto sapere che non si disputerà la gara di Bucarest in Romania a causa dei problemi finanziari degli organizzatori e che questa verrà sostituita con l’ Hungaroring in Ungheria.

1 A. Muller- Maserati Mc12 Gt1 1:24.546

2 K. Wendlinger- Saleen S7 Gt1 1:24.865

3 X.Maasen-Corvette Z06 Gt1 1:25.160

4 M.Bartels-Maserati Mc12 Gt1 1:25.278

5 A. Lacko-Saleen S7 Gt1 1:25.291

6 B. Longin-Corvette Z06 Gt1 1:25.560

7 M. Hezemans-Corvette Z06 Gt1 1:25.702

8 B. Leinders-Ford Gt40 Gt1 1:26.634

9 L. Hines-Saleen S7 Gt1 1:26.941

10 M. Krumm-Nissan Gt-R Gt1 1:27.431

11 J. Bergmeister-Porsche 911 Gt2 1:28.606

12 M. Ragginger-Porsche 911 Gt2 1:28.606

13 G. Bruni-Ferrari F430 Gt2 1:28.953

14 M. Holzer-Porsche 911 Gt2 1:29.108

15 A. Kirkaldy-Ferrari F430 Gt2 1:29.346

16 P. Ruberti-Ferrari F430 Gt2 1:29.534

17 T. Mullen-Ferrari F430 Gt2 1:29.553

18 A. Barba Lopez-Ferrari F430 Gt2 1:29.799

19 M. Russo-Ferrari F430 Gt2 1:29.836

20 S. Mucke-Aston Martin V8 Vantage Gt2 1:29.916

21 E. Collard-Porsche 911 Gt2 1:30.102

22 K. Heyer-Ferrari F430 Gt2 1:31.536

Fia GT, Adria: Bertolini-Bartels vincitori

00_maserati_adria

Nel secondo appuntamento del Fia GT svoltosi a Adria ad uscire vincitori sono Bertolini-Bartels con la Maserati MC12 del team Vitaphone. Partiti dalla pole grazie alla penalizzazione della Saleen di Wendlinger-Sharp hanno condotto una gara impeccabile e priva di errori cedendo momentaneamente la testa della corsa solo per piccole manciate di giri all’ altro equipaggio del Vitaphone partito secondo e arrivato terzo con Muller-Ramos e all’ equipaggio Kumpen-Hezemans con Corvette Z06 che ha colto la seconda piazza. Quarta e quinta le altre due Corvette di Maasen-Moreau e Ruffier-Login. Male le Saleen del team K Plus K con Wendlinger-Sharp che avevano conquistato la pole che gli è stata tolta al termine delle qualifiche per irregolarità dell’ alettone posteriore dovendo così partire dal fondo dello schieramento, partenza che però non è mai avvenuta a causa di problemi tecnici mettendo così fine al weekend della coppia vincitrice a Silvestone. Solo 17° l’ altro equipaggio del K Plus K con Dominguez-Lacko. In GT2 ottima prova della Porsche del Prospeed con Westbrook-Collard vincitori di classe e settimi assoluti davanti alle due Ferrari della AF Corse di Bruni-Vilander e Cadei-Barba. Sfortunato l’ equipaggio Malucelli-Ruberti con la Ferrari F430 della BMS che dopo essere partiti dal fondo per delle irregolarità tecniche riscontrate nelle qualifiche hanno concluso una gara travagliata in diciottesima posizione assoluta.

1 – Bertolini/Bartels (Maserati MC 12) – Vitaphone – 96 giri 2:00:22.680
2 – Kumpen/Hezemans (Corvette Z06) – PK-Carsport – 10.168
3 – Muller/Ramos (Maserati MC 12) – Vitaphone – 20.465
4 – Maassen/Moreau (Corvette Z06) – Alphand – 1 giro
5 – Ruffier/Longin (Corvette Z06) – Selleslagh – 1 giro
6 – Lemeret/Hines (Saleen S7 Twin Turbo) – Full Speed – 2 giri
7 – Westbrook/Collard (Porsche 911 GT3 RS (997)) – Prospeed – 4 giri
8 – Bruni/Vilander (Ferrari F430) – AF Corse – 4 giri
9 – Cadei/Barba (Ferrari F430) – AF Corse – 4 giri
10 – Holzer/O’Young (Porsche 911 GT3 RS (997)) – Prospeed – 4 giri
11 – Ragginger/Lucchini (Porsche 911 GT3 RS (997)) – Brixia – 4 giri
12 – Leinders/Kuppens (Ford GT (001 PT GT1)) – MarcVDS – 4 giri
13 – Mullen/Niarchos (Ferrari F430) – CRS – 5 giri
14 – Kirkaldy/Bell (Ferrari F430) – CRS – 5 giri
15 – Sugden/Ashburn (Porsche 911 GT3 RS (997)) – Trackspeed – 6 giri
16 – Romanini/Heyer (Ferrari F430) – BMS – 6 giri
17 – Dominguez/Lacko (Saleen S7) – K plus K – 11 giri
18 – Malucelli/Ruberti (Ferrari F430) – BMS – 13 giri
19 – Biagi/Mutsch (Ford GT (001 PT GT1)) – Matech – 25 giri
20 – Monfardini/Orts (Saleen S7) – Full Speed – 76 giri
21 – La Mazza/Sbirrazuoli (Ferrari F430) – AF Corse – 90 giri
22 – Sharp/Wendlinger (Saleen S7) – K plus K – 96 giri

FIA GT Road to Season Finale – Alla scoperta di San Luis

00_stluis

San Luis: una bella pista immersa in un paesaggio fantascientifico. Questa è la descrizione, in poche parole, della pista argentina che domenica 23 novembre sarà teatro dell’ultimo appuntamento del FIA GT. Su questo tracciato circondato da montagne e da vegetazione brulla, si contenderanno il titolo Bertolini-Bartels e Gollin-Hezemans. Leggi tutto

Fia Gt- Preview 24 ore Spa:”Tutti contro tutti”

00_maseratispa

Agosto, mese da passare sotto l’ombrellone con un libro ed un compagno/a accanto. Agosto, mese dove i bolidi scorazzano come non mai su un circuito che di storico ha tutto, forse troppo ma che a noi piace così. E’ il mese della 24 ore di Spa, il secondo giorno più lungo dell’anno dopo la Le Mans. Una corsa che regala emozioni ogni singolo anno con i piloti italiani sempre protagonisti, come del resto le Case. L’anno scorso non avrà vinto, ma la Maserati vuole tornare sui suoi passi e rafforzare la leadership in campo. Leggi tutto

Fia Gt- Oschersleben, gara:”Straripante Wendlinger”

017_aston_n33

Una corsa divertente si è svolta sul circuito di Oschersleben e che ha visto come protagonista, già da ieri, l’Aston Martin del team Jet Alliance. Ma maggior merito è andato a Wendlinger, autore di una 2 ore piena di grinta, che non ha mai perso la concentrazione necessaria fin da quando ha dovuto cedere la prima posizione dopo una partenza lanciata, non proprio tra le migliori. Leggi tutto

Fia Gt- Oschersleben, qualifiche:”Prima pole del 2008 per Wendlinger”

057_bruni_wendlinger1

Prima pole stagionale per Karl Wendlinger sul circuito di Oschersleben. Mentre molti si aspettavano un altro dominio da parte delle Corvette, l’austriaco ha messo una seria ipoteca sul discorso qualifiche sin dall’inizio facendo segnare il tempo di 1.23.748, inarrivabile per chiunque. Leggi tutto